Ho paura di svenire e vorrei sapere perché mi succede anche se non sono agitata

Inviata da marzia il 13 gen 2014 Fobie

Ho paura di svenire e vorrei capire perché mi succede anche quando sto tranquilla.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Marzia,
Molti colleghi le hanno già risposto, e spero che a partire dal puzzle di feedback ricevuti possa farsi un idea di come agire.
La sua problematica e' purtroppo molto comune, come assai invalidante: il primo percorso psicoterapeutico, a suo stesso dire, le ha portato dei benefici, quindi le consiglio caldamente di riprendere la stessa strada, magari, se possibile, dallo stesso collega che l ha aiutata in passato e conosce bene, quindi la sua storia clinica.
Sono convinta che con un percorso che miri dritto al punto possa attenuare la sintomatologia e magari possa proseguire con l approfondimento necessario che le consenta, in futuro, di prevenire eventuali ricadute.
Buon lavoro.
Dott.ssa Sabina Marianelli

Dott.ssa Sabina Marianelli Psicologo a Roma

122 Risposte

62 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera,
paura di svenire anche quando non è agitata probabilmente ipotizzo visto che non dice la data del primo attacco di panico e da quanto tempo va avanti, siè creato un condizionamento: l'aspettativa di averlo. Questo perchè non ha mai affrontato le ragio dell'ansia, le motivazioni che la sottendono.

Psicologia E Benessere Psicologo a Roma

311 Risposte

171 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Marzia,
lei ha fatto molte visite mediche, neurologiche ecc., ma non ha ancora fatto una valutazione psicologica. Non le sembra paradossale aver consultato tanti medici e chiedere un parere psicologico solo on-line? Se lei soffre di un disturbo d'ansia e ipocondria deve necessariamente iniziare un percorso psicoterapico altrimenti difficilmente riuscirà a risolvere il suo disagio. Credo sia importante prendere coscienza del suo reale malessere che è di pertinenza psicologica e non medica.
Per rispondere alla sua domanda: "come posso imparare a non avere paura?", la scelta più opportune è quella di consultare uno psicologo specializzato in psicoterapia e fare una valutazione psicologica approfondita.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

676 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

La paura di svenire spesso è legata ad un problema di ansia, che può rimanere latente anche durante il giorno. I motivi possono essere tantissimi, avremo bisogno di più informazioni per poter parlare di un problema specifico.

Dott.ssa Rossella Boretti Psicologo a Prato

111 Risposte

98 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Marzia,
rispondo alla sua replica: gli eventi che hanno caratterizzato la sua vita ultimamente l'hanno portata ad un surplus di stress che sfiderei chiunque a non rispondere con ansia! Il fatto che sia crollata quando c'è stata una ripresa della sua bambina rientra nella norma, ma il persistere dello stato di paura immotivata richiede un nuovo ciclo di psicoterapia per poter ristabilire il suo stato psicofisico. Torni dal suo terapeuta o, se non più disponibile, richieda una consulenza psicologica per fare il punto della situazione con un nuovo psicoteraputa. Resto a sua disposizione per eventuali delucidazioni e se è di Roma sarei lieta di poterla aiutare.
Cordialmente

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Marzia. La paura di svenire può essere causata da diverse difficoltà. Molte volte anche senza un'agitazione percepibile ci può comunque essere una costante ansia magari legata alla paura di non poter essere performante in una determinata situazione. Potrebbe essere interessante capirne i motivi più profondi. Spero di averla almeno un po' aiutata. Cordialmente Dott.ssa Claudia Besana

Besana Claudia Psicologo a Costa Masnaga

3 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Marzia,
l'ansia e il timore di perdere il controllo sono elementi che potrebbero stare alla base di questa paura. Una valutazione psicologica potrebbe essere utile.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

676 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentilissima
dottoressa Anna Mostacci la ringrazio per avermi dato una risposta che in qualche modo mi farà riflettere. Ho scoperto l' ansia 6 anni fa quando e' venuta a mancare mia nonna ma prima l' ansia la somatizzavo allo stomaco con conseguenti attacchi di panico dopo la morte di mia nonna un aborto e da li oltre gli attacchi di panico anche giramenti di testa tutto superato solo con psico terapia. Sono rimasta incinta e purtroppo anche in questo caso la fortuna non e' stata dalla mia parte. La mia bambina e' nata con una malformazione ad un piedino. Io ho superato tutto brillantemente con serenita' operazione gessi ecc... ma nel momento che tutto si stava risolvendo io sono ricaduta nella mia vecchia ansia e questa volta disturbi d' ansia con ipocondria! Praticamente la mia paura e' quella di morire come mia nonna cioè di ictus! Quindi sono 18 mesi che vivo il mio corpo solo per i sintomi! Ho fatto le analisi e sono perfette visita otorino OK neurologo OK elettrocardiogramma OK. Con la cervicale sono a pezzi e la mia dottoressa non vuole più vedermi! Rimane il fatto che io vivo con la paura di svenire e morire davanti le mie bambine! I i sintomi ce li ho e sono terrorizzata di perdere il controllo del mio corpo! Come posso imparare a non aver paura? Grazie mille!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile signora Marzia,
non è facile a distanza, senza incontro personale e senza altre informazioni fornite dare una risposta operativa su cosa fare. Cosa fare (necessaria azione per uscire dalla sitauzione spiacevole della sua paura)è sempre la conseguenza di una diagnosi che è la risultante di una valuazione clinica (anche con test psicodiagnostici, se necessario). In rete si possono raccogliere utili consigli profesionali, tuttavia i consigli non curano.
paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoteraputa con formazione comportamentale a udine (friuli venezia giulia)

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1551 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile dottore la ringrazio per la sua risposta ma il mio problema e' proprio capire perché' ho sempre questi sintomi nonostante non c' e' nessuna causa organica! Il mio medico dice da 2 anni che sono ipocondriaca ed io sinceramente non credo che l' ansia può' farti diventare meno di niente!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno gentile Marzia,
dietro la paura di svenire ci possono essere svariati motivi basati, comunque, sul terrore di perdere il controllo del proprio corpo. Potrebbe sottendere un problema d'ansia ma anche riguardare un evento del genere sia capitato a lei stessa, che capitato a qualcuno a lei molto vicino. Se sente che questa paura rende difficile lo svolgimento della sua vita quotidiana, una consulenza psicologica con uno psicologo psicoterapeuta de visu si rende necessaria.
Cordialmente

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile utente,
innanzi tutto, per poter parlare di problematica psicologica, è importante poter escludere qualsiasi causa organica.
Quindi, si è rivolta al medico?
Inoltre la psicologia non è la matematica, non esistono formule esplicative che siano per tutti valide.
Bisogna che si rivolga ad un collega di persona, per comprendere meglio ciò che accade.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

368 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte