Lui non vuole fare progetti? O io sono troppo esagerata?

Inviata da Amelia · 23 gen 2019 Terapia di coppia

Sto insieme al mio ragazzo da 2 anni. Ci siamo conosciuti 2 anni fa quando avevamo 23 anni, prima volta per entrambi. Lui, italofrancese, mi coinvolge in una serie di bellissimi viaggi e avventure e così il primo anno passa velocemente. Dal secondo anno, complice l' inizio di uno stage problematico per me e la ricerca del primo lavoro da neolaureato per lui, iniziano le tensioni e i problemi. Ci urliamo addosso  le nostre ansie, la nostra frustrazione.
Ora ha un lavoro da 6 mesi e si é trasferito a vivere da solo ma sogna di trasferirsi in Francia, l'unico posto in cui dice di sentirsi a casa, e ha già iniziato a cercare un nuovo posto di lavoro là.
Io mi sono laureata da qualche settimana, sto cercando lavoro e nel frattempo sto frequentando un corso di francese.

Di recente, abbiamo avuto una lunga discussione in cui mi ha detto che al momento non se la sente di fare progetti con me perché non sa dove sarà lui e dove sarò io tra sei mesi. Mi ha detto che sicuramente per quest'anno anche se resterà in Italia non se la sente di iniziare una convivenza. E poi alla fine parlando del futuro insieme mi ha detto che "non é tanto convinto".

Non mi aveva mai detto nulla del genere, non era mai stato così chiaro. Era solo una cosa che io avevo percepito.
É troppo presto volere da parte mia fare dei progetti per il futuro? Ovviamente prima vorrei raggiungere degli obiettivi professionali, però non mi sembra prematuro iniziare a parlarne.
Mi sembra naturale voler sapere se la persona che ho vicino vuole costruire qualcosa con me.
Lui invece non é mai convinto e io leggo questa sua incertezza come un rifiuto. Lui mi dice che io vedo tutto bianco e nero e che tendo a progettare ogni secondo della mia vita.

Mi sento in uno stato di incertezza, mi sembra di avere un giorno il miglior ragazzo del mondo e il giorno dopo mi sembra di avere un ragazzo non molto interessato a stare con me.

A.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 GEN 2019

Gentile Amelia,
certamente la fase della vita professionale che state vivendo, lei all'indomani della laurea e lui con una prospettiva iniziale di 6 mesi, non aiuta una progettualità a lungo termine e può darsi che il suo ragazzo senta ancora troppo "provvisoria" questa situazione attuale.
D'altro canto è legittimo il suo desiderio di un progetto comune, di investire sulla vostra relazione al di là delle questioni più pratiche. Spesso ci sono tempi emotivi diversi nella coppia, uno dei due può sentirsi pronto e l'altro non ancora, perciò le suggerisco di provare a dare del tempo al suo ragazzo e confrontarsi mano a mano con lui su cosa ognuno dei due desidera (individualmente e con l'altro).
Se non doveste riuscire a trovare un dialogo sereno, una consultazione di coppia potrà aiutarvi a capire quali sono le esigenze di ciascuno e come andare incontro l'uno all'altra.
Se lo desidera rimango a disposizione.
Un cordiale saluto
drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

474 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25600

domande

Risposte 90200

Risposte