Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Pensa lo abbia tradito, e non è vero assolutamente.

Inviata da Sonia tigani il 15 giu 2018 Terapia di coppia

Ciao ho 20 anni e sto con un ragazzo da 2 anni , e in questi due anni ci sono stati più bassi che alti e ci siamo lasciati più di una volta. L’anno scorso dopo tanti litigi avevamo preso la decisione di lasciarci, dopo un paio di giorni però lui mi ha scritto e mi disse che mi dava la possibilità di dirgli quello che gli avevo nascosto per tutto quel tempo e poi le cose si potevano aggiustare, così dopo un mese , ci siamo visti e io gli dissi tutta la verità, che comunque in quell anno ho avuto molta paura di lui e quindi gli nascondevo tante cose , anche banali, e gli ho detto tutto quanto quello che ho nascosto.. così lui quella sera stessa prese la decisione di non vedermi più , e ci lasciammo per l’ennesima volta.. dopo un po’ tornò di nuovo e mi disse che se avessi continuato non più in quel modo , le cose potevano cambiare.
Così tornammo insieme , e in tutto questo i miei genitori non volevano più che io stessi con lui così indirettamente ce lo facevano capire, finché arrivò il momento che lui non ce la fece più e ci lasciammo , per colpa loro diciamo. Questo è stato il periodo più lungo che ci siamo lasciati, anche perché tutte le altre volte che eravamo lasciati continuavamo comunque a parlare , ora , a febbraio, non ci siamo sentiti per un mese e mezzo, e lui in tutto questo tempo ha parlato con altre ragazze , ha incontrato una di loro una volta , e poi si è pentito ed è tornato da me. Abbiamo parlato e io l’ho perdonato perché lo amo troppo e gli ho promesso che anche se i miei non vogliono che io sto con lui , gli avrei dimostrato che sono sincera con lui e non lo prendo in giro. Così tornammo insieme , e stava andando tutto bene , finché lui da un paio di giorni non mi vuole più vedere tutto ad un tratto perché dice che io in quel mese che eravamo lasciati , o quando sono andata in gita, comunque quel periodo che non stavamo insieme , abbiamo parlato con qualcuno e abbia addirittura fatto qualcosa di grave , e sostiene che lo stia facendo tutt’ora. Io non ho mai osato nemmeno di pensare ad un altro ragazzo se non a lui perché lo considero davvero l’uomo della mia vita , e nonostante lui abbia fatto cose che io considero come tradimento, io non sono arrivata a tanto perché so quanto male gli avrei fatto nonostante lui lo stava facendo a me. Penso di essere la persona più leale onesta e fedele su questa terra e comunque lui pensa che io gli stia nascondendo qualcosa , e continua a dirmi di dirgli ciò che sto nascondendo se voglio continuare a stare insieme a lui , altrimenti ognuno per la sua strada. Ora io non so come fare per fargli capire che lui sa tutto di me , che non gli sto nascondendo nulla , e non vuole saperne niente. Penso ho bisogno di aiuto perché non ho mai provato questa sensazione di non essere creduta e in più per una cosa che non ho mai sognato nemmeno di fare.
Come faccio a fargli capire che si sbaglia di grosso e che non sono il tipo di ragazza che lo tradirebbe? Sono il tipo di ragazza che non mette nemmeno mi piace sui social ad altri ragazzi ,mi sono cancellata da tutti i social non parlo nemmeno con i miei amici maschi più , e lui pensa abbia altri, o perlomeno li abbia avuti e adesso glielo sto nascondendo .. perché?? Non sto bene perché lo voglio davvero tanto, è l’uomo che voglio accanto per sempre e lui mi tratta come una che l’ho a tradito in un modo brutto. Non so cosa fare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Sonia,
la fiducia in una relazione è una condizione essenziale che se non è presente conduce, come nella tua situazione, ad una conflittualità e a incomprensioni costanti che non fanno altro che minare, e con il tempo deteriorare, il benessere della coppia. È bene che tu voglia dimostrare al tuo ragazzo che può fidarsi di te, ma quando i comportamenti che metti in atto, come il non parlare con tuoi amici o esserti cancellata dai social, vanno ad interferire con la tua libertà e con il tuo benessere, è necessario intervenire per cautelare primariamente se stessi. Annullare la tua persona per questa situazione crea solo maggiore disagio e malessere a te. Se nonostante i tuoi tentativi questo ragazzo non crede alla tua buona fede e ha costantemente bisogno di nuove dimostrazioni, devi cercare di metter fine a questo meccanismo che impedisce primariamente a te di star bene. Se da sola non riesci ad intervenire, quello che ti consiglio è di rivolgerti ad uno Psicologo della tua zona per iniziare un importante lavoro sulla tua persona, che ti consenta di vedere lucidamente la situazione ed intervenire di conseguenza.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1116 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Sonia, mi dispiace che tu stia tanto male per questo ragazzo che, di fatto, credo abbia delle difficoltà personali da risolvere....sostieni di amarlo e di essere sempre stata corretta con lui: se fino ad oggi hai sentito di dimostrargli il tuo affetto e di stargli vicino hai fatto la scelta che sentivi più giusta per te ma, da ciò che scrivi, sembra tu ti sia limitata molto nella tua vita in generale e nei rapporti con le altre persone. Questo non è sano, e se una coppia inizia a basarsi su diffidenza, prove di "lealtà", conflitti e insicurezze è difficile che possa creare delle basi solide su cui costruire qualcosa di importante come vorresti tu. Una relazione dovrebbe portare al singolo valore aggiunto, non malessere e preoccupazione. Se senti di far fatica a gestire queste situazione e questa tua sofferenza non esitare a rivolgerti ad uno psicologo per un percorso di sostegno. Per il resto, se senti di aver fatto tutto il possibile per questo ragazzo inizia a valutare l'idea che i limiti e le difficoltà siano più sue che tue.
Auguri di cuore, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

231 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79250

Risposte