Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non ho esperienza di vita, cosa posso offrire ad un uomo?

Inviata da Miriam il 8 ott 2015 Autorealizzazione e orientamiento personale

Salve dottori
Ho 37 anni sono single e vivo sola col mio gatto da due. Ho studiato, fatto sport e ho parecchi interessi: mi piace leggere e dipingere. Il mio problema è che ho poca esperienza di vita pratica : pur sognando una vita autonoma ho vissuto (sono figlia unica) con i genitori fino a quando un lavoro stabile non mi ha permesso di accendere un Mutuo. Ho qualche amico con cui esco ma ho poca esperienza di vita: non ho mai viaggiato o avuto un fidanzato tranne qualche storia con un paio di uomini sposati, cercata più per aver esperienza che altro.
Con i miei amici sembro brillante ma spesso mi invento episodi di vita per sembrare più interessante., perché le mie ore libere le passo per lo più a leggere (di tutto dai romanzi rosa ai giornali impegnati) a lavorare in giardino e ad accudire il gatto. Non sento la necessità di una famiglia vera e propria , ma talvolta vorrei avere un compagno. Mi piace un mio collega con cui chiacchiero ogni tanto e temo che lui se ne sia accorto.
Il mio problema è che ho paura di farmi avanti. Se da una parte mi chiedo cosa potrebbe mai trovarci in una zitella di mezza età come me e cosa avrei io da offrirgli,) cioè mica posso raccontargli dei libri che leggo o del mio gatto! ) dall'altra non avendo nessuna esperienza di rapporto di coppia, temo di non poter gestire la situazione. Purtroppo so che se non risolvo questo problema si ripresenterà con qualunque persona possa destare un mio interesse e mi pare di essere dentro un vicolo cieco. Cosa potrei fare?

grazie
Miriam

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Miriam
perché inventarsi un personaggio, una finta Miriam da proporre agli altri? Ma sa quante ce ne sono in giro di donne che si atteggiano a "vissute", che hanno già visto e fatto tutto e sono (realmente o fintamente) annoiate della vita?
Si offra per quello che è, sia fiera di se stessa, se non ha esperienza di vita offra agli altri la sua inesperienza, la sua unicità, il suo candore, il suo essere incontaminata, il suo stupore per qualcosa che non conosce!
Un grande saluto
Dott.ssa Stefania D'Antuono

Dott.ssa Anna Stefania D'antuono Psicologo a Venezia

141 Risposte

473 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Miriam, io credo che già aver preso coscienza di una sua difficoltà, sia un grosso passo avanti rispetto ad alcune persone che vanno avanti grazie ai propri auto-inganni. Il modo con cui ha scritto il post sembra essere quello di una persona che può essere se stessa e tanto basta. Calcoli che le persone non possono arrivare neanche a 20 anni senza aver avuto esperienze, positive o negative, che possano interessare agli altri. Anche lei, dunque, come tutti noi, le ha, solo non è stata (durante il suo sviluppo) "educata" a trovarle. Ci deve pensare lei, prima da sola e, nel caso non ci riuscisse, con l'aiuto di un sostegno psicoterapico, che la aiuti ad evidenziare, fermare e valorizzate le esperienze che sicuramente ha attraversato.
Buona fortuna,
dott.Massimo Bedetti,
Psicologo/Psicoterapeuta Costruttivista Postrazionalista-Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

675 Risposte

976 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Miriam,
I suoi interessi e le sue attività non sono cose di poco conto, anzi credo che abbia molto da dire e raccontare.
Si fidi di se stessa, delle scelte che ha fatto fino ad ora, provi a soffermarsi più che sulla paura di approcciarsi ad un uomo, sulla sua intenzione di fare e vivere la paura con coraggio. In fondo, a raccontare e ammettere certi sbagli (es. Inventare storie) lo é stata molto.

Dott.ssa Federica Fulciniti Psicologo a Firenze

15 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Miriam,
cosa ti fa pensare di non avere esperienza di vita ? Cosa ti impedisce di averne ?
Ora che vivi sola e sei autonoma economicamente cosa ti trattiene dal viaggiare, frequentare corsi o qualunque altra cosa possa interessarti fare ? Dal tono del tuo messaggio si sarebbe indotti a pensare che hai più di 80 anni...ne hai solo 37 e tutte le possibilità del mondo di fare cose che ami. Cosa ti trattiene ? Buona giornata e cordiali saluti Dott.ssa Daniela Cremonini Savona

Dott.ssa Daniela Cremonini Psicologo a Boissano

17 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Miriam,
temo che lei si sottovaluti ed abbia un problema di autostima che si evince già dal suo definirsi "una zitella di mezza età" che non ha più nulla da offrire ad un uomo.
Oltre al problema di autostima noto anche qualche incongruenza quando dice di aver cercato qualche esperienza con uomini sposati mentre adesso si inibisce a proporre anche una semplice passeggiata al collega che le piace.
Ho l'impressione che lei ancora non sappia bene quello che vuole e quello che non vuole e pertanto le suggerirei di chiarirsi le idee con l'aiuto di uno psicoterapeuta.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6564 Risposte

18380 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Miriam,
quanto è vero quello che scrive alla fine del suo messaggio! Questa situazione rischia di ripetersi ad ogni nuova occasione se continua ad evitarla.

Penso che una donna che legga molto abbia storie da raccontare ed esperienze da condividere. Non sottovaluti una passione non così comune come potrebbe pensare.
Ama anche dipingere, quindi avrà un suo modo di vedere la realtà e di rappresentarla. Ama gli animali. Ama lo sport. Ha saputo raggiungere il traguardo di un lavoro, un mututo, una casa. Quotidianamente bada a se stessa, in autonomia.

Penso vi siano più di un aspetto, in lei, che possa interessare ad un partner.
Si apra piano piano all'esterno e non tema di invitare il collega per un uscita, un caffè, un pomeriggio di sport.

Si lasci stupire da se stessa.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2020 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Miriam,
Da quello che scrive e dal breve racconto che porta sembra una donna intraprendente e con capacità introspettive e riflessive. Da tempo riflette sulla sua situazione che vorrebbe cambiare, vorrei chiederle che cosa le impedisce ciò? Fare viaggi, frequentare amici, intessere relazioni? Le pongo questa domanda, che è' un'ipotesi iniziale, per ricollegarmi al suo senso di efficacia e alla stima che prova per se stessa. Questi interrogativi potrebbero essere dei primi passi per uscire da ruoli che le vanno stretti.
Un caro saluto.
Dott.ssa Ivana Oggero, psicologa, Torino.

Dott.ssa Ivana Oggero Psicologo a Torino

27 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Miriam,
comprendo il suo stato d'animo e la difficoltà a lasciarsi andare in una relazione perchè teme di non avere "nulla da offrire" ma questo deve lasciarlo giudicare alla persona che ha di fronte. Esistono molte persone che hanno condotto una vita senza esperienze particolari: non hanno viaggiato, non hanno studiato e non hanno interessi, ma non per questo sono giudicate poco interessanti. Quello che ognuno di noi ha dentro è sempre interessante, a prescindere dalle esperienze che abbiamo accumulato. Provi ad approcciarsi agli altri pensando queste mie ultime parole, vedrà che la situazione cambierà.
Cari saluti
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

410 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamiento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20050

domande

Risposte 77800

Risposte