Ho 24 anni e sono rimasta senza amici, cosa devo fare?

Inviata da Giorgia Piobbici · 26 mag 2019 Relazioni sociali

Buongiorno Dottori,

vi contatto per avere un confronto/consiglio sulla situazione che sto vivendo da un po' di tempo.
Fino a qualche anno fa avevo una vita molto pieno, tanti amici e amiche con cui uscivo, facevo viaggi e mi divertivo.
Con il passare del tempo molti di questi amici si sono fidanzati e abbiamo perso progressivamente i rapporti.
Anche con le mie due amiche storiche i rapporti sono piano piano scemati. L'ultimo anno è stato per me particolarmente difficile la mia migliore amiche si trasferisce all'estero per lavoro e mia sorella va a convivere.
Mi sono ritrova completamente sola e spersa, senza più nessuno con cui fare le cose più banali: uscire per un caffè o andare al cinema.
Quando penso al lungo periodo mi faccio prendere da una forte ansia che non riesco a gestire e se faccio un paragone con la mia vita e quella degli altri mi sembra di rimanere ferma sempre alla stesso punto e non andare mai avanti.
Anche il lavoro che svolgo non mi da nessuna soddisfazione o carica per fare meglio.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 MAG 2019

Gentile Giorgia,
ci sono periodi, nella vita, in cui possono venirci a mancare le relazioni significative su cui abbiamo contato fino a quel momento, e ciò provoca in noi sconforto e smarrimento.
Consideri, però, che se lei ha avuto, per un lungo periodo, una vita sociale soddisfacente significa che è in grado di costruirsela e di mantenerla, si tratta solo di trovare le energie e la giusta motivazione per farlo.
Comprendo la sua fatica e la sensazione di avere davanti a sé il vuoto, ma non è utile guardare troppo avanti, bensì iniziare a fare piccoli passi per cambiare la situazione.
Non dice se ha hobby o interessi particolari, o che tipo di lavoro faccia: potrebbe iniziare ad iscriversi ad un corso, ad una associazione, a un circolo e vedere come si sente in un contesto nuovo, senza aspettative troppo elevate.
Se invece sente che il suo disagio diventa insostenibile, le raccomando di cercare un aiuto professionale. Molti auguri e ci riscriva se ha bisogno.

Dott.ssa Roberta Altieri Psicologo a Milano

146 Risposte

78 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2019

Buongiorno Giorgia,

pone nella domanda molti elementi, i quali per poterla aiutare andrebbero indagati. Ad esempio l'ansia, da quanto tempo ne soffre. Il paragone con gli altri non è mai utile, anzi a volte influenza negativamente la nostra autostima. Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1177 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAG 2019

Gentile Giorgia,
tutte le cose e quindi anche certe relazioni cambiano nel corso della vita per cui sono necessari nuovi adattamenti e nuovi equilibri.
Se lei non le fugge deliberatamente, oggi ci sono molte occasioni per socializzare e non dovrebbe essere molto difficile fare nuove amicizie e coltivarle.
Tuttavia, a mio parere, nei momenti in cui ciò non è possibile, occorre anche imparare a stare bene da soli, senza eccessiva ansia e senza diventare vittime di dipendenza affettiva, riuscendo a star bene con se stessi.
Se però le sue difficoltà relazionali ed il suo malessere dovessero persistere continuando a crearle disagio, è consigliabile un percorso di psicoterapia cognitivo-comportamentale per migliorare le sue competenze sociali.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20217 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86850

Risposte