Tanatofobia (fobia della morte): come superare la paura della morte?

Perché possiamo soffrire di paura della morte? Cosa fare per vincere la paura di morire? Scopri i sintomi, le cause e i migliori consigli per superare la paura della morte.

30 MAR 2022 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Tanatofobia

Tutti abbiamo paura della morte. Pensare a questi momenti è qualcosa che può generare pensieri ansiosi in chiunque. Ma quando l'idea della morte finisce per sconvolgere la vostra vita quotidiana, si parla di tanatofobia o fobia della morte. Allora, come possiamo superare la paura di morire?

Cos'è la tanatofobia?

La tanatofobia è una paura di morire che viene vissuta intensamente. Anche se la maggior parte delle persone ha paura di morire, ci sono casi in cui questa paura finisce per compromettere la loro vita quotidiana. In questi casi, più che soffrire di una comprensibile paura della morte, si tratta di un problema che deve essere trattato per l'impatto che può avere sulla nostra vita.

Sintomi di tanatofobia

Quando si parla di fobia, ci si riferisce a un disturbo d'ansia. Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-V) classifica le fobie in tre gruppi: specifica, sociale e agorafobia. La tanatofobia o fobia della morte è una fobia specifica. Con questo in mente, le persone che soffrono di questa paura della morte soffrono dei seguenti sintomi:

  1. Pensieri costanti sulla morte: le persone con questa eccessiva paura della morte si preoccupano costantemente di quest'ultima. Infatti, le preoccupazioni possono finire per interferire con la loro routine quotidiana.
  2. Evitare tutto ciò che riguarda la morte: le persone con questa paura della morte spesso finiscono per evitare qualsiasi situazione o conversazione che coinvolga la morte.
  3. Sperimentare l'ansia: quando si ha a che fare con la tanatofobia o la fobia della morte, le persone possono sperimentare un'ansia molto intensa. In genere, le persone soffrono di questa ansia quando pensano alla morte.
  4. Immaginare ossessivamente i modi in cui si potrebbe morire: alcuni dei pensieri più comuni sulla morte nelle persone con tanatofobia sono proprio i modi in cui potrebbero morire anche se queste immagini o situazioni sarebbero improbabili.
  5. Sintomi fisici: le persone che soffrono di un'intensa paura della morte spesso finiscono per sperimentare certi sintomi fisici. Tra i più comuni ci sono la mancanza di respiro, il cuore accelerato, la nausea, il mal di testa e l'affaticamento o l'insonnia.

Il disagio estremo intorno alla morte o al morire può essere uno dei primi sintomi della tanatobia. Se pensate di avere un caso di tanatobia, è importante vedere uno psicologo professionista.

Paura di morire

Cause della paura estrema della morte

Tra le cause più comuni che possono scatenare un disturbo come la tanatofobia, possiamo trovare le seguenti:

  • Età: i giovani tendono ad avere più problemi d'ansia con l'idea di morire rispetto agli anziani. In effetti, l'ansia che circonda la morte tende a scomparire man mano che si invecchia.
  • Evento traumatico: coloro che hanno vissuto un trauma legato alla morte hanno maggiori probabilità di sviluppare la tantofobia, o paura estrema di morire.
  • Familiari o persone care vicine alla morte: avere una persona cara che sta affrontando la morte può sviluppare questa paura di morire.
  • Cattiva salute: le persone con malattie croniche hanno maggiori probabilità di sviluppare un'eccessiva paura di morire.

Come superare la paura della morte?

È normale che se si soffre di tanatofobia ci si possa chiedere come superare al meglio la paura della morte o come non avere paura della morte. In questi casi, si consiglia di vedere uno psicologo professionista per ricevere un trattamento e affrontare questa paura. Si raccomanda inoltre di seguire i seguenti consigli:

  1. Usare la paura della morte come motivazione: Uno dei modi per affrontare meglio la paura della morte è usare questa paura come motivazione per godere e migliorare nella vita quotidiana. Per esempio, questi pensieri possono aiutarvi a seguire abitudini più sane e a lavorare su voi stessi e sul vostro io interiore.
  2. Praticare la gratitudine: concentrarsi sugli aspetti positivi della vita ed essere grati per tutto ciò che si è raggiunto può aiutare ad affrontare meglio la paura della morte. In questo modo, puoi provare a pensare a tre cose positive della tua giornata ogni volta che vai a dormire.
  3. Avere uno scopo: dare un senso alla nostra vita e cercare di realizzarlo può rendere la paura della morte più sopportabile. Pertanto, sapere cosa vogliamo per la nostra vita può essere un primo passo per superare la paura della morte.
  4. Imparare a conoscere la morte: fare ricerche su ciò che la morte comporta, sia da una prospettiva scientifica, filosofica o religiosa, può anche essere un buon modo per affrontare la fobia della morte.
  5. Parlare della morte: avere conversazioni sui pensieri degli altri sul morire e sulla morte può anche essere un modo per superare la paura di morire. Le idee degli altri vi permetteranno di affrontare questo stato da una prospettiva diversa.

La tanatofobia può finire per comportare una paura della vita a causa di tutte le paure che la sofferenza di questo tipo di ansia può comportare. Ecco perché dobbiamo superare la paura della morte per vivere pienamente.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • Selig, M (2020). Is It Possible to Ease the Fear of Death? 9 Tactics to Help. Psychology Today. https://www.psychologytoday.com/us/blog/changepower/202003/is-it-possible-ease-the-fear-death-9-tactics-help
  • Jahenig, J (2022). 7 Steps To Overcoming Your Fear Of Death, Necrophobia Or Thanatophobia. Better Help. https://www.betterhelp.com/advice/phobias/7-steps-to-overcoming-your-fear-of-death-necrophobia-or-thanatophobia/
  • Block, D (2021). What Is Thanatophobia? Very Well Mind. https://www.verywellmind.com/thanatophobia-2671879 

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su fobie