Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La mia ragazza non si fida di me

Inviata da Alessandro il 5 ott 2017 Terapia di coppia

Ho 20 anni e sto con la mia ragazza da 4 mesi. Io ci tengo tantissimo a lei , nonostante sia poco tempo che stiamo insieme.
Fin da quando ci siamo fidanzati lei pensa sempre che la posso tradire (premetto che sono stato tutta l'estate a lavorare in discoteca)
però lei non abbassa mai la guardia nei confronti della mia ex ( lasciati un anno fa)
pensa che ci frequentiamo di nascosto , che ci sentiamo continuamente .
il motivo, ci siamo sentiti per telefono una mezza volta mesi fa , e ultimamente gli ho fatto gli auguri per messaggio per il suo compleanno.
adesso io ho paura di fare qualsiasi cosa. mi fa sentire insicuro , ho paura di parlare dei miei sentimenti con lei perchè pensa che la prendo in giro.
io stimo tantissimo la mia ragazza , è una persona meravigliosa , mi fa sentire bene .
ps: lei è gelosa anche del mio migliore amico
pensa che sono bisessuale
solo perchè ha visto delle foto nudi sul mio tel

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Alessandro,
la vostra relazione è ancora agli esordi e da quanto scrivi la tua ragazza, teme un tuo possibile abbandono, non importa se con una ragazza o un amico.
Può darsi che vissuti precedenti l'abbiano resa insicura e ansiosa. Prova a parlarle in maniera accogliente, rassicurandola sulla sincerità dei tuoi sentimenti, ma al tempo stesso sul bisogno di non sentirti costantemente controllato.
La sincerità reciproca e l'ascolto, vi aiuteranno a costruire una buona relazione.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1280 Risposte

1100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Alessandro, leggendo la sua richiesta le posso dire che la sfiducia nell'altro e il sentimento di gelosia, se si manifestano in modo eccessivo rispetto ai fatti reali che accadono, possono derivare da un sentimento di insicurezza di chi li prova, che vive con timore il confronto con qualunque altra persona compaia nella dinamica del coppia (ex ragazza o amico). A volte, in questi casi, o si è cresciuti all'interno di rapporti esclusivi ( i genitori x es.) e si tende a riproporre quel modello là, perché non se ne conosce ancora un altro; o perché si sono vissute, sempre nelle relazioni originarie, esperienze di confronto traumatico/competitivo per cui c'è il timore che la comparsa del terzo nella coppia porti ad una esclusione di sé. Si tratta in entrambi i casi di un problema legato alla stima di sé. Il consiglio per lei è di non lasciarsi condizionare troppo da queste paure, condivida con la sua ragazza i suoi sentimenti e mantenga un atteggiamento di autonomia nel rispetto della coppia. Inoltre una posizione di apertura da parte sua, con ascolto e a volte confronto sulle paure eccessive potrebbe aiutare la sua ragazza a conoscere lei meglio e soprattutto se stessa, costruendo pian piano una relazione di fiducia. Se la situazione rimane difficile potete consultare un esperto che vi può aiutare in modo più specifico sulle situazioni che si presentano. La consulenza la può chiedere la sua ragazza o anche lei x la coppia. Un cordiale saluto e un buon augurio per questa situazione. Dott. ssa Paola Buttaroni

Dott.ssa Paola Buttaroni Psicologo a Genzano di Roma

1 Risposta

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno sembrerebbe che la tua ragazza sia molto insicura e che abbia paura di perderti . Tuttavia questo influisce anche su di te creandoti insicurezza. Il consiglio che ti dò è di parlarne con un collega per poter sondare in profondità questa tua sicurezza è lavorare sulla tua identità personale. Cordiali saluti dottssa Peri

Studio di Psicologia dott.ssa Peri Bonaria Psicologo a Marina di Massa

66 Risposte

16 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Alessandro,
la tua fidanzata potrebbe sentirsi molto insicura perchè le persone che ha amato prima di te l'hanno tradita e quindi lei si aspetta di venir tradita oppure non comprende alcune tue abitudini come fotografarti con il tuo amico nudi.
Prendetevi tempo per parlare e confrontarvi su cosa significa per voi essere innamorati, stare insieme, tradirsi e sulle vostre abitudini sessuali e amicali.
Non preoccuparti, tutte le coppie a qualunque età si trovano a parlare di cosa vuol dire, proprio per queste due persone, stare insieme e come farlo stando meglio possibile.
in bocca al lupo,
Cristina Quaranti

Dott.ssa Cristina Quaranti Psicologo a Bolzano

13 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Alessandro, ha chiesto alla sua ragazza perché è così gelosa? Se ha avuto esperienze negative in passato e reagisce così perché è rimasta ferita. State insieme da 4 mesi e dovete farvi anche il tempo di far crescere la vostra storia è quindi di rassicurarvi l'un l'altra. Nel frattempo non si limiti troppo, ma parli apertamente con la sua ragazza del disagio che le crea la sua gelosia immotivata.
Cordialmente,
D.ssa Maura Lanfri

Dott.ssa Maura Lanfri Psicologo a Forlì

133 Risposte

41 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gent.le. Alessandro.
Immagino che stare con la tua Lei che spesso ha un atteggiamento sospettoso e diffidente nei confronti di quello che fai con gli amici e la tua ex.....ti porti a vivere con pesantezza il vostro rapporto.
Può essere che questo suo atteggiamento derivi da qualche sua precedente esperienza con altri morosi....in cui il rapporto è finito male a causa di un tradimento di lui. Hai notizie se ciò è mai accaduto?
Hai parlato con lei del fatto che questa sua diffidenza nei tuoi confronti, ti limita nell'esprimere i tuoi sentimenti nei suoi confronti?
Sarebbe utile, per il proseguimento del vostro rapporto che lei riuscisse a sviluppare un minimo di fiducia nei tuoi confronti.
Un saluto.
Dott Betti Giuseppe

Dott. Giuseppe Betti Psicologo a Bologna

85 Risposte

34 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buona sera Alessandro,
da quello che dici, la tua ragazza è molto sulla difensiva. Tuttavia, non è affatto detto che questo suo atteggiamento sia legato a ciò che tu fai o non fai, quanto piuttosto a come è lei. Può essere che sia il suo modo di ingaggiarsi in una relazione quella di mettere "sotto chiave" il partner, o che ha avuto delle storie precedenti che l'hanno segnata. Al posto tuo, forse, cercherei di capire di più di lei in questo senso, i motivi di questo suo atteggiamento in relazione alla persona che è e alla sua storia pregressa.
Può anche essere che lei faccia tutte queste "storie" per metterla alla prova circa la sua capacità di starle vicino e rassicurarla.
Sarebbe utile avere più informazioni su di lei, soprattutto sul suo passato sentimentale. Può darsi che abbia solo paura di non essere all'altezza di questa relazione, per cui si comporta così, in modo da cercare rassicurazione da te.
Resto a disposizione per informazioni o chiarimenti.
In bocca al lupo!
Dott.ssa Giovanna Susca - Bari e Barletta

Dott.ssa Giovanna Susca - Psicoterapia, Psicologia dello Sport Psicologo a Barletta

70 Risposte

89 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15650

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79150

Risposte