Perché ho panico e ansia?

Inviata da immacolata · 13 giu 2016 Attacchi di panico

Salve, mi chiamo Immacolata e da un anno circa soffro di attacchi di panico e ansia che mi durano dai 3 ai 5 giorni. Il mio problema che scaturisce questo è che circa 4 anni fa mia nonna stava morendo, ero più piccola e tutto stava accadendo davanti a me.. adesso mia nonna sta diciamo bene solo che appena sento che sta male mi iniziano questi attacchi di panico/ansia da non riuscire neanche a mangiare.. un rimedio?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 GIU 2016

Buonasera,
dovrebbe accettare il fatto che sua nonna come chiunque altra persona può stare male riprendendosi o meno (la causa dei suoi sintomi), al tempo stesso esplorare queste paure e vedere i suoi punti di forza.

Psicologia E Benessere Psicologo a Roma

311 Risposte

229 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GIU 2016

Gentile Immacolata,
se questi episodi durano dai 3 ai 5 giorni non sono certamente attacchi di panico: la caratteristica del panico è infatti la durata breve e intensa, che comprende agitazione e sensazioni fisiche (palpitazioni, sudorazione, respiro corto, senso di oppressione o tremori ecc) che di solito scompaiono nell'arco di alcuni minuti. Nel suo caso direi che si tratta più che altro di ansia e di preoccupazioni intense che trasferisce a livello fisico, senza però raggiungere picchi di intensità da panico.
Se questi momenti di malessere dovessero continuare le suggerirei di contattare un terapeuta della sua zona: potrà uscirne totalmente e anche in tempi brevi.
Rimango a disposizione per qualsiasi richiesta e/o chiarimento.
Cordialmente,
dott.ssa Michela De Simone

Dott.ssa Michela De Simone Psicologo a Nardò

27 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GIU 2016

Cara Immacolata,
difficile comprendere come mai i suoi attacchi di panico e d'ansia,siano iniziati quando sua nonna è stata male 4 anni fa. Occorrerebbe essere a conoscenza di molti dati ; ad es, comprendendo in che rapporto sia ella stata e sia ora con sua nonna , infatti, la sua reazione così drammatica farebbe pensare ad un legame molto/troppo stretto tra nonna e nipote, forse quasi sostitutivo del rapporto madre -figlia o forse solo simbolicicamente rappresentativo del rapporto mamma - figlia ,ed è proprio in quel campo credo, che andrebbe diretta una indagine accurata. L'attacco di panico dal punto di vista psicoanalitico, rappresenta spesso un messaggio che la psiche invia al soggetto per fargli comprendere che vi sono situazioni , persone,o sentimenti verso persone, che non sono più o che non sono mai state abbastanza adeguate alle proprie esigenze profonde e debbono essere indagate ed elaborate con cura e attenzione, per essere superate. Una nonna ci parla di qualcosa che riguarda la sfera materna ( in inglese ad es., nonna, si traduce in "grandmother" , ossia "grande madre"),che può nel suo caso essere stata problematica e andrebbe analizzata attentamente, soprattutto in riferimento al suo possibile terrore d'essere abbandonata dalle figure di riferimento e sostegno affettivo.
Un caro e cordiale saluto
Dott.ssa Giuseppina Cantarelli
Psicologa-Psicoterapeuta
Psicoanalista Junghiana
Parma

Dott.ssa Giuseppina Cantarelli Psicologo a Parma

191 Risposte

667 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Attacchi di panico

Vedere più psicologi specializzati in Attacchi di panico

Altre domande su Attacchi di panico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101150

Risposte