Come posso aiutare il mio ragazzo a superare tutte le sue paure e ansie?

Inviata da Sara Treppiccione. 27 giu 2017 3 Risposte  · Ansia

Salve, sono fidanzata da quasi 8 anni con il mio grande amore, ci amiamo tantissimo tutt'oggi... Però lui da un po' di tempo è cambiato e ieri ho scoperto il perchè, finalmente si è sfogato.
Dovete sapere che è un tipo molto freddo e introverso, fa molta fatica a far uscire i suoi sentimenti e quindi si è tenuto questa cosa dentro da molto e ora è finito per prendere chili e penso stia entrando in una sorta di depressione.
Prima, era lui il mio più grande sostegno ma adesso io voglio fare qualcosa.
La storia è questa. In seconda superiore, circa 7 anni fa, gli morì la nonna e a lui questa cosa lo ha segnato nel profondo... da allora mi ha detto che si sveglia ogni giorno con la paura di morire e ultimamente gli fa sempre più spesso, ha anche paura del contatto fisico con le persone. Con me, riesce ma non riesce a stare un tot di tempo... Non abbiamo nemmeno rapporti intimi spesso come un tempo, proprio perchè lui non riesce... a un certo punto gli manca il respiro...
Ora da un po' sente come se avesse un tappo in gola, io sospetto sia ansia, ma vorrei che se ne accertasse con un medico... Solo che lui non vuole, ha paura che il dottore possa dirgli che ha poco da vivere e non vuole nemmeno che io gliene parli di questa cosa...
Come posso aiutarlo?

Inoltre, abbiamo una cartoleria che ha iniziato ad andare bene solo dall'anno scorso ma abbiamo tanti debiti che ora stiamo cercando di sistemare... solo che in estate è un periodo un po' "morto" ed è anche questo che lo far stare in ansia...
Come posso fare per fargli capire che deve VIVERE? Che non deve avere paura, che io ci sarò sempre per lui...
Cosa posso fare? Aiutatemi...

paura , amore , capire

Miglior risposta

Buongiorno,

capisco il suo disagio e non deve essere facile per lei sostenere il suo ragazzo in un momento così complicato. Per evitare di farsi carico dei suoi disagi, le consiglio di parlargli e scegliere insieme un professionista a cui rivolgersi per avere una guida nel processo di miglioramento. Se ha bisogno di una mano nella ricerca del professionista più adeguato nel suo territorio non esiti a contattarmi.

Un saluto

Dott.ssa Ilaria Albano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Carissima, il problema del suo ragazzo lo può e lo deve affrontare lui. Deve essere lui a tirar fuori il suo disagio ed essere pronto ad affrontarlo con coraggio, facendosi aiutare da un esperto. Lo psicologo non è un medico, ma una persona che prendendolo per mano lo aiuta ne percorre un tunnel in cui da solo difficilmente troverà l'uscita. Ora, non voglio sbilanciarsi su diagnosi specifiche, ma questo disagio potrebbe anche risolversi con poche sedute. Sono disponibile quall'ora ne avesse bisogno.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2017

Logo Dott.ssa Barbara De Luca Dott.ssa Barbara De Luca

391 Risposte

164 voti positivi

Gentile Sara,
da quello che scrivi sembra evidente che il tuo ragazzo sta sviluppando nel tempo una sindrome fobica per diverse situazioni. In pratica sta maturando una serie di paure; tutto ciò a partire dalla morte di sua nonna.
Ha paura del contatto, ha paura del medico perché pensa a diagnosi terribili, ha paura per la vostra situazione finanziaria.
In questo momento, come tu stessa affermi, non riesce a vivere.

Tu vorresti poter fare qualcosa per lui e gli stai vicino e lo supporti. Devo metterti in guardi su una cosa importante. Se noti che con il passare del tempo il tuo aiuto non funziona, oppure che riesci a tranquillizzarlo sul momento, ma successivamente l'ansia torna anche più forte, allora è necessario l'intervento di uno specialista competente.
Ti consiglio allora di informarti riguardo uno psicoterapeuta che si occupi di disturbi di ansia.
Cordiali saluti,
dott, Davide Norrito

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2017

Logo Dott. Davide Norrito Dott. Davide Norrito

11 Risposte

5 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Come aiutare la mia ragazza a superare la Sindrome di Abbandono?

1 Risposta, Ultima risposta il 21 Giugno 2018

Ansie e paure da matrimonio

5 Risposte, Ultima risposta il 10 Aprile 2014

Il mio ragazzo è depresso e non vuole farsi aiutare: cosa fare?

3 Risposte, Ultima risposta il 27 Giugno 2018

Cosa fare per aiutare la mia ragazza che soffre di ansia?

5 Risposte, Ultima risposta il 07 Novembre 2015

Come posso riuscire a superare la calvizie?

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Dicembre 2018

Non riesco piu a studiare! Come posso superare tutto questo?

1 Risposta, Ultima risposta il 21 Febbraio 2019

Amori adolescenziali e ansie di mamma

5 Risposte, Ultima risposta il 10 Luglio 2015

Come superare il senso di fallimento e colpa

1 Risposta, Ultima risposta il 15 Agosto 2018

Come posso innalzare l'autostima?

9 Risposte, Ultima risposta il 23 Dicembre 2018