Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

periodo a dir poco S-T-R-E-S-S-A-N-T-E....troppi problemi...ho bisogno di aiuto?

Inviata da virginia letizia il 15 feb 2018 Stress

Buonasera,
non so bene da dove iniziare, ma ci proverò; parto col dirle che ho meditato per anni sull'idea di avere anche solo un consulto con uno psicologo, ma ora direi che è giunto il momento di farlo. Brevemente, mi presento: sono Virginia, 24 anni, laureata in lettere, omosessuale, pallavolista, con due enormi passioni, la pasticceria e la scrittura, e già essendo un’aspirante scrittrice direi che sono una persona “problematica”! Ironia a parte, vengo al dunque. Sto passando un periodo che definire infernale, sarebbe riduttivo. Ma questo genere di “momenti” mi sono capitati direi troppo spesso negli anni; io li ho sempre ignorati, anche perché poi sono sempre passati da soli. Sono situazioni che durano grossomodo dai 2 ai 4 mesi e sono solitamente connessi a cose del passato che ritornano a tormentarmi, e si manifestano subito dopo un grosso cambiamento drastico della mia vita. (solitamente alla fine di una storia importante). Qualcuno ama definirli “le classiche tappe dell’età e della vita che ti fanno crescere”, e credo proprio sia così. Solo che comincia a non bastarmi lo sfogo con le amiche, anche se parlo sempre, parlo di tutto e non mi chiudo quasi mai in me stessa, o lo sfogo su di un foglio, uscire, fare sport… non mi basta più nulla. Ho apatia totale, mi sento in una campana di vetro, poi passa. Solo che stavolta le cose brutte che mi sono accadute sono veramente troppe e si stanno sovrapponendo, e sto cominciando a pensare che il fantomatico periodo sia destinato, stavolta, a durare fin troppo, o peggio, che stavolta non riuscirò a cavarmela, proprio come ho sempre fatto in vita mia. Non voglio dilungarmi troppo, anche perché parlo molto proprio per carattere, ma spero grossomodo di averle dato una infarinatura su quelle che sono le mie sensazioni del momento. COSE DA SAPERE:
-sono dichiarata con TUTTI i miei amici, colleghi, compagne di squadra e mister, alcuni cugini, con uno dei miei due fratelli maggiori (il mio migliore amico, l'altro è omofobo), con mio padre che amo alla follia, ma non con mia madre che si fa condizionare troppo negativamente dall'altro fratello. con lei ho un rapporto altalenante di amore e odio.
- esco da una convivenza di un anno e mezzo che mi ha fatto semplicemente tediare: mi trasferisco da lei dalla puglia alla toscana, lei mi ha amata ma al contempo me ne ha fatte passare di ogni. finalmente trovo il coraggio di mandarla al diavolo, ma sono distrutta. ho lasciato anche il lavoro lì e ora son tornata dai miei. mi sento inadeguata perché io qui non ci voglio stare, devo fare i conti con troppi stress (azienda di mio padre in crisi, madre ansiosa e nevrotica perché quest'ultimo dopo 30 anni l'ha lasciata, mio fratello ex bulimico, l'altro la "pecora nera" della famiglia. il punto è che io amo da morire proprio lui e mia madre con cui sono sempre in conflitto. poi devo dimenticarmi della mia ex, persona a dir poco tossica (instabile, piena di traumi mai superati e metabolizzati, bipolare, fragile a cui ho praticamente fatto da crocerossina da sempre ecc, ma bellissima e dolcissima e io non riesco a odiarla per quello che mi ha fatto. dopo avermi quasi costretta a trasferirmi da lei perché sennò mi lasciava, poi ha posto fine alla storia perché a me non piace litigare e sono troppo calma e troppo poco stronza per lei a quanto pare. usciva con altri ma voleva sempre fare sesso con me e continuava a dire che con me sta troppo bene, che mi adora , che sono perfetta, ma che comunque non mi ama. va beh.. troppe cose e mi sto dilungando forse. voglio solo capire come uscirne stavolta (a parte tutti i problemi familiari, ho gia superato una relazione finita dopo quasi 4 anni) e se ci riuscirò....sto impazzendo, ho la testa che mi scoppia. sono stressatissima, insofferente, e perennemente insoddisfatta di tutto.
Grazie anticipatamente per la lettura del mio messaggio. secondo voi passerà anche questa o mi serve uno psicologo?
grazie...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Vì,
Mi dispiace per quello che sta passando.
Credo che uno psicologo possa sicuramente aiutarla ad affrontare le difficoltà che incontra in questo periodo. E' un aiuto per fare ordine in tutto questo.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Arluno (MI)

Dott.ssa Daniela Vinci Psicologo a Arluno

316 Risposte

649 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Virginia,
è un periodo intenso e difficile da gestire per te, sapere che esiste un approccio di psicoterapia EMDR che ti può accompagnare a superare i fantasmi del passato, può essere di grande aiuto, se deciderai di intraprendere un percorso psicologico.
In bocca al lupo!
Cordialmente
Dott.ssa Silvia Orso (Udine)

Studio Silvia Orso Psicologo a Udine

70 Risposte

25 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentilissima,
Lei racconta diverse cose, si percepisce smarrimento e confusione...un percorso mirato di counseling potrebbe aiutarla a superare le proprie difficoltà valorizzando se stessa al fine di giungere ad una piena autorealizzazione personale.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2488 Risposte

2084 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Vi,
Lei ha acquisito una consapevolezza profonda ed è motivata ad iniziare un percorso psicologico, ciò rappresenta un ottimo inizio per un lavoro terapeutico proficuo. Non rimandi oltre...
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2488 Risposte

2084 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Virginia,
Dalla tua lunga lettera emerge una tua caratteristica che può essere utile a capire il tuo stato di sofferenza attuale, e cioè la tua tendenza a farti carico emotivamente in modo totalizzante dai problemi di tutte le persone che ti circondano. Questo denota sensibilità, ma probabilmente non ti aiuta a vedere le cose con il necessario distacco, che poi permette anche di affrontare meglio i problemi. Se non ho capito male, ciò è avvenuto anche in campo sentimentale, e ti ha creato molte delusioni. E' sempre importante capire i meccanismi sottili dei nostri comportamenti, e ti consiglio di considerare l'aiuto terapeutico non tanto come un tuo fallimento, quanto come un'opportunità che puoi dare a te stessa per raggiungere uno stato di maggior serenità e benessere personale.
Cordiali saluti
Dr.ssa M. Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

225 Risposte

95 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Virginia,
lei ha già vissuto in passato periodi di crisi ed è riuscita a venirne fuori senza troppi danni perchè evidentemente ha buone risorse e doti di recupero, senza contare che sovente il tempo può già di per se stesso curare le ferite d'amore.
Tuttavia, un percorso di psicoterapia che a qualche livello lei sembra temere, non può fare che bene alla sua crescita personale per cui non c'è nulla da temere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6671 Risposte

18711 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Dice lei stesso che forse è meglio chiedere un consulto e per fare un po' di ordine nella vita, come credo lei chieda, forse meglio mi contatti.
Io sono di Bari, lei?

Anonimo-169958 Psicologo a Bari

128 Risposte

65 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Stress

Vedere più psicologi specializzati in Stress

Altre domande su Stress

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15650

psicologi

domande 19750

domande

Risposte 79100

Risposte