Perche' il mio compagno non accetta mia figlia sotto lo stesso tetto oltre me?

Inviata da Luisa · 25 mar 2017 Terapia familiare

Sono una giovane mamma di due figli gia' grandi. Ho 40 anni, un figlio di 23 e una figlia di venti. Il padre biologico e' deceduto 14 anni fa. Mi sono ricostruita la vita, ho una laurea, un buon lavoro, mio figlio vive gia' per conto suo, mia figlia vive ancora con me. Ha iniziato a lavorare da circa un mese. Da circa 5 anni ho una bella storia con un uomo della mia eta', mai sposato e senza figli. Abbiamo tante cose in comune, siamo stati molto inamorati ma il problema fra noi sono i miei figli. Abbiamo convissuto per circa 1 anno tutti i quattro. Dopo un anno mio figlio ha preso la sua strada. Eravamo rimasti in tre e abbiamo continuato a convivere per altri due anni.Nonostante il bel rapporto fra me e il mio compagno, fra il mio compagno e i miei figli, il mio compagno ha spesso espresso il desiderio di vivere solo con me perche per lui e' innaturale farsi una famiglia con figli che non sono suoi. Mi preme dire che fra tutti noi in casa ha regnato il massimo rispetto dei propri spazi, della persona e della propria intimita'. Io e il mio compagnl abbiamo sempre vissuto i nostri momenti intimi, uscite, vacanze etc. E' stato raro che abbia portato mia figlia con noi da qualche parte.Nonostante tutto nn vuole mia figlia in casa. Eppure ha un buon rapporto con mia figlia; mia figlia si confida con lui e gli vuole anche molto bene. Lui vorrebbe che mia figlia andasse a vivere da sola cosi noi ci possiamo fare una famiglia tutta nostra. Io penso che mia figlia deve prendere la sua strada in modo naturale, quando si sentira' pronta per farlo. Devo dire, da quello che il mio compagno mi riferiva, che la sua famiglia non ha voluto conoscermi fino a qualche mese fa anche se noi si convivesse di gia'. Attualmente lui vive da solo, io e mia figlia siamo andate a vivere in un altra casa. Lui sta molto male, vorrebbe che si ritornasse insieme ma ovviamente senza mia figlia! Non riesco a capirlo. Se mi ama cosi tanto co.e dice perche non puo accettare mia figlia nella stessa casa con noi? Mja figlia e' grande, a breve prendera' la sua strada.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAR 2017

Buongiorno,
non ho capito bene, se n'è andato dopo 3 anni di convivenza insieme?
Guardi è molto difficile dire delle cose che riguardano persone che non si conoscono, quindi metto molte mani avanti e faccio delle ipotesi, che potrebbero anche essere illazioni.
Forse è successo qualcosa dentro di lui verso sua figlia. Forse è un modo per lasciarla. Forse lui non sta bene ed esprime così il suo malessere.
Non può che dialogare con lui.

Associazione Eco Psicologo a Torino

101 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85700

Risposte