Non vuole rassicurarmi?

Inviata da Denise. 5 dic 2018 5 Risposte  · Terapia di coppia

Salve, ho 20 anni (italiana) e sono in bilico in una situazione che da poco mi rende smarrita e con vari dubbi che crescono. Sto con il mio attuale ragazzo (cinese) da 8 mesi ed è la relazione più bella che io abbia mai avuto. Mi trovo bene sia a livello sentimentale che sessuale, è veramente quella che potrei descrivere la relazione dei miei sogni. Il problemino sorge da un po di tempo però.. Premetto che lui ha bisogno di rassicurazioni ma non capisce cosa siano. Io sono solita ogni tanto scrivere a lui ciò che penso, soprattutto in positivo, in un messaggio che finisce per diventare poema,ad esempio condividendo che sto bene con lui e che non deve avere dubbi perché le cose gliele dimostro sempre. Lo rassicuro tantissimo non solo con i fatti ma anche con le parole, con tante parole perché a me piace fargli sapere ciò che penso e mi piace esprimermi con lui. Ma penso che a lui non piaccia fare il contrario perché in risposta a questi miei pensieri, o poemi, lui non si esprime più di tanto. Dice "amore ti amo anche io, sono fiero di stare con te" e sono felicissima di questo. Ma poi finisce lì e non si va più avanti, oppure indirettamente gli chiedo di aiutarmi perché mi scende l'autostima e non sa mai cosa dirmi ed io so che in realtà è bravo a parlare (lui dice di no) Certe volte mi sembra apatico perché quando glielo faccio notare mi risponde con "non so cosa dire" e mi fa stare male.. Perché gli faccio i lunghi discorsi e mi risponde con quasi nulla. Certe volte non mi rassicura per niente ed io vorrei che mi dicesse ciò che gli passa per la testa. Stasera ci ho litigato per questo e le sue risposte sono state che gli metto pressione, che non è capace a rassicurare, che mi dimostra con i fatti e basta. Gli ho fatto notare che non ho bisogno di chissà quale frase studiata per avere rassicurazioni da lui, semplicemente un dialogo e che mi piacerebbe sapere un suo parere oppure aiutarmi quando mi sento giù.. Insomma non so se sono io che sono davvero troppo insicura o è lui che veramente non riesce a esprimersi e non da peso a queste cose. Grazie mille a tutti in anticipo.

Miglior risposta

Buongiorno Denise. Lei da una parte dice che questo rapporto è il migliore che abbia avuto da tutti i punti di vista, però al contempo afferma che vuole essere sempre rassicurata. Mi sembra una contraddizione... Se è così appagante perché ha bisogno continuamente di conferme? Rifletta su questo (che ha molto a che fare con l'autostima).
Rimango a sua disposizione se ha bisogno di ulteriori chiarimenti.
In bocca al lupo!

Dott. Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Denise,
dici che rassicuri tantissimo il tuo ragazzo cinese ma, da quanto scrivi, emerge che sei tu e non lui ad avere bisogno di rassicurazioni probabilmente con una certa frequenza e intensità.
Questa cosa nel tempo potrebbe diventare pesante per lui che è diverso da te caratterialmente e culturalmente e potrebbe essere perciò causa di deterioramento del rapporto.
Pertanto ti consiglio di fare prevenzione intraprendendo un percorso di psicoterapia che ti faccia elevare il livello di autostima in modo da non pressare il tuo ragazzo con continue e stancanti richieste di rassicurazioni.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 DIC 2018

Logo Dott. Gennaro Fiore Dott. Gennaro Fiore

5431 Risposte

15306 voti positivi

Gentile Denise,
comprendo il proprio bisogno di rassicurazione e riconoscimento, tuttavia occorre che lei non pretenda queste manifestazioni emotive dall'altro. La differenza culturale esiste indubbiamente inoltre forse anche lei percepisce il proprio valore solo in base alle conferme del proprio ragazzo. L'amore si esprime in tanti modi diversi, esistono anche delle differenze caratteriali. Provi a concentrarsi sull'affetto che sente per questo ragazzo senza fare troppe pressioni. Cerchi di rafforzare l'amore anche per se stessa ed essere maggiormente sicura di se, il legame ne trarrà beneficio.
Cordialmente
Dr.ssa Donatella Costa

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2018

Logo Dott.ssa Donatella Costa Dott.ssa Donatella Costa

1874 Risposte

1681 voti positivi

Cara .... il fatto che lui sia di nazionalità diversa può avere la sua importanza, anche se cresciuto in Italia, ma le risposte che ti da sono autentiche ... con ogni probabilità non è abituato a riflettere su di sé i termini emotivi e non è abituato in famiglia a condividere gli stati d'animo. Quindi non sa farlo anche se lo riceve da parte tua.
Maria Rita Borrello

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 DIC 2018

Logo Punto Salute Borrello - dott.ssa Rita Borrello Punto Salute Borrello - dott.ssa Rita Borrello

26 Risposte

6 voti positivi

Buonasera Denise, penso che abbia fatto benissimo ad anticipare che lei è di nazionalità italiana e lui cinese, perché credo che il problema che espone sia di tipo culturale e non di mancanza di interesse da parte del suo ragazzo. C'è una differenza tra queste due culture nell'esprimere e manifestare i sentimenti quindi, prima di sentirsi incompresa da lui, cerchi di comprendere e conoscere la sua cultura. Credo che questo la rassicurerà molto.
Un caro saluto
Dott.ssa Elena Massari
Psicologa-Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 DIC 2018

Logo Dott.ssa Elena Massari Dott.ssa Elena Massari

4 Risposte

1 voto positivo

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Confusione sentimentale

3 Risposte, Ultima risposta il 30 Settembre 2016

Perché continua a tormentarmi?

4 Risposte, Ultima risposta il 15 Dicembre 2014

Gelosia ossessiva e sfiducia in me

12 Risposte, Ultima risposta il 09 Agosto 2014

Sto morendo dentro

3 Risposte, Ultima risposta il 14 Dicembre 2016