Ho bisogno di aiuto, sto mettendo in dubbio la mia sessualità

Inviata da Anonimo · 9 apr 2020 Orientamento sessuale

Salve, sono un ragazzo adolescente e attualmente sono fidanzato con una ragazza, ma 3/4 anni fa ho avuto un esperienza con un mio amico, in poche parole l'ho masturbato, ma data la poca età lui non era ancora sviluppato e quindi non é venuto, e lui non ha masturbato me nonostante io fossi molto eccitato, nel corso delle scuole medie io e dei mie ci masturbavamo sotto i banchi della classe, ma nessuno masturbava qualcun'altro, io ho iniziato a fare pensieri erotici sul pene di un mio compagno e immaginavo di fargli una sega e anche lui a me, ma era solo un attrazione sessuale, io non mi sono mai innamorato o comunque non ho mai avuto una cotta per un maschio, solo questi pensieri sessuali, diciamo che dpo un po questi pensieri sono svaniti e quando mi masturbavo lo facevo su video etero e non piu pensando a lui, nel frattempo mi sono fidanzato con due ragazze alle medie, ma niente di serio, erano delle cotte, ma comunque quando toccavo il seno o il sedere a una delle due mi eccitavo, anche solo a baciarle mi eccitavo molto, finite queste storie ogni tanto per curiosita andavo a visitare la sezione "gay" dei siti hot, e mi ci masturbavo, per fare una relazione diciamo che una volta su 40 mi masturbavo su uomini, ma dopo un po smisi del tutto, con la mia attuale fidanzata sto bene, mi sono davvero innamorato, stiamo insieme da 5 mesi (so che non sono tanti ma alla mia etá si) e ogni volta che ci baciavamo o abbracciavamo o comnque "allungavo le mani" mi eccitavo molto adesso che siamo in quarantena ho visto una serie tv dove c'erano alcune scene di omosessuali che si baciavano e che andavano a letto, a me faceva schifo, le saltavo molte volte, ma vedendo quelle cose mi sono tornate in mente le cose che avevo fatto in passato, e mi sono chiesto se io fossi gay, da quel momento la disfatta, ho la costante ansia di essere davvero gay, e da quel momento le masturbazioni sono prevalentemente sui maschi, non sesso , solo mi eccita vedere due amici che si segano a vicenda, e anche se non voglio è così, il fatto è che io comunque leggendo un po online ho capito che essere gay vuol dire innamorarsi di un uomo ma io non riuscirei mai a baciare un uomo proprio mi fa schifo ma magari una sega si, il sentimento per la mia ragazza c'è ancora, ieri abbiamo litigato e stavo molto male, sentivo come il petto stringere e sono quelle le cose che mi fanno capire che sono innamorato, ma nella mia testa c'è sempre la paura di essere gay, sono disperato perché adesso che siamo in quarantena non posso vederla e ho paura che continuando a masturbarmi sugli uomini io possa diventare gay, almeno vedendola e baciandola e "allungando le mani" potevo capire se mi eccitava ancora, una cosa che non ho detto è che sono vergine e che con le ragazze non ho avuto nessun tipo di esperienza purtroppo, ne io a loro e ne loro a me, io volevo perderla con la mia attuale ragazza ma lei non si sente pronta e quindi aspetterò, ma adesso che è da tanto che non la vedo e ho sti brutti pensieri non so neanche se mi piacciono ancora le ragazze o no, vi prego aiutatemi, sono disperato.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 APR 2020

Buongiorno,
Il suo timore di essere omosessuale sembra confrontarsi con una repulsione al vedersi fisicamente con un uomo. I momenti di attrazione che racconta sembrano legati a eventi traumatizzanti che non sono stati nemmeno percepiti come tali ma che in adolescenza o nella primissima parte della sua adolescenza potrebbe aver agito su se stesso tramite ad esempio le manifestazioni pubbliche della propria eccitazione sessuale. La masturbazione è comunque un momento intimo e non è detto che manifestarlo pubblicamente, sapendo comunque che gli altri “compagni” sanno, non sia un esporre la propria intimità al giudizio. Inoltre potrebbe aver vissuto un momento di sospensione del desiderio di completare la propria necessità pulsionale immagazzinando quel momento nella propria esperienza come sospensione del senso di sé. Se avesse un rapporto sereno con le proprie pulsioni sessuali probabilmente non sentirebbe la necessità di saltare le scene di sesso gay in un film. Non la turberebbero.

Comunque rimango a sua disposizione per eventuali approfondimenti.

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

361 Risposte

124 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2020

Caro ,
Vorrei sedare le tue ansie, non sei gay.
È evidente che sei innamorato della tua ragazza e devi continuare a vivere la tua relazione con lei senza sentirti in colpa e sbagliato .
Quello che hai vissuto in adolescenza (molto presto mi pare di capire ?) potrebbe dipendere da diversi fattori ...sia un aspetto di scoperta e curiosità verso i tuoi coetanei e quindi la sperimentazione di sessualità anche verso lo stesso sesso, una componente di trasgressione (avere bisogno di trasgredire le regole e le norme che provengono dai genitori e dal loro stile educativo ) oppure anche da esperienze pregresse magari vissute durante L infanzia.
Il mio consiglio è quello di approfondire in serenità ,

Ti abbraccio

Dott.ssa Alice Perotti Psicologo a Piacenza

34 Risposte

20 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte