Ricordare un abuso infantile. 3 Segnali che possono indicare che siete stati vittime

L'abuso infantile è un evento così traumatico che può causare la perdita di memoria a causa della brutta esperienza. Scoprite cos'è e come identificarlo!

2 SET 2022 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Abuso infantile

Subire un abuso infantile può essere un evento così traumatico da far perdere persino la memoria. Seppur doloroso, riuscire a ricordare l'abuso infantile tramite l'aiuto di un professionista può essere la soluzione a molti dei problemi che possiamo ritrovarci nella vita quotidiana e di cui non se ne identifica la causa principale. Scoprite come è possibile superare gli abusi infantili e come identificarli.

Che cos'è l'abuso sessuale infantile?

Il primo punto importante è avere ben chiaro cosa stiamo intendendo quando parliamo di abuso infantile. Nella maggior parte dei casi si pensa che gli abusi sui minori siano commessi da un adulto.

La realtà è che l'abuso infantile non deve essere necessariamente qualcosa che accade tra un bambino e un adulto. Ci sono casi in cui, ad esempio, è il fratello maggiore a commettere l'abuso. Può anche essere un soggetto della stessa età che vi costringe a fare cose contro la vostra volontà. In altre parole, l'abuso sessuale può essere una qualsiasi situazione in cui un bambino viene sfruttato per l'intento sessuale di un'altra persona.

Inoltre, esiste anche l'abuso sessuale "senza contatto" o "nascosto", che può comportare cose come un adulto che espone il proprio corpo ai bambini o li costringe ad esporre il proprio corpo, o un adulto che parla costantemente di argomenti della sfera sessuale senza condizione di causa. 

In che modo influisce l'abuso sui minori?

Purtroppo le vittime di abusi sessuali infantili possono subire conseguenze in tutti gli ambiti della loro vita. Queste sono note come esperienze infantili avverse (ACE).

Impatto fisico

Una persona che ha subito un trauma sessuale infantile può presentare lesioni fisiche e infezioni sessualmente trasmissibili (IST). Esperienze traumatiche come l'abuso sessuale sono state anche associate a un aumento del rischio di condizioni di salute croniche nella vita, come l'obesità, il cancro e le malattie cardiache.

Impatto psicologico

Bloccare mentalmente i ricordi dei traumi passati è una difesa psicologica nota come dissociazione. Essendo così emotivamente dolorosi, i ricordi di abuso sono spesso sepolti in profondità. La difficoltà a rievocare i ricordi dell'infanzia può essere un indicatore della passata esposizione a traumi come l'abuso sessuale. Le conseguenze dell'abuso sessuale infantile sotto questo aspetto possono manifestarsi in vari modi. L'abuso durante l'infanzia è anche legato a tassi più elevati di depressione, disturbo da stress post-traumatico, uso di sostanze e comportamenti sessuali a rischio che possono portare a infezioni sessualmente trasmissibili o a gravidanze non pianificate.

Anche l'ipersessualità o la dipendenza dal sesso sono più probabili nelle vittime di abuso. In alcune persone, la dipendenza dal cibo e altri disturbi alimentari come l'anoressia e la bulimia possono essere innescati dall'abuso sessuale. Anche il rischio di suicidio aumenta per chi ha subito una violenza sessuale infantile. Questo include l'ideazione suicida e i tentativi di suicidio.

Effetti sulle relazioni

Anche la "rivittimizzazione" è una modalità che può emergere in chi ha subito un abuso sessuale infantile. Per esempio, le donne esposte ad abusi sessuali da bambine hanno da due a 13 volte più probabilità di subire nuovamente abusi sessuali da adulte. Inoltre, chi ha subito abusi sessuali da bambino ha due volte più probabilità di subire abusi domestici non sessuali da parte di un futuro partner.

Bambino-seduto-testa-bassa

Perché alcuni abusi sui minori non vengono ricordati?

Le vittime di abusi sessuali spesso non ricordano l'esperienza vissuta. In effetti, è difficile ricordare l'abuso infantile a causa del trauma della violenza sessuale. A tal punto che il fatto di non ricordare parti della propria infanzia è spesso indice di un qualche tipo di trauma.

In questo modo, il trauma infantile influisce sul cervello in modo tale da non consentire l'accesso ai ricordi legati all'abuso sessuale. Ciononostante, le persone che hanno subito questi abusi finiscono per subire diverse conseguenze psicologiche nella loro vita adulta.

Cosa succede quando i ricordi di un abuso infantile riaffiorano alla mente?

Esistono dei segnali che possono far capire se si è stati abusati da bambini. Tra i più comuni, gli psicologi indicano i seguenti "sintomi" di abuso sessuale infantile:

  1. Scarsa memoria: uno dei segni più evidenti di un trauma infantile così grave è che spesso le persone non ricordano l'abuso subito. In questi casi, è importante non forzare la memoria.
  2. Sessualità disturbata: le persone che hanno avuto questo tipo di esperienza hanno molte difficoltà con il sesso. Lo vivono come un tabù o si sentono a disagio con l'atto stesso. Di conseguenza, non arrivano ad avere una visione piacevole del sesso.
  3. Sensazione di "qualcosa di rotto": in molte occasioni, le persone che sono state vittime di abusi su minori tendono a sentirsi vuote e a sentire che qualcosa si è rotto dentro. Tanto che in molti casi tendono ad avere problemi nelle loro relazioni più intime senza sapere perché.

Ovviamente queste sintomi e sensazioni, come spesso accade, non sono solo riguardanti un abuso ma anche altri tipi di difficoltà psicologiche, pertanto, è importante che quando ci si trova o si ha la sensazione di trovarsi in questa situazione, senza nessun iniziale allarmismo, si contatti uno psicologo professionista. Saperlo può aiutarvi a superare molti degli ostacoli della vostra vita di cui non capite bene il motivo. L'abuso infantile è un'esperienza che nessuno dovrebbe vivere. Nonostante ciò, si può fare un lavoro personale per ricostruire i pezzi rotti che questo evento traumatico ha rappresentato. Non potremo mai cancellare il passato, ma possiamo lavorare per un futuro migliore.

bambina-seduta-scale-pupazzo-testa-bassa

Trattamento dell'abuso infantile

I trattamenti incentrati sul trauma per l'abuso sessuale infantile spesso includono la terapia per elaborare l'esperienza e i farmaci per gestire i sintomi.  Esistono diversi tipi di terapie per i sopravvissuti a una violenza sessuale infantile. 

La  terapia cognitivo-comportamentale incentrata sul trauma (TF-CBT) è un approccio terapeutico specifico per i bambini che hanno vissuto qualsiasi tipo di trauma, compreso l'abuso sessuale. È stato dimostrato che la TF-CBT è efficace nel ridurre i sintomi di ansia, depressione e PTSD associati all'abuso sessuale. Inoltre, aiuta ad affrontare i pensieri e le paure sottostanti del bambino legati al trauma.

Il genitore o chi si occupa del bambino partecipa alle sessioni con lui (a meno che il genitore non sia l'autore dell'abuso). Durante queste sedute vengono trattati anche gli eventuali sintomi di PTSD (Disturbo da stress post-traumatico) del genitore in relazione all'abuso. Oltre alla TF-CBT può essere consigliata anche la terapia familiare.

Identificare un abuso infantile è importante per porne rimedio ed evitare future conseguenze nella persona che lo subisce. Pertanto, è importante rivolgersi a uno psicologo se si sospetta di trovarsi in una situazione di abuso infantile o se si pensa di averlo subito. 

PUBBLICITÀ

Scritto da

Dott. Matteo Agostini

Psicologo
Nº iscrizione: 26275

Sono il Dott. Matteo Agostini, laureato in Scienze Psicologiche Applicate e con Laurea Magistrale in Psicologia Clinica. Ho acquisito competenze nell’ambito della psicologia clinica, della neuropsicologia clinica, e della psico-sessuologia. Sono Tutor per bambini e ragazzi con ADHD/DSA presso il CCNP San Paolo di Roma e consulente sessuale e nutrizionale.

Bibliografia

  • Snyder, C. (2019). What Is Childhood Sexual Abuse? Very Well Mind. https://www.verywellmind.com/was-i-sexually-abused-21947
  • Jacobson, S. (2018). Were you Sexually Abused as a Child? How to Tell. Harley Therapy. https://www.harleytherapy.co.uk/counselling/were-you-sexually-abused-as-a-child.htm
  • Heberbrand, K. (2021). Warning Signs of Sexual Abuse in Children. Web MD. https://www.webmd.com/sex-relationships/features/protecting-child-sex-abuse

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su psicologia infantile