Perchè non mi è mai piaciuto nessuno?

Inviata da Sara. 24 feb 2018 3 Risposte  · Terapia di coppia

Buongiorno,
Sono una ragazza di 22 anni e non ho mai avuto una relazione. Non so cosa voglia dire innamorarsi... odio il romanticismo, il contatto fisico, uscire troppo con le persone.. quindi mi chiedo “starò per sempre sola?”
Perchè non posso essere come tutte le altre ragazze con le loro storie d’amore?
Sento di non avere sentimenti, di essere vuota dentro..
Un mio amico una volta mi ha mandato una lettera d’amore, in cui diceva che gli piacevo da sempre e tante altre belle cose.. mi ha fatto tantissime sorprese/regali, e una ragazza di norma sarebbe impazzita di gioia di avere un ragazzo così fantastico innamorato... invece no, io non provavo niente, di tutti i suoi regali (mi dispiace dirlo) me ne fregavo.. e cosi un giorno gli ho detto che sono sola e sola ci rimarrò perchè sto bene così.
Cosa ho che non va??

ragazzo , ragazza , relazione

Miglior risposta

Ciao Sara,
ogni persona ha il proprio carattere e attraverso questo ha il proprio modo di vivere le relazioni e di rapportarsi con il proprio mondo emotivo e sentimentale. Ti assicuro che non esistono persone che non provano emozioni e sentimenti, in quanto questa è una caratteristica che distingue ogni essere vivente. L'uomo è fatto principalmente di emozioni. Il problema molto spesso sta nel riuscire a sentire, accettare e rapportarsi con queste emozioni. Molte persone infatti tendono ad eliminare o a mettere ai margini il proprio mondo emotivo in quanto considerato scomodo, inopportuno o comunque difficile da gestire. Quando questa azione perdura nel tempo e si radica in profondità nel carattere il mondo emotivo e sentimentale sembra come scomparire e non appartenerci più, lasciandoci un profondo senso di vuoto che non riusciamo a spiegarci.
La soluzione può essere quella di riavvicinarsi alle nostre emozioni per viverle nuovamente, magari partendo da quelle più piccole e apparentemente insignificanti, quelle che appartengono alla nostra quotidianità (il piacere di rivedere il nostro cane al rientro a casa, quello di sentire la voce di una amica o di gustarsi i colori di un tramonto, o al contrario il dolore nel ricordarsi una persona scomparsa o la nostalgia per alcuni momenti della nostra infanzia, ecc...), allenandoci a sentirle a pieno per abituarsi alla loro presenza e renderci conto della loro non pericolosità, per poterle così accogliere serenamente.
In psicoterapia un percorso del genere è chiamato alfabetizzazione emotiva.
Solo vivendo il tuo mondo emotivo potrai realmente sentirti vicina ad una persona e scegliere se vuoi o non vuoi averla accanto per condividere con questa una parte della tua vita e dei tuoi sentimenti.
Rimango a disposizione per eventuali richieste o domande.
Un abbraccio.

P. Salvi

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Cara Sara,
Da ciò che dici sembra che tu abbia congelato i tuoi sentimenti e la tue reazioni. Di solito dietro a questo comportamenti c'è una paura che ci intrappola, ma non sempre è facile definirla, e non è detto che tu sappia darle un nome. In questi casi io consiglio di prendere il coraggio a due mani ed affidarsi ad un terapeuta di fiducia: potrà indirizzarti verso un migliore rapporto con te stessa prima di tutto, e poi con gli altri. Tieni presente che ciò che facciamo spesso é condizionato dal giudizio, vero o presunto, degli altri

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 FEB 2018

Logo Dr.ssa M.Sara Sanavìo Dr.ssa M.Sara Sanavìo

220 Risposte

91 voti positivi

Carissima, forse semplicemente non ha trovato la persona che fa al caso suo, un giorno la troverà e le cose cambieranno vedrà. Tutto ciò potrebbe essere anche dovuto al fatto che lei è ancora molto concentrata su di sé e sulla sua vita, come è giusto alla sua età, prima bisognerebbe crescere come persone e realizzarsi, per pensare di poter vivere una relazione stabile.
Però forse lei si è isolata troppo. Prima di cercare l'amore cerchi l'amicizia il condividere con altri, lo stare insieme per starci. Il resto pian piano verrà da sé.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

27 FEB 2018

Logo Dott.ssa Barbara De Luca Dott.ssa Barbara De Luca

390 Risposte

162 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Perchè non sono mai abbastanza per nessuno?

3 Risposte, Ultima risposta il 18 Dicembre 2018

Perché non mi piace mai nessuno?

4 Risposte, Ultima risposta il 24 Agosto 2016

Perchè ci sono persone che non piacciono a nessuno?

1 Risposta, Ultima risposta il 21 Maggio 2019

Autismo perchè non è capito, e perchè non sará mai compreso.

2 Risposte, Ultima risposta il 30 Agosto 2017

Perché nessuno mi considera (neanche sui social)?

3 Risposte, Ultima risposta il 28 Settembre 2018

Perché nessuno mi vuole?

3 Risposte, Ultima risposta il 27 Settembre 2016

Perché nessuno mi accetta?

1 Risposta, Ultima risposta il 19 Luglio 2017

Perché nessuno mi considera?

5 Risposte, Ultima risposta il 17 Giugno 2015