Pensieri ossessivi dopo una nuova relazione

Inviata da Emmanuel il 3 nov 2016 Disturbo ossessivo compulsivo

Buongiorno a tutti.
Mi chiamo Emmanuel e ho 25 anni, è da circa un anno e mezzo che ho intrapreso una nuova relazione amorosa con la mia attuale ragazza. La vita di coppia va alla grande, sono felicissimo e la amo come non ho mai amato nessuno (insomma, non ho dubbi sui miei sentimenti!). Il problema è che da quando sto con lei mi capitano dei pensieri che reputo "strani" riguardo la mia ex.
Chi sarebbe la mia ex? Una ragazza con cui sono stato 5 anni prima della mia attuale, ma che non amavo e ci stavo solo per una questione "affettiva". Poi mi sono fatto coraggio e ho deciso di mollarla, così dopo qualche mese è arrivata lei, la mia attuale ragazza
(e devo dire che fortunatamente non rimpiango affatto la mia scelta, sono molto contento in questo nuovo rapporto, prima mi sentivo come se fossi imprigionato).
Tornando ai miei pensieri ossessivi...è come se mi ritornasse in mente la mia ex senza un motivo che per me risulta essere opportuno..è come se la mente mi giocasse brutti scherzi...non so ben definire la cosa, detta in modo semplice è come se in certi momenti pensassi cose assurde...come per esempio pensare che la mia ex abbia il seno più grande della mia lei (il che è impossibile dato che la mia ex ha una seconda e la mia lei ha una quarta) oppure pensare che la mia ex sia più brava a letto (il che è assurdo dato che spesso paragonavo il fare l'amore con la mia ex al farlo con una "morta" mentre con la mia lei è davvero soddisfacente).

Insomma questi sono alcuni di esempi che mi vengono.
Vi confesso che sono molto spaventato e mi domando...perché mi vengono certi pensieri assurdi?
Non so...sono io che magari ho difficoltà a interpretare il mio cervello? :D
Sarei molto felice di ascoltare l'opinione di qualche esperto come voi. Grazie per l'attenzione

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Emmanuel, se lei è convinto dei suoi sentimenti e quindi delle scelte che ha fatto, è probabile che i pensieri che descrive siano la manifestazione di problemi personali (ad esempio una tendenza ad essere eccessivamente ansioso oppure un po' ossessivo) che, in realtà, non hanno niente a che fare con i suoi sentimenti e con la vita di coppia. In tal caso, con il tempo, questi pensieri potrebbero acutizzarsi e potrebbero estendersi anche ad altri ambiti di vita.
Essere consapevoli del fatto di avere pensieri "assurdi" solitamente non è sufficiente per risolvere il problema, così come solitamente non è sufficiente il tentativo di scacciarli (anzi, a volte peggiora la situazione). Questo perché questi pensieri ossessivi devono essere gestiti diversamente per potersene liberare. Le consiglio di valutare la possibilità di rivolgersi ad uno psicologo che la posa aiutare in questo.

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

300 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Emmanuel, sicuramente dietro la tua ossessivita c'è molta ansia, che cosa sta succedendo in questo periodo nella tua vita? Mi sembra che con queste domande che ti stai facendo riguardo il rapporto ed il fisico della tua nuova ragazza, tu volessi svalutare tale rapporto e volerti convincere che poi non va tutto così bene, forse ti senti in colpa per averla lasciata? Fare delle sedute con uno psicoterapeuta ti potrà aiutare a vedere chiaro dentro di te e poterti dare una risposta, se vuoi puoi ancora scrivermi se lo ritieni opportuno. Dott.Eugenia Cardilli

Eugenia Cardilli Psicologo a Roma

5 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte