Perché sono cattivo con la ragazza che amo?

Inviata da Marco · 15 feb 2017 Terapia di coppia

Salve, sono un ragazzo di 22 anni e sto da 3 con la mia ragazza. Purtroppo in questi anni mi sono accorto che, durante una discussione, se lei tira la corda, mi arrabbio incredibilmente tanto, e devo continuamente combattere per non ferirla e dirle cose che so che potrebbero farla stare veramente male. È come se conoscessi i suoi punti deboli, e quando sono arrabbiato, mi viene istintivamente voglia di andare a colpire proprio lì, per farle del male... purtroppo non mi capita solo con lei, ma anche con i miei fratelli e con mia madre (con loro, tra l'altro ho un bellissimo rapporto). Insomma con le persone che amo, e che ho vicine, mi viene da ferirle pesantemente... anche se so che è impossibile capirlo solo con questo post, perché sono così? Come posso migliorare per non essere più, o essere meno cattivo con le persone che amo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 FEB 2017

Caro Marco, già il fatto che tu ti renda conto del meccanismo che ti fa perdere il controllo, è importante! Non sei cattivo, non sai gestire le emozioni e, in questo caso la rabbia che ti assale quando discuti con qualcuno che ti è caro! Sarebbe un esercizio importante se, quando sentì che ti prende la rabbia, ti fermassi e analizzassi le parole che vorresti dire. Sicuramente conoscendo bene le persone che abbiamo accanto è più facile ferirle. Sei un ragazzo sicuramente sensibile, analizza se dietro non C è qualche motivo legato a un rancore pregresso. In caso potresti fare qualche incontro con uno psicologo per chiarire meglio le tue emozioni. Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

797 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 FEB 2017

Salve Marco
Intanto la ringrazio per aver condiviso con noi le sue riflessioni.
Come dice anche lei, è difficile riuscire a capire il motivo di questo suo comportamento attraverso il suo post, nonostante sia ben strutturato e da cui si evincono temi importanti.
Lei evidenzia di provare rabbia intensa quando ha discussioni con persone a lei care, al punto di dire cose che possono ferirle. Se dovesse intraprendere un percorso personale, sicuramente riuscirà a comprendere il motivo per cui prova rabbia e in che modo questo comportamento le sembra utile al fine di raggiungere un suo scopo (da indagare).
Resto a disposizione
Dott.ssa Fabrizia Tudisco - Napoli

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

951 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte