Sbalzi d’umore ...ansia...

Inviata da Veronica Stancampiano · 25 ott 2017 Ansia

Salve... non so come funziona questa chat... però io avrei bisogno di capire molte cose su me stessa.... riguardo un uomo... che mi ha cambiato la visione della vita... che ha cambiato me... rendendomi irriconoscibile a me stessa

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 OTT 2017

Cara Veronica,
questa chat è una piccola finestra che prova a rispondere ad alcuni quesiti e - se necessario - orientare le persone verso il percorso psicologico più adatto. Ciò che tu riporti è sicuramente l'incipit di una storia che ti vede in difficoltà, un momento impegnativo della tua vita che forse ha bisogno di un supporto più inquadrato di quella che può essere lo strumento di messaggistica. Se vuoi, puoi contattare in privato uno degli psicologi presenti (sottoscritto compreso) per avere più indicazioni su come affrontare la situazione che hai accennato. Nel frattempo, permettimi di farti qualche domanda che magari può farti nascere qualche pensiero nuovo: come hai conosciuto questo uomo di cui parli? Come è andata avanti la storia? Qual è stata la sua evoluzione? C'erano progetti in comune? E adesso? Parli di ansia e sbalzi di umore, quando si verificano?

Un caro saluto,
Giuseppe Marino - Psicologo

Dott. Giuseppe Marino Psicologo a Stradella

82 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 OTT 2017

Salve Veronica la ringrazio per aver contattato il nostro Centro e mi scuso per la tardiva risposta.
Comprendo bene la sua preoccupazione in merito a questo cambiamento che avverte così improvviso, radicale e lontano da se e credo abbia fatto bene a rivolgersi a dei professionisti qualificati per affrontare questa questione.
Il CIPPS è il primo Centro europeo interamente dedicato all’Integrazione del Modello Strategico con le Neuroscienze e la Genomica Psicosociale di Ernest L. Rossi. Il modello del nostro Centro utilizza le più accreditate teorie e tecniche psicoterapiche e le integra con le conoscenze del funzionamento cerebrale, neuronale, fisiologico e genomico. Inoltre, il CIPPS oltre ad essere un Polo di Formazione e di Ricerca, è anche un Polo Clinico di eccellenza che vanta al suo interno un team di psicoterapeuti di fama intenzionale altamente specializzati ed impiega metodologie d’intervento innovative ed efficaci.
Nel caso fosse interessata ad una consulenza, il nostro Centro le offre l’opportunità di usufruire di un primo incontro di orientamento gratuito, in seguito al quale le indicheremo il percorso più idoneo alla sua richiesta. Ci contatti al Numero Verde 800.188.668, siamo a sua completa disposizione.

Centro Internazionale di Psicologia e Psicoterapia Psicologo a Salerno

4 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2017

Gentile Veronica,
questa chat offre la possibilità di esternare pensieri, dubbi, disagi che possono investire vari aspetti della vita di una persona.
Tu accenni al cambiamento di vita a causa di un uomo. Un cambiamento radicale se tu stessa non ti riconosci.
Se lo desideri puoi raccontare il tuo vissuto, in chat oppure rivolgendoti a qualcuno di noi in privato.
Rimango a disposizione
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1248 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2017

Buongiorno Veronica,
La chat puo’ aiutarla a farsi un’idea della problematica che sta attraversando, e’ un confronto, bisognerebbe capire in quali aspetti del suo carattere non si riconosce più e da quanto tempo ha la percezione che questo accada.
Occorrerebbe fare un’analisi onesta della relazione, se per lei è sana oppure no, analizzare quanto le cose siano cambiate dall’inizio del rapporto.
Chiedersi se si sente oppressa, valutare se questi cambiamenti a cui fa riferimento sono avvenuti anche con gli altri es. familiari, persone che le vogliono bene come la vedono?Non ultimo bisognerebbe capire se l’amore, l’infatuazione e il desiderio, l’hanno resa cieca riguardo ai difetti del partner.
Tutti questi elementi andrebbero valutati all’interno di un percorso psicologico, che miri a valutare il tipo di relazione che ha instaurato con il suo fidanzato.
Dalla sua richiesta si evince anche la paura di questo cambiamento, talvolta chi vive questo tipo di dipendenza affettiva attribuisce all’altro, oggetto d’amore, una importanza tale da annullare se stessi, non ascoltando più i propri bisogni e le proprie necessità.
Tutto per evitare di affrontare la paura più grande: la rottura della relazione.
Tenga presente che le relazioni di questo genere non sono casuali, ma soddisfano il bisogno talvolta di avere a tutti i costi una relazione, quindi una trappola che induce ad intraprendere una nuova relazione.
Sono comportamenti che si incastrano perfettamente come la chiave di una serratura, ogni vittima esiste perché esiste un carnefice e viceversa.
Tutto questo porta la formazione di un circolo vizioso che si autoalimenta, ovvero totale perdita dell’autostima, terrore della perdita, uno stato di allerta continua e un aumento di controllo nella relazione.
Le radici di questo disturbo andrebbero cercate nella sua storia, se ci sono state ferite mai guarite che in genere si perpetuano nella relazione di coppia.
Resto a disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Un caro saluto
Dott. ssa E. Simona Solimando
Psicoterapeuta Milano

Dott. ssa Elvira Simona Solimando Psicologo a Milano

4 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2017

Buongiorno Veronica,
se crede qui può scrivere qualche dettaglio in più sulla sua storia e ricevere qualche informazione o parere ed eventualmente essere o meno indirizzata verso un intervento psicologico. Può anche decidere di contattare in messaggio privato il professionista che ritiene per lei più adeguato. Insomma qui si può aprire un po' e magari alleggerirsi intanto dalla situazione che l'ha stravolta, in più può capire come vuole e può affrontarla. Buona giornata

Dott.ssa Gilda Di Nardo Psicologo a Roma

70 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2017

Buongiorno Veronica,
La Chat permette di scrivere dubbi, difficoltà, paure e chiedere un parere di un esperto, proprio come ha fatto lei, per trovare un possibile percorso per risolvere il problema. Grazie quindi per averci scritto e aver condiviso la sua esperienza.
Le informazioni non sono tante, ma comunque cercheró di darle una risposta che inquadri la sua richiesta.
Lei parla di un uomo e di una relazione che le ha cambiato la visione della vita, rendendola irriconoscibile a sè. Talvolta, le relazioni affettive possono connotarsi di aspetti di dipendenza che portano a fare, a dire, a pensare in una maniera diversa è inusuale rispetto al nostro modo di essere, di dire, di fare e di pensare. Questo è destabilizzante, pertanto sarebbe necessario condividere e rielaborare la sua esperienza, che mi pare di capire, l’ha portata a una situazione non semplice per lei.
Nel frattempo ci si può soffermare su alcune domande: ha conosciuto questo uomo in un periodo particolare della sua vita? Cosa le attraeva di questo uomo? Quando si è resa conto che questo uomo stava cambiando la sua visione del mondo?

Può richiedere una consulenza per approfondire insieme a uno degli psicologi (anche me) la sua problematica.
Resto a disposizione per dubbi e richieste.
A presto,
Iolanda Sileo - Psicologa a Torino

Dott.ssa Iolanda Sileo Psicologo a Torino

3 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2017

Salve Veronica,
Quando parla di cambiamento cosa intende?
Come è cambiata l'immagine di sé?

Da quello che scrive presumo si tratti di un cambiamento negativo e che genera preoccupazione. In genere quando le relazioni ci portano a modificare negativamente le idee e l'immagine che abbiamo di noi stessi, segnalano che i nostri "confini" emotivi sono stati violati e questo ci fa di solito sentire più vulnerabili o senza risorse.

Una consulenza potrebbe aiutarla almeno ad inquadrare meglio l'inizio e le ragioni di questo cambiamento, non aspetti molto.
A volte avere un po' di chiarezza su di noi e su quello che ci è successo, è sufficiente a rafforzarci per andare avanti.

Disponibile per qualunque dubbio o curiosità,
Buona giornata.

Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

180 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2017

Buongiorno Veronica, può capitare nella vita di avere dei dubbi su noi stessi e su ciò che ci accade in seguito ad esperienze vissute, infatti quest'ultime insieme a genetica e ambiente ci permettono di avere una visione soggettiva del mondo. I dubbi possono essere elaborati dalla persona, ma a volte sono percepiti in modo incomprensibile, in particolare se riguardano le relazioni. Le sue ansie andrebbero affrontate e comprese, le consiglio di rivolgersi a un professionista qualora le stesse aumentino di intensità e volesse un aiuto sulla loro origine e comprensione. Attraverso domande mirate lo psicologo l'aiuterà a capire e se necessario ad intervenire con un percorso mirato. Grazie, per aver scritto.

Dott.ssa Iannetta Fiorella Psicologo a Bergamo

32 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2017

Buongiorno Veronica, la chat rappresenta un' opportunità per tutti coloro che presentano preoccupazioni, dubbi, paure, o tutto ciò che incrina la normale quotidianità e il benessere. Essendo una chat è importante fornire tutte le informazioni che si ritengono importanti. Hai parlato di cambiamento, cosa intendi concretamente? Degli esempi su cosa è cambiato oggi, in quali circostanze. Come ti fa sentire questo cambiamento.
Buona giornata resto a disposizione Dott.ssa Francesca Rubino

Dott.ssa Francesca Rubino Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Manfredonia

10 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27650

domande

Risposte 95350

Risposte