Smetti di vergognarti del tuo corpo!

Ecco alcuni consigli per accettarsi di più e per iniziare a mettere in risalto i propri punti di forza.

3 APR 2017 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Smetti di vergognarti del tuo corpo!

Non riesci ad accettare i tuoi difetti fisici? È arrivato il momento di imparare a voler bene al tuo corpo.

Naso troppo grande, chili di troppo, capelli crespi, occhi piccoli, acne…Molte persone non possono evitare di criticare il proprio corpo o una parte di esso. In generale guardarsi allo specchio ed essere soddisfatti dell'immagine che vediamo riflessa risulta difficile. Non aiutano i media o le reti sociali che mostrano costantemente un tipo di bellezza "standard".

Ci torturiamo su quel particolare difetto che, ai nostri occhi, sembra enorme ma che probabilmente gli altri nemmeno notano. È così complicato essere contenti del proprio corpo? È possibile smettere di vergognarsi guardando quelle vecchie foto o l'ultimo selfie? Ecco alcuni consigli per accettarsi di più e per iniziare a mettere in risalto i nostri punti di forza.

Esistono diversi tipi di bellezza

Cercare di slegarci dai modelli che ci vengono proposti continuamente non può che farci bene! Impegniamoci ad abbandonare i canoni di bellezza tradizionale che ci bombardano (e che fanno vacillare la nostra autostima!) attraverso televisione, riviste e reti sociali. Siate semplicemente voi stessi!

Non fare comparazioni, ed evita di criticarti tutto il tempo!

Il giardino del vicino è sempre più verde. Dagli amici alle modelle, tutti sembrano avere un corpo migliore del nostro. Nonostante sia positivo cercare di migliorarsi, ad esempio seguendo una dieta equilibrata o facendo esercizio fisico moderato, bisogna imparare ad accettare il proprio corpo dimenticando la bellezza convenzionale mostrata da tv, internet e riviste.

Non pensare al giudizio degli altri: nessuno può dirti come devi vederti

Se non serve compararsi con gli altri, non è utile nemmeno fare troppa attenzione a quello che gli altri pensano di te. Non bisogna vestirsi o dimagrire/ingrassare per piacere agli altri. La persona più importante della tua vita sei tu e, per questo, scegli i vestiti o di curare il tuo corpo nella maniera che ti fa sentire meglio.

Accetta la tua bellezza interiore ed esteriore

Guardati allo specchio e ammira la tua bellezza. Il primo a doversi piacere sei tu! Ricordati inoltre che non esiste solo la bellezza esteriore ma anche quella interiore. Coltiva il tuo corpo così come la tua personalità.

Fai esercizio

Fare sport non è solo un modo per dimagrire o mettere su muscoli. L'esercizio fisico, infatti, ci aiuta a stare meglio con il nostro corpo, a ridurre il rischio di soffrire di diverse malattie ma anche a migliorare l'autostima e potenziare l'ottimismo. Anche il ballo ci permette di conoscere il nostro corpo e di sentirci più sensuali e in forma.

Segui una dieta equilibrata

Per curare il proprio corpo e la propria salute è necessario fare attenzione all'alimentazione. Ciò non vuol dire sentirsi in colpa se qualche volta si fa uno strappo alla regola. Concediti dei piccoli piaceri senza strafare. Il senso di colpa pian piano sparirà e ti sentirai meglio con il tuo corpo.

Dedica del tempo a te stesso

Trova del tempo ogni giorno per curare il tuo corpo e nutrire la tua mente. Sport, meditazione, ballo, lettura e musica sono solo alcune delle cose che puoi fare da solo e che possono aiutarti a sentirti meglio con te stesso. Potenzia le tue capacità fisiche e mentali e rafforzerai la tua personalità, migliorando enormemente la tua autostima.

Ricorda: la personalità è parte del tuo fascino!

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul tema e se ti senti poco sicuro o poco sicura di te, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in autostima.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su crescita personale