Dubbi sulle mie amiche

Inviata da Utente G · 24 gen 2023 Relazioni sociali

Buongiorno a tutti, sono una ragazza molto giovane, ho 19 anni.
Da qualche tempo, circa un paio di mesi, nutro forti dubbi sul rapporto con alcune mie amiche. Io e loro frequentiamola stessa facoltà, quindi ci vediamo sempre e ormai siamo un gruppo.
Una di loro è mia amica dalle superiori, quindi c'è un rapporto molto forte e, se non rare volte, non riscontro gli stessi problemi ed è l'unica che veramente c'è per me, ma con le altre tre ho stretto un legame solo negli ultimi mesi.
Io e queste ragazze siamo diverse sotto molti aspetti, ma io penso che il rispetto per una persona, specialmente se la si considera amica, non si basi su questo e ci dovrebbe essere a priori.
Senza andare troppo nello specifico, presento alcuni episodi che si sono verificati, che ultimamente mi stanno facendo molto male e mi stanno recando forti disagi emotivi.
Molto spesso, quando siamo insieme (es in pausa pranzo) mi ignorano, non mi rendono partecipe di alcune discussioni. Una di loro, con la quale rincontro maggiori problemi, ha iniziato ad essere anche maleducata, per esempio non rispondendomi al telefono e senza nemmeno scusarsi. Spesso respinge abbracci quando ne ho bisogno, mi risponde male anche davanti alle altre.
Quando si tratta di ridere e scherzare, divertirsi, sembra tutto normale, ma poi non appena ho bisogno loro spariscono. L'altro giorno ho letteralmente pianto silenziosamente prima delle lezioni mentre eravamo sedute su una panchina e loro erano così intente a parlare che non se ne sono nemmeno accorte. Vorrei tanto sapere cosa fare, questa cosa mi sta facendo male. Ho già provato a parlarne ma quella con cui ho scritto di ricontrarre più difficoltà continua a comportarsi in questo modo. Spero in qualche parere, grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 GEN 2023

Buongiorno,
se ho capito bene, ciò che desideri è di ricevere un certo tipo di supporto e sentire una vicinanza emotiva con queste nuove amiche; desiderio che, tuttavia, sembra non essere da loro accolto o sentito.
Le suggerirei di approfondire cosa significa per lei l'amicizia e, soprattutto, quali sono le sue aspettative nei confronti degli altri e quali bisogni lei ritiene che debba soddisfare un amico.
E' possibile che la sua richiesta sia prematura nei confronti di persone che conosce da molto poco o che, inconsapevolmente, si aspetti di ricevere qualcosa che un amico non può darle.
Rifletterei proprio su quali sono i suoi bisogni autentici nel momento presente e sulle risorse (interne o esterne) che può attivare per soddisfarli.
Spero di esserle stata di aiuto,
un abbraccio.
Dott.ssa Annalisa Magnaneschi

Dott.ssa Annalisa Magnaneschi Psicologo a Roma

54 Risposte

111 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2023

Salve,

non c'è modo differente di chiarire le cose se non attraverso il confronto aperto e schietto con queste ragazze. Se già ne ha avuto uno provi ad averne un altro e se proprio non riesce a mandar giù alcune cose, potrebbe sempre scegliere di non frequentarle. Gli amici sono un qualcosa che possiamo scegliere e non un qualcosa che dobbiamo imporci. Nella speranza con queste poche righe di esser riusciti ad orientare la sua domanda.

Cordiali saluti
Studio Associato Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

603 Risposte

303 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GEN 2023

Buonasera,
mi sembra che per legittimare ciò che sente cerchi conferme dall'esterno, provare in una relazione terapeutica a legittimare le proprie emozioni, il proprio "sentire" consente di autoregolarsi anche senza le conferme dell'esterno (le sue amiche).
Rimango a disposizione per ulteriori informazioni.
Cordialmente
Dott Giuseppe D'Amico

Dott Giuseppe D'Amico Psicologo a Palermo

62 Risposte

16 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GEN 2023

Gentile utente G.,
L’essere umano è socievole per natura e questo spiega perché le amicizie siano così importanti nella nostra vita, ma può capitare che alcuni atteggiamenti siano nocivi per il nostro benessere. Si tratta spesso di amicizie che hanno influenza su di noi, il cui comportamento finisce per legarci, limitando le nostre azioni o generando sentimenti negativi.
Gli episodi che si sono verificati, che ultimamente la stanno facendo stare molto male e le stanno recando forti disagi emotivi, meritano di essere esplorati, per orientarla a comprendere qual è per lei il vero valore dell'amicizia e per darle la possibilità di comprendere come potersi contornare di persone che possano essere all'altezza del suo ideale.
Può fare questo anche con il supporto di un professionista.
Spero di esserle stata utile e resto a disposizione per un'eventuale consulenza psicologica.
Saluti.
Dott.ssa Deborah De Luca

Dott.ssa Deborah De Luca Psicologo a Monterotondo

111 Risposte

29 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GEN 2023

Non mi è ben chiaro cosa tu chieda a queste amiche, supporto psicologico? perchè scrivi che hai bisogno di abbracci e/o supporto e che lo cerchi in queste amiche che conosci da pochi mesi. Forse il rapporto non è ancora così strutturato per gesti così profondi? se stai male per qualche motivo potresti richiedere una consulenza psicologica per capire meglio. In ultimo, non devi farti per forza farti andare bene persone con cui non ti trovi.

Dott. Matteo Mossini Psicologo a Parma

587 Risposte

452 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21350

psicologi

domande 36550

domande

Risposte 125200

Risposte