Mi sento tradita

Inviata da Giulia · 9 gen 2017 Terapia di coppia

Il mio ex mi ha lasciata dopo 11 mesi perché dice che lo stressavo troppo chiedendogli di uscire ogni giorno e lui non voleva farlo perché era stanco dal lavoro e usciva contro voglia. Due settimane fa mi ha lasciata (in realtà voleva solamente una pausa ma non si è spiegato in questo modo) bloccandomi da ogni parte. Sono stata malissimo, mi sblocca parliamo e oggi ci siamo visti ho cercato di non stressarlo e tutto sembrava essere andato nel modo giusto fino a quando la sera vengo a sapere da una ragazza che ieri ha scritto ad un'altra provandoci... l'ho contattato facendogli sapere che mi faceva schifo e che mi aveva preso in giro e lo blocco. Come posso fare per farlo tornare? Aiuto sto malissimo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 GEN 2017

Cara Giulia,
con questo ragazzo non ti sei comportata con molta coerenza se ora vuoi riappacificarti e, d'altra parte, dovresti anche chiederti se eri veramente convinta nel ridimensionare le tue richieste o è stato solo un atteggiamento strumentale momentaneo.
Più che fare una inutile ed estenuante giostra di rotture e ripensamenti con blocchi e sblocchi reciproci sui social, sarebbe utile chiedersi se tra voi esiste sufficiente sintonia per una relazione stabile oppure no.
Una consulenza psicologica come coppia potrebbe essere di giovamento e chiarimento.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6935 Risposte

19270 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 GEN 2017

Buongiorno Giulia,
Il tuo comportamento è stato un po' confusionario, inoltre non mi paiono chiare le premesse della vostra coppia. Forse tu sei alla ricerca di un rapporto esclusivo, che forse lui non è disposto ad avere. Credo che forse sia su questo che devi e dovete riflettere.
Inoltre ti invito a pensare a questa frase che hai scritto: "come faccio a farlo tornare?"
Le persone non le facciamo tornare noi, con promesse o con chissà quali atteggiamenti, le persone ci scelgono di nuovo perché rappresentiamo per loro qualcosa di importante. Chiarisci il tuo comportamento e quelle che sono le vostre premesse di coppia.
Dott.ssa Maura Lanfri

Dott.ssa Maura Lanfri Psicologo a Forlì

133 Risposte

44 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84250

Risposte