Mio marito dice di non amarmi più

Inviata da Michela · 12 feb 2014 Terapia di coppia

E' molti anni che mio marito soffre di depressione ed è da alcuni anni che è in terapia. Nell'ultimo mese alla fine di un trasloco dice di non amarmi più e di volere la separazione. Siamo sposati da 18 anni (ma stiamo insieme da 29 anni) e abbiamo 3 bambini. Ha molta rabbia nei miei confronti, dice che i miei comportamenti gli suscitano sensi di colpa e si sente inadeguato. Mi incolpa di non averlo amato abbastanza quando lui mi amava alla follia. Ora fatica a parlarmi e a baciarmi ma continua a fare l'amore con me (anche se dice che è solo sesso). In casa è nervoso...anche con i bambini noto un certo distacco nonostante sia sempre presente. Come può l'amore scomparire in così poco tempo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 OTT 2015

Gentile Michela,
se suo marito soffre di depressione e, per fortuna sta cercando di curarla, lei deve considerare che le parole che dice e i comportamenti che mette in atto sono molto influenzati da questo stato di malessere.
Il mio consiglio è che anche lei intraprenda una psicoterapia individuale per poter capire meglio se ci sono cose che inconsapevolmente lei fa o ha fatto che possono aver contribuito a determinare questa crisi e come poterle riparare.
Anche una terapia di coppia potrebbe essere utile allo stesso scopo.
Non penso che l'amore sia scomparso ma piuttosto che è sommerso da questo malessere e che poco per volta tornerà ad emergere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7458 Risposte

20924 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 FEB 2014

Salve Michela,
visto che il vostro rapporto dura da quasi 30 anni e che ci sono anche tre figli, secondo me vale la pena tentare la carta di una terapia di coppia, che possa aiutarvi a decidere insieme in quale direzione andare.
Sono sicura che troverà nella sua città, un terapeuta ad indirizzo familiare che possa aiutarvi.
Un grande in bocca al lupo!
Dott.ssa Federica Giusti

Dott.ssa Federica Giusti Psicologo a San Giovanni alla Vena

14 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Gentile signora, la situazione da lei descritta non è così chiara e definita, perché, da come ce la narra, sentimenti e determinazioni di suo marito appaiono confusi ed in divenire. In tali circostanze conviene sospendere il giudizio e attendere che suo marito esca dalla sua personale palude, aspetto al quale sembra stia lavorando con la sua terapia individuale. Lei può aiutarsi iniziando a sua volta una terapia individuale, presso un differente professionista, ed anche proponendo un'eventuale consulto di coppia presso uno specialista che possa propiziare un dialogo chiarificatore e costruttivo tra voi due. In una crisi di coppia sono molti gli esiti possibili, e può essere che un buon consulente riesca ad agevolare una riconciliazione, ove possibile.
Auguri.

Dr.ssa Emanuela Carosso - Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Torino

60 Risposte

101 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Cara Michela,
la crisi di coppia è una cosa molto naturale che si incontra nel arco della vita. Non penso che suo marito non la ama più, sarà un altra la ragione, che bisonga approfondire.
Provi anche lei di seguire una psicoterapia anche on-line /lavoriamo in tanti/ e cosi potrà trovare risposte alle sue domande.
In bocca al lupo

Dott.ssa Stoyanka Georgieva Psicologo a Omegna

225 Risposte

141 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Gentile Michela,
l'amore non scompare in "poco tempo", ma se tra lei e suo marito c'è una crisi vale la pena affrontarla insieme senza correre a conclusioni affrettate.
Avete preso in considerazione una consulenza di coppia?
Potrebbe essere utile per fare chiarezza tra di voi.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

773 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Gentile signora Michela,
più che la risposta ad una domanda generica sull'amoore che qualsiasi collega potrà offrirel a distanza serve andare di persona a chiere una consulenza operativa pratica ad un collega in carne ed ossa,prima che "sia troppo tardi"
dr paolo zucconi, psicoterapeuta e sessuologo clinico comportamentale

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1590 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Grazie per la cortese risposta,
In effetti anche mio marito dice che il rapporto si è logorato nel tempo. Dice in effetti che i sentimenti si sono raffreddati da tempo e per molto tempo non ha voluto crederci sperando che qualcosa potesse cambiare. Lui vede questa situazione come danneggiata irreparabilmente. Dice che non è più felice e le emozioni felici hanno lasciato il posto alla rabbia e allo sconforto. Crede che certe situazioni tra noi non trovino pace e che sarà sempre una lotta continua. Adesso ha bisogno di sentirsi libero dalle situazioni che gli toglievano il fiato e dai giochi di potere che lo hanno logorato. In questi ultimi mesi sono cambiata molto e in effetti mi dice che sono al donna che ha sempre voluto ma ha paura che possa tornare tutto come prima. La sua intenzione è sempre quella di separasi anche se da novembre non lo ha ancora messo in pratica. Gli ho proposto una terapia di coppia. Lui ha accettato ma è molto scettico. Io lo amo ancora da morire. Non riesco a pensare ad una vita senza di lui. Come posso aiutare il nostro rapporto?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2014

Gentile Michela,
in un rapporto così lungo, con delle ovvie difficoltà che lei riporta, accennando alla depressione di suo marito, può accadere che ci siano fasi critiche per uno o entrambi i partner. Affrontare tale momento con la giusta consapevolezza, è un modo per fare le scelte migliori possibili, e in questo può risultare davvero utile la terapia di coppia. Prenda informazioni sui servizi disponibili sul suo territorio e discuta con suo marito la possibilità di gestire insieme, come coppia, questo momento critico per voi.
Cordialmente
Dott.ssa Gabriella Petrone

Gabriella Petrone Psicologo a Fiorenzuola d'Arda

57 Risposte

49 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 FEB 2014

Gentile Michela,
forse suo marito gli sta dicendo qualcosa che lei non afferra o forse vuole punirla. In ogni caso può essere che la rottura le sembri improvvisa ma può anche darsi che il rapporto si sia logorato nel tempo manifestandosi nella crisi evidente soltanto ora.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

388 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte