Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

disturbo ossessivo sulla relazione, cerco consigli

Inviata da Mari · 10 feb 2017 Terapia di coppia

Buonasera, ho 22 anni e da 3 sto con il mio ragazzo.

e da tre anni appunto combatto con questi dubbi che mi ossessionano…
a volte sono ossessioni su quanto lui mi piaccia fisicamente con annessi controlli del suo viso in tutti i modi, richieste di rassicurazione e dubbi che mi tormentano sempre ( stanno sempre con me o quasi). In preda a questa determinata paura spesso vedo brutto il mio ragazzo, o mi fisso che in quel dato momento non mi piaceva come era messo. Quando invece ho altre ossessioni il suo viso non mi disturba più in quel modo e mi sento molto attratta ( lo vedo bellissimo o comunque bello)
il mio ragazzo non è davvero bellissimo ma quando sto bene per me è il più bello. Abbiamo anche molto desiderio di stringerci,baciarci e coccolarci.
A volte invece il controllo è su dopo quanto tempo provo la mancanza o la voglia di vederci, con paura che se non mi manca allora mi sto stufando e non lo amo.
Mi fisso con le domande ‘ amore o bisogno?’ ‘ è amore vero o no il mio?’
ma soprattutto mi sono sempre fissata con ‘ lo amo o no?’ sentendomi più spesso insicura che sicura e avendo paura.
Infatti non so se lo amo, non so se è amore vero perché sono confusa da tutto !
A volte in chiamata mi succede di fissarmi con i momenti di silenzio, ho paura significhino che non abbiamo nulla da dirci e mi sento a disagio. Ho letto troppe cose su internet riguardanti il disamore, faccio spesso ricerche su amore vero e disamore.
A volte controllo le nostre interazioni fisiche, come baci, sesso e abbracci e non riesco a lasciarmi andare aumentando i dubbi come ‘ forse è solo sesso’ ‘ forse dovrei provare altro o di più’

Adesso che sto crescendo il dubbio sta cambiando, si sta spostando sul futuro!
io ho sempre fantasticato un intera vita insieme, vedevo noi vecchietti nelle mie fantasie, noi sposati e con figli.
mi scendevano le lacrime a pensare di arrivare a cose simili con lui, lacrime vere di gioia e tenerezza.
Ma ora io non capisco più se lo voglio il futuro insieme, me lo chiedo e non so rispondermi più… stiamo insieme anche bene ma comunque come un fulmine mi ricordo che io non so più se voglio starci per sempre e costruire il futuro.

questo dubbio mi blocca il piacere di stare insieme a lui nel presente.
perché secondo me se ami vuoi necessariamente costruire il futuro insieme a lui.
ora che io non riesco più a capire se lo voglio o no mi sento persa…penso che allora forse davvero i sentimenti sono diminuiti e ho paura.

grazie per chi leggerà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 FEB 2017

Gentile Mari,
il tuo disturbo ossessivo di personalità, come avrai sperimentato, è sempre fonte di ansia qualunque sia l'oggetto del pensiero intrusivo ma lo è ancora di più quando quest'ultimo è indirizzato al tuo ragazzo e alla relazione con lui in quanto ti fa dubitare del legame sentimentale esistente.
Il fatto che i tuoi dubbi spariscono quando i pensieri intrusivi sono polarizzati su altri bersagli e che il rapporto dura già da 3 anni dovrebbe tranquillizzarti sulla validità di questo legame.
Dovresti imparare a rilassarti e ad aumentare la tolleranza e la fiducia nei confronti di te stessa e degli altri.
E' probabile che nella tua vita ci siano stati dei conflitti irrisolti che ti spingono all'eccessivo controllo e a non tollerare le situazioni di incertezza o di rischio di sbagliare e/o fallire in qualcosa.
Pertanto una psicoterapia cognitivo-comportamentale con annesse tecniche di rilassamento potrebbe esserti senz'altro di aiuto per cui te la consiglio.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6839 Risposte

19098 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 FEB 2017

Buongiorno,
per onestà intellettuale le devo dire che da solo il disturbo ossessivo relazionale non sparirà, ma è necessaria una psicoterapia.
Cercare rassicurazioni la possono placare sul momento, ma è una strategia fallimentare, che porta ad aggravare ulteriormente il disturbo.
E' necessaria una terapia ad hoc, con un professionista esperto in disturbi ossessivi.
Dr.ssa Pugno

Associazione Eco Psicologo a Torino

101 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 FEB 2017

Cara Mari

spesso chi soffre di ossessioni ha difficoltà a entrare in contatto con le proprie emozioni, le vive come pericolose e cerca di controllarle attraverso rituali o pensieri ossessivi. Da quello che racconti, mi sembra che tu faccia molta fatica ad entrare in intimità con qualcuno, ad accettare il grado di rischio e di imprevedibilità insiti in ogni rapporto intimo, e, per proteggerti, cerchi di razionalizzare il rapporto con il tuo ragazzo. Questi tentativi di tenere sotto controllo e di razionalizzare questo aspetto della tua vita sono però inevitabilmente destinati a fallire, ecco il perchè della tua ansia.
Ipotizzo che tu non abbia mai imparato a vivere l'intimità con gioia e fiducia ma che sia cresciuta in un ambiente in cui ci si doveva in qualche modo difendere da essa, perchè sentita come minacciosa. prova a pensare com'erano i rapporti con i tuoi genitori da piccola: erano affettuosi con te? Ti hanno fatta sentire amata in modo incondizionato?
Affrontare questo tuo disperato bisogno di controllo e imparare a vivere i rapporti affettivi in modo diverso è essenziale perchè tu possa vivere una storia d'amore soddisfacente, con il tuo ragazzo attuale o con un altro. per fare questo ti consiglio di chiedere aiuto a uno specialista.

In bocca al lupo

Dott.ssa Chiara Ostini
Sesto San Giovanni - Milano

Dott.ssa Chiara Ostini Psicologo a Milano

93 Risposte

153 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21850

domande

Risposte 82250

Risposte