Si puo' tornare felici dopo un tradimento

Inviata da Maria · 26 giu 2017 Terapia di coppia

Sono una ragazza di 20 anni, fidanzata da 3 anni con un mio coetaneo. La nostra é stata una storia intensa fin da subito, siamo stati il primo grande amore l'uno dell'altro e abbiamo fatto tutte le nostre prime esperienze insieme, supportandoci sempre anche nelle difficoltà. Finita la scuola io decido di andare a studiare a 1000 km lontano da casa e lui resta a lavorare nella nostra città. Nonostante la lontananza i primi periodi le cose andavano bene. Nell'ultimo anno lui ha iniziato a sentirsi inferiore a me e a chi mi circondava nell'ambiente universitario, iniziamo a litigare spesso e la distanza non ci aiuta. I periodi che io scendo in vacanza al mio paese però sono bellissimi siamo affiatati sotto tutti gli aspetti nonostante continuino le litigate perché lui si sente inferiore a me e non riesce ad esprimersi e a comunicare quello che sente, mentre io continuo a ripetergli che sono lì pronta ad ascoltarlo e lo rassicuro sul fatto che lo amo e che non mi interessa se non studia o non é "brillante e colto" come vorrebbe essere per me. A maggio mentre io ero nella mia città universitaria un giorno mi chiama dicendomi che sarebbe arrivato nella mia città l'indomani. Arriva e mi confessa di avermi tradito. Per me é stato un fulmine a ciel sereno. Inizialmente mente dicendomi che sia successo una sola volta. In realtà poi confessa che ciò é successo due volte in due mesi differenti mentre io ero via. Mi dice che con questa ragazza riusciva a parlare e a sfogarsi perché lei non gli interessava e non conoscendola bene non si sentiva giudicato e infatti parlavano spesso di noi. Questa ragazza poi pretende qualcosa di più ma lui le dice che é innamorato di me e tronca con lei perché ha capito cosa stava facendo. Dice di essersi fatto 1000 km per dirmelo perché si é assunto le proprie responsabilità e ha capito di amarmi profondamente. Mentre mi parlava piangeva ed era veramente distrutto ma io decido comunque di lasciarlo e di cacciarlo fuori di casa. Da quel giorno lui ha continuato a scrivermi e cercare di sistemare le cose, la mamma mi ha detto che non esce più, non mangia e sta male. Lui continua a ripetermi che vuole farmi capire che ora si sente un uomo, che questa storia lo ha fatto maturare tantissimo e che non ha mai smesso di amarmi. Mi dice che vuole farmi innamorare di lui una seconda volta e che vuole farmi capire realmente che é cambiato. Ha detto che sarebbe disposto a trasferirsi da me per ricominciare insieme piano piano. Io invece non so cosa fare e cosa pensare. Credo che lui sia veramente pentito ma non posso dimenticare un tradimento. Penso tutti i giorni a come lui abbia potuto mancarmi cosi tanto di rispetto. sto malissimo perché mi manca terribilmente non stare con lui, non riesco a studiare più e penso costantemente a questa situazione. ho la convizione che chi tradisce una volta, non avrebbe problemi a rifarlo e quindi non riesco a passarci sopra. Tutti mi dicono che si é comportato male e che non devo assolutamente perdonarlo. Io in cuor mio so di amarlo e vorrei che tutto questo non fosse mai successo ma purtroppo non posso cancellarlo. Settimana prossima scenderò al mio paese e lui ha già detto che vuole vedermi e che mi deve dare una lettera. Io non so come gestire la situazione, rivederlo mi farebbe malissimo. Secondo voi una persona può realmente capire di aver sbagliato e non ricommettere più lo stesso errore? E una coppia può ritornare insieme dopo un tradimento riuscendo a recuperare la fiducia?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 GIU 2017

Gentile Maria,
ad entrambe le tue domande finali rispondo sì: una persona può capire realmente di aver sbagliato e una coppia può ritornare insieme dopo un tradimento. Inoltre non è detto che chi ha tradito in passato, lo rifarà in futuro.
Non ascoltare chi ti dice di non perdonarlo, la scelta alla fine è solo tua.
Comprendo che ora ti trovi in una situazione non semplice all'idea di rivederlo e all'idea di non sapere se potrai ancora fidarti di lui.
Dopo un tradimento infatti la cosa più importante da fare è proprio ricostruire la fiducia perduta. Questo può richiedere un po' di tempo, solo passando del tempo con lui e vedendo come vanno le cose mentre stai con lui capirai se può esserci nuovamente un futuro con lui oppure no.
Se gli vuoi bene e se credi che lui sia veramente pentito, prova a incontrarlo e accetta la lettera che vuole darti.
Tieni presente che tutti sbagliano, ma dar loro la possibilità di riscattarsi può essere una scelta che migliorerà le vostre vite in positivo e vi permetterà col tempo di mettere da parte e non pensare più al tradimento avvenuto.

Vi auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta a Padova e Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2204 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte