Paura folle della macchina dopo incidente

Inviata da FrancyS · 23 giu 2020 Fobie

Buonasera...mi chiamo Francesca e scrivo perché ho un problema che non mi fa vivere la mia vita serenamente da ben 8 anni... 8 anni fa ho avuto un incidente con la mia famiglia e da allora non riesco a salire in macchina tranquillamente...all'epoca avevo 18 anni e dopo l'accaduto ho deciso di non prendere la patente... Spesso rinuncio ad uscire fuori dal mio paese per evitare di stare male perché ogni volta che decido di affrontare questa paura organizzando degli spostamenti poi sto male, soffro d'insonnia e ansia sino al giorno in cui devo uscire. Non faccio altro che pensare a cosa potrebbe succedere se decidessi di uscire in macchina, specie la notte.
Il tutto poi si è amplificato da 3 anni a questa parte, da quando sono diventata mamma. Voglio affrontare questa situazione perché sta diventando insostenibile... Condiziona tutta la mia vita...
Se gentilmente mi dareste un consiglio su come intervenire ve ne sarei tanto grata...
Grazie anticipatamente,
Francesca.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 GIU 2020

Buongiorno Francesca, quanto descrive è particolarmente limitante e invalidante, riduce le sue possibilità di muoversi nel mondo in autonomia e di conseguenza le possibilità esistenziali. Rinuncia, cioè, a vita vissuta. In questi casi la cosa migliore da fare è rivolgersi a uno psicoterapeuta per cominciare, con impegno e motivazione, un percorso. Buongiorno Francesca, quanto descrive è particolarmente limitante e invalidante, riduce le sue possibilità di muoversi nel mondo in autonomia e di conseguenza le possibilità esistenziali. Rinuncia, cioè, a vita vissuta. In questi casi la cosa migliore da fare è rivolgersi a uno psicoterapeuta per cominciare, con impegno e motivazione, un percorso. La psicoterapia è mezzo elettivo per queste problematiche. Lei sembra molto motivata e questo, sicuramente, gioca a favore di un percorso positivo.In bocca al lupo! DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1003 Risposte

993 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2020

Buongiorno Francesca,
credo che un percorso di psicoterapia e alcune sedute di Ipnosi possano aiutarla a superare questa situazione per vivere appieno la sua vita e la sua maternità.

Dr.ssa Valentina Cioni Psicologo a Pisa

11 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Buon pomeriggio Francesca
A quanto scrive dopo l incidente avvenuto otto anni fa non riesce a spostarsi oltre una certa distanza e a salire su un automobile in tranquillità. Da qui ansia generalizzata e insonnia di quelli che potrebbero configurarsi come i sintomi di un disturbo post traumatico da stress.

Le consiglio vivamente un supporto psicologico per gestire le sue paure irrazionali che tanto sente invalidanti e bloccanti della sua vita; così da tornare a vivere con maggiore serenità spostamenti viaggi e l uso dell'auto.

La saluto cordialmente

Dott.ssa Jessica Agnelli Psicologa Psicologo a Pescara

77 Risposte

28 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Cara Francesca,
si liberi da queste paure così invalidanti da incatenarla
Si rivolga ad uno specialista
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

300 Risposte

267 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Buongiorno Francesca,
grazie di aver raccontato la sua storia.
Le paure sono una brutta compagnia e, se ben le conosco, ci assalgono alle spalle quando meno le vorremmo rovinandoci i momenti potenzialmente più belli.
La sua paura, fortunatamente, ha un'origine oggettiva: lei ha subito un trauma e ora ne avverte i postumi. se non altro, è normale!
Dall'altra parte, però, è anche molto limitante.
Se non ha mai provato, le anticipo quello che può trovare presso uno psicoterapeuta: accoglimento, condivisione dei pesi e collaborazione per cercare una soluzione, una soluzione su misura per lei. Sarà liberatorio.

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

334 Risposte

249 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Gentile Francesca,
la ringrazio per averci contattato.
Da quanto descrive mi sembra di capire che la sua paura è diventata così invalidante da generarle una serie di pensieri negativi e disfunzionali che a loro volta contribuiscono alla determinazione di un forte disagio nella sua quotidianità, incidendo pesantemente sul suo stato d'animo. A mio avviso sarebbe necessario intraprendere un percorso di sostegno psicologico in maniera tale che attraverso una relazione d'aiuto specializzata lei possa risolvere questo disagio e ritornare a vivere con vitalità.
A disposizione per qualsiasi chiarimento e/o informazione.
Cordialmente
Dott.ssa Zagaria

Dott.ssa Consiglia Liliana Zagaria Psicologo a Trieste

13 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Salve cara,
Io le consiglierei di affrontare questa paurra insieme ad uno psicologo così da aiutarla. Vedrà che riuscirà a tornare alla sua vita. Buona giornata dott.ssa Cristina Gammella

Dott.ssa Cristina Gammella Psicologo a Campli

23 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25650

domande

Risposte 90300

Risposte