Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Crede l’abbia tradito e non è assolutamente vero!

Inviata da Sara Tigani il 5 nov 2018 Terapia di coppia

Ciao, sono Lucia e ho 20 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo che amo moltissimo. In questi 3 anni ci sono stati alti e bassi, ma abbiamo sempre risolto tutto e siamo tornati sempre insieme. 8 mesi fa però , ci eravamo lasciati e credevamo sarebbe stato per sempre. In quel periodo lui ha iniziato a parlare con un’altra ragazza dopo poco tempo la nostra separazione, io ne ho sofferto molto e per questo non l’ho più cercato perché mi aveva ferita molto. Dopo 1 mese e mezzo, è tornato da me e abbiamo ripreso a parlare ma è da allora che mi dice che io l’ho tradito e di dirgli la verità altrimenti non andremo più avanti. Io è da allora che insisto che non ho fatto nulla, e lui adesso mi ha lasciata un’altra volta perché dice che in questi mesi anziché dimostrargli che non ho fatto nulla, gli ho messo dei dubbi perché non mi comportavo benissimo come lui avrebbe voluto , cosa che io gli avevo già avvertito che non sarei stata al massimo per quello che aveva fatto e che mi sar ebbe servito del tempo per arrivare ad amarlo come prima. Adesso che sono arrivata ad amarlo immensamente, anche più di prima , mi ha lasciata e mi ha detto che mi da un ultima possibilità per dirgli la verità , altrimenti questa volta finirà per sempre. Ora, io non so cosa fare, mi sento disperata perché lo amo da morire e non ho mai nemmeno pensato di tradirlo, ma lui insiste così tanto che sono stata io a fargli pensare così , e quindi è vero! Non voglio che mi lasci ma non voglio nemmeno stare con una persona che ha una sfiducia così enorme verso di me , quando non faccio altro che dargli tutto l’amore che ho. Sono arrivata anche a pensare di inventare che davvero sono stata con un altro per farlo smettere di dubitare così , ma non posso farmi mettere i piedi in testa così pe runa cosa che io da donna non sarei mai riuscita a fare. Non so cosa fare, ora gli ho detto di prendersi un paio di giorni per riflettere , anche se mi ha detto che se non ha la verità non gli servono questi giorni. Ma io più verità di questa non so cosa dargli.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Sara,
la fiducia è una condizione essenziale per il benessere di una coppia; è quindi importante che il tuo ragazzo possa fidarsi di te se gli parli onestamente e tu, per il tuo bene, non devi assolutamente essere disposta a mentirgli pur di appagare il suo senso di insicurezza, consapevole del fatto che questo non migliorerebbe sicuramente le cose. In virtù dei sentimenti che provi per questa persona è comprensibile come questa situazione ti stia arrecando grande malessere, nonostante questo però devi cercare di non assecondare comportamenti e condotte che sarebbero lesive per te. Se dovessi sentire necessità di un maggior sostegno potresti pensare di rivolgerti ad uno/a Psicologo/a della tua zona per un consulto, o intraprendere una terapia di coppia insieme al tuo ragazzo.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1115 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 19050

domande

Risposte 77950

Risposte