Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Esco forse con un donnaiolo

Inviata da Elena il 5 mag 2015 Relazioni sociali

Salve,
Sono una ragazza di 20 anni,
Non ho mai avuto un ragazzo prima, mi sono chiusa in me stessa per problemi che ho avuto in famiglia.
Mio padre diciamo che cambia spesso compagna...
Questo non mi ha dato una bella opinione degli uomini.
Da poco esco con un ragazzo che mi interessa, ma non riesco a capire se è una persona espansiva di carattere o è un donnaiolo!
Mi fa molti complimenti, dice di essere molto contento di avermi incontrato, ripete fino allo sfinimento che gli piaccio un sacco. Non mi racconta in modo dettagliato quello che ha fatto i giorni prima, però mi dice dov'è andato e mi risponde sempre anche se è via. Quando siamo usciti la prima volta mi ha detto che vorrebbe andare piano, perché molti uomini fanno gli stronzi. Però è molto agitato, mi cerca molto, mi avrebbe baciato anche al secondo appuntamento ma non lo ha fatto. Gli ho detto in 1000 modi che mi sarei arrabbiata.
Sono un po' perplessa.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Ciao,
non racconti molto di te nè del tuo ragazzo.
Se lui è sempre rintracciabile e ti cerca assiduamente, perchè lo ritieni un donnaiolo?
Forse avresti bisogno di un colloquio con un esperto, perfchè mi sembra che tu sia poco serena e lucida.
Scrivimi ancora, se vuoi
Saluti
Dott.ssa Loredana Aiello

Dott.ssa Loredana Aiello Psicologo a Como

18 Risposte

275 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena,
la garanzia di fedeltà non te la può dare nessuno. Devi costruire il rapporto a due con il tempo e dare un pochino di fiducia.

Annarose Gschwändler Psicologo a Sezze

9 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena, ogni rapporto tra persone ha bisogno di una buona dose di fiducia e rispetto. I tuoi dubbi possono essere fondati, ma la situazione reale può rivelarsi solo vivendo. Se lo ritieni opportuno chiedi un consiglio psicologico, ma in ogni caso non avere paura a vivere. Un caro saluto, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

129 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena
secondo me gli piaci davvero; penso abbia trovato in te la "perla rara" che cercava.
Forse ti ha riconosciuta tale proprio perché ha esperienza con le donne; comprende la tua diversità, vuole fare "il bravo", ce la sta mettendo tutta.
Detto questo tu continua a fare "la difficile" nel senso di tenerlo agganciato ma senza mostrare di essere "cottissima" e non essere la solita tipa bisognosa e insicura ... e poi il vecchio consiglio delle nonne (ancora validissimo a mio parere) non concederti sessualmente troppo in fretta; prima "studiatevi" meglio e conoscetevi amandovi con parsimonia.
Forse sarà una storia bellissima e rara.
Auguri
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6735 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena,
credo che tu debba cercare di vivere questa storia in modo naturale e spontaneo, assaporando tutto ciò che essa ti riserva.
Probabilmente se ti poni tutti questi problemi, stai trascinando in questa storia la paura verso gli uomini, dettata come tu stessa hai detto dall'esperienza familiare.
Ricorda che non tutti gli uomini sono uguali e di conseguenza non tutti hanno le caratteristiche di tuo padre. Stai attuando una generalizzazione ed è proprio questa che ti sta facendo avere tanti dubbi.
Lascia che tutto scorra per come deve essere.
Resto a tua disposizione
Dott.ssa Negro Maria Luana, psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Maria Luana Cesarea Negro Psicologo a Morciano di Leuca

32 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena, dal tuo scritto traspare molta paura, come affermi tu stessa, verso gli uomini e verso l'amore. Non parli di tua madre, per cui comprendo che c'è un problema anche con lei, né di amiche, che ti sarebbero molto utili per condividere i mille dubbi sulle esperienze che stai vivendo. La tua fiducia nella vita sembra molto scarsa, e probabilmente ne hai tutte le ragioni. Nel passato sei stata molto ferita, ed ora hai bisogno di esperienze incoraggianti e del consiglio "materno" di qualcuno, un' amica, forse una terapeuta...( sarebbe meglio)! Se vuoi sapere quello che io penso rispetto al tuo ragazzo, mi sembra normale che desideri baciarti, mi sembra carino da parte sua non farlo fino a che tu non vuoi, ti risponde sempre, non si nasconde...io proverei a fidarmi un po' di più! Sorrido di tenerezza a pensarti, così incerta, a muovere i primi passi nel rapporto di coppia, che è difficilissimo! Ti saluto con affetto e simpatia e ti esorto a vivere la vita con tutto il coraggio che hai!
Dott.ssa Anna Agresti
Psicologa psicoterapeuta
Prato

Dr.ssa Anna Agresti Psicologo a Prato

54 Risposte

75 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elena,
Sei molto giovane e le tue paure sono più che comprensibili. La prima storia rappresenta un momento molto importante nella vita di una ragazza e spesso porta con sé una serie di dubbi e incertezze, specialmente se si ha un'opinione non positiva degli uomini.
Il mio consiglio è di cercare di viverti questa storia con più tranquillità e dare modo al tuo ragazzo di conquistarsi la tua fiducia. Puoi sempre richiedere il sostegno di uno psicologo per approfondire queste tue perplessità e cercare insieme di risolverle.
In bocca al lupo.
Un caro saluto, Dott.ssa Annalisa Foti

Dott.ssa Annalisa Foti Psicologo a Roma

22 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Della tua storia mi colpisce la relazione con il tuo papà. Non aspetterei a parlarne con un esperto. Magari pochi incontri per alleviare quella che potrebbe essere una ferita che aldilà di questa relazione, potrebbe lavorare sulla tua psichicità.

PSISES - Centro di Psicoterapia e Sessuologia Clinica Psicologo a Correggio

9 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Elena,
mi sembra che questo ragazzo t'interessi e che ciò sia reciproco, ti chiama, è disponibile quando lo cerchi, rispetta le regole del gioco che hai stabilito. Cos'è che non ti convince ? Forse l'opinione che dici di avere sugli uomini e la poca esperienza in ambito sentimentale non ti permettono di vivere serenamente questa storia. Puoi rivolgerti ad uno psicologo per mettere in luce le tue paure riguardo alle storie sentimentali e le tue resistenze a lasciarti andare, poiché è possibile che questi dubbi perseverino anche dinnanzi alle rassicurazioni del tuo ragazzo o si ripropongano in un'altra storia.
Un saluto
dott.ssa Cristina Mencacci

Dott.ssa Cristina Mencacci - Psicologa Psicologo a Perugia

366 Risposte

162 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Elena, sei molto giovane e le tue paure sono comprensibili in quanto, da ciò che scrivi, non hai mai avuto esperienze con gli uomini. Se questo ragazzo ti piace cerca di vivere la storia con un pò di tranquillità, stabilendo i tuoi tempi ed i tempi per la coppia. Se sentissi la necessità di fare maggiore chiarezza in te stessa potresti rivolgerti ad uno psicologo con cui cercare di affrontare tutti i dubbi e le paure pregresse ma che oggi non ti fanno vivere bene le relazioni.
Cari saluti
Dott.ssa Barnaba - Taranto

Dott.ssa Barnaba Valentina - psicoterapeuta Psicologo a Taranto

94 Risposte

300 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19250

domande

Risposte 78200

Risposte