Sonno disturbato quando dormo col mio compagno

Inviata da Delia il 16 mar 2015 Ansia

Una sera alla settimana il mio compagno si ferma a dormire da me, quella sera dormo quasi sempre poco e male. Quale potrebbe essere la motivazione ?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Delia,

difficile risponderti sulla base di così poche informazioni, tuttavia, la propria casa e il proprio letto rappresentano, a volte, uno spazio intimo e personale che non è facile condividere con un'altra persona, anche se si tratta di un compagno o un fidanzato. E' possibile che tu lo viva come una sorta di invasore ?

Dssa DAniela Sirtori - Monza

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

209 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Delia,
le cause possono essere molteplici e nulla è possibile escludere dal suo sintetico quesito.
Si confronti con un terapeuta al quale riporterà altri significativi ed importanti dettagli che non emergono dalla sua domanda
Saluti,
Dott.ssa Giuseppina Barra - Napoli

Dott.ssa Giuseppina Barra Psicologo a Napoli

20 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentilissima,
se non sono problemi concreti a disturbare il sonno (es.il compagno russa, lo spazio del letto in cui dorme si riduce rispetto alle sue abitudini o altri problemi simili), le suggerisco di esplorare i suoi vissuti rispetto alla possibilità di condividere la quotidianità con il suo compagno.
Dormire insieme infatti può attivare fantasie, più o meno consapevoli, su ipotesi di condivisione della vita insieme, oppure possono richiamare esperienze simili precedenti. Può iniziare a farsi qualche domanda e poi vedere se è necessario approfondire il tema o confrontarsi con un professionista, soprattutto nel caso in cui si possa aprire qualche contenuto latente o nel caso in cui contatti degli aspetti della sua relazione presente che desidera affrontare.

Un saluto.

Dott.ssa Monica Monaco, psicologa a Palermo.

Dott.ssa Monica Monaco Psicologo a Palermo

5 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Delia
penso che il tuo non-dormire quando lui è con te sia dovuto a vari fattori.
Diverso modo di gestire la serata, fare cose che da sola non fai, andare a letto (probabilmente più tardi), magari bere caffè o altro (quindi componebte fisiologica).
Inoltre una certa agitazione da contentezza ( Lui c'è).
Insomma è tutto diverso in quell'unica sera su sette che siete insieme.
E' una sera speciale!
Penso sia questo che non ti fa dormire...o magari anche altre cose.
Osserva la serata e vedi bene cosa succede fuori e dentro di te.
La comprensione arriverà.
Caro saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6695 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Delia, le poche informazioni che lei fornisce su lei e la sua relazione sentimentale rischiano di suscitare risposte inadeguate al suo caso. Le cause possono essere molteplici; tra esse potrebbe esserci l'abitudine consolidata a dormire sola; oppure il timore di vedere invaso il proprio spazio personale. Per aiutarla in modo più specifico sarebbe meglio fornisse qualche notizia in più.

Dott.ssa Maria Concetta Culcasi Psicologo a Trapani

69 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Delia,
Per rispondere alla sua domanda e formulare qualche ipotesi circa la causa del suo disagio, bisognerebbe avere qualche informazione in più circa la sua vita e il rapporto col suo compagno.
Ci scriva ancora.
Un caro saluto,
Dott.ssa Simona Casciaro, Mirano (VE)

Dott.ssa Simona Casciaro Psicologo a Mirano

24 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Delia, in cosa consiste il tuo disagio? Potrebbe essere un problema di adattamento, ma non leggo molti elementi per formulare una probabile causa. Un caro saluto, Giuseppe

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77200

Risposte