Il mio fidanzato è un manipolatore?

Inviata da Leila il 9 ago 2019 Terapia di coppia

Buon pomeriggio a tutti,
Vi scrivo perché vorrei capire se il mio fidanzato sta attuando meccanismi manipolatori su di me. Siamo fidanzati da 1 anno e mezzo. Lui reduce da un tentativo di matrimonio fallito (lei l ha lasciato quasi all altare). Ci conosciamo e subito mi porta a casa sua (comprata per il suo “ex” matrimonio), mi presenta a tutta la sua famiglia, porta la sua famiglia da me (viviamo in 2 regioni diverse), dimostra di avere una progettualità con me, ed io che lo vedo come il principe che non penso sarebbe mai esistito: un bel ragazzo, un buon lavoro, una famiglia premurosa, uno che si prende cura di me. Decido di seguirlo, allontanandomi dalla mia città, dalla mia famiglia e amici, lascio il mio lavoro per cercarne uno che vada meglio alla situazione attuale della mia vita. Non mi ha mai chiesto se fossi disposta a trasferirmi da lui, se fosse un problema per me, perché lui lo da per scontato. Io mi sono fatta un po’ trascinare perché credevo in lui e per vedere come potevano andare le cose.
Fino a quando non scopro che sin dal primo momento in cui stiamo insieme lui scrive ad altre ragazze conosciute sul lavoro o semplicemente aggiunte via social network, facendo loro complimenti per il loro aspetto fisico. Sono rimasta gelata da questa scoperta perché lui fa di tutto per essere il ragazzo perfetto eppure si imbestialiva appena gli toccavo il telefono. Ora capisco perché. Glie ne ho parlato ma lui sminuisce non solo il suo comportamento ma anche me, dicendomi che se continuo a spiarlo non possiamo stare insieme e che i suoi sono messaggi innocenti. Sono una persona molto aperta e l ho lasciato sempre libero di fare ciò che voleva e proprio da questa grande fiducia data mi deriva una enorme delusione. Non sono convinta ma abbastanza certa che lui non mi abbia tradita fisicamente ma giá dire ad un’altra donna che è bellissima, forte che a lui piace e l ha colpita, credo sia un tradimento bello e buono. Da quando ho scoperto questa cosa ne soffro molto, in silenzio, con lui non ne riesco a parlare perché mi minaccia di mandarvi via di casa se non mi fido di lui e non si riesce a fare un discorso costruttivo. Mi sento bloccata, spaesata, impietrita. E la cosa peggiore è che non mi fido più di lui e non so cosa fare. A 30 anni, un’altra storia fallita pesa più di un macigno.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Leila,
già da quando, per seguire quest'uomo, ha lasciato il suo lavoro e la sua famiglia (cioè il certo per l'incerto) ha, a mio parere, sbagliato, tanto più che non si è concessa nemmeno il tempo necessario per conoscerlo meglio.
Ora il problema è che lei sta vivendo una delusione essendo in una posizione "down" in cui si è volontariamente messa e sentendosi, in pratica, in trappola cioè come lei stessa dice, "bloccata, spaesata, impietrita".
Continuando ad usare le sue parole, adesso che "non crede più in lui ed ha visto come stanno andando le cose" non dovrebbe continuare ad accettare di stare sotto minaccia di essere mandata via di casa ma dovrebbe giocare d'anticipo ed andarsene spontaneamente imparando da quest'altro errore se già ne ha commesso uno.
Poichè suppongo che non sia preparata a quanto le ho suggerito, sarebbe opportuno che intraprendesse un percorso di psicoterapia per cominciare ad attrezzarsi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6464 Risposte

18111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Leila, a risposta sta nelle ultime due righe: "non mi fido più di lui". Come può portare avanti un rapporto con questi presupposti e dopo aver scoperto che il suo fidanzato ha un comportamento scorretto nei suoi confronti? Spesso il cambiamento fa paura, si preferisce star male piuttosto che cambiare, ma io credo che non sia mai troppo tardi per rimettere in gioco la propria vita e prendere strade nuove se le vecchie sono dannose al proprio benessere. Cordialità. Dott.ssa Masserdotti Giulia

Dott.ssa Giulia Masserdotti Psicologo a Civitavecchia

20 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77200

Risposte