Paura delle relazioni stabili

Inviata da patrick · 28 giu 2019 Terapia di coppia

Salve,
sono un uomo di 35 anni, ho avuto una storia di 3 mesi con una ragazza di 33 anni. Tra di noi è iniziata benissimo, condividiamo le stesse passioni e siamo due persone estremamente simili. Io sono uscito da una relazione di 8 anni 8 mesi fa, mentre lei dopo la morte del padre (circa 6 anni fa) non è riuscita piu' ad innamorarsi di nessuno ad eccezione di me (durante il primo mese).

Il primo mese è stato bellissimo tra me e lei stava nascendo qualche cosa di speciale. Quando ha capito che mi sarei voluto impegnare in qualche cosa di piu' serio della semplice frequentazione lei ha iniziato ad allontanarmi piano piano, ammettendo che le relazioni gli mettono ansia, dopo altri due mesi siamo arrivati alla conclusione, nonostante lei dice di desiderare una relazione stabile.

Durante questi 4 mesi lei si è aperta con me come non ha mai fatto prima, mi ha parlato della morte del padre e di un altro problema che non vuole far sapere a nessuno: la bulimia nervosa, ha trovato in me una persona che la comprendeva e non la giudicava per il suo problema, l'ho aiutata molto quasi a convincerla ad andare da uno psicologo ma soprattutto ad ammettere di avere un problema molto serio.

So che sembra strano voler riconquistare una persona che si è frequentata per cosi poco tempo, ma penso che ci fossero tutti i requisiti per iniziare una storia importante e non riesco a spiegarmi come sia possibile cancellare una persona in cosi poco tempo addirittura da riuscire a bloccare quella fase di innamoramento che di solito dura un po di piu' di 1 mese.

Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 GIU 2019

Gentile Patrick,
sicuramente questa ragazza ha bisogno di psicoterapia anche per accertare se oltre alla perdita del padre abbia vissuto altri eventuali traumi come concause nell'insorgenza del disturbo del comportamento alimentare.
Tuttavia, il fatto che si sia emotivamente avvicinata a lei e confidata è un segnale positivo che fa ben sperare nella volontà di scongelare le sue emozioni ma questo richiede del tempo e la pressione iniziale che lei le ha fatto ha prodotto l'effetto di indurre spavento facendole fare un passo indietro.
Perciò, se lei tiene a questa ragazza dovrebbe per adesso starle vicino senza farle ulteriori pressioni riguardanti la relazione salvo il continuare cautamente ad incoraggiarla a prendere la decisione di avvalersi di un percorso psicoterapeutico.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 GIU 2019

Gentile Patrick,
probabilmente questa ragazza sta vivendo un momento di crisi, la bulimia è una problematica seria che necessita tra le altre cose, di essere trattata. La perdita del padre inoltre è un ulteriore elemento da elaborare. Lei ha fatto la scelta opportuna consigliando una psicologa, sarebbe necessario iniziare un percorso. Conceda un po' di tempo senza aspettative o pressioni particolari se riesce a tale ragazza. Ha riposto molta fiducia in lei, sembra essere un legame significativo...
Resto a disposizione
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2691 Risposte

2217 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte