Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Obiettivo: mangiare sano

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

«Conserva e tratta il cibo come se fosse il tuo corpo, ricordando che nel tempo il cibo sarà il tuo corpo», BW Richardson.

14 DIC 2016 · Tempo di lettura: min.
Obiettivo: mangiare sano

Puoi mangiare sano senza rinunciare a uno dei più grandi piaceri della vita.

Non pensare che sia una impresa impossibile e senza gusto.

Mangiare sano non significa per forza fare una rinuncia o mangiare senza sapore. Di questi tempi "moderni" la varietà di cibo e le possibilità che ci sono per una cucina alternativa ci dovrebbero invogliare, a maggior ragione, a conoscere nuovi modi e nuovi cibi.

Dura da accettare come verità, ma troppa pasta non fa bene

Sì è vero, come si mangia in Italia non si mangia da nessuna parte, eppure la pasta per esempio andrebbe ridotta e non mangiata tutti i giorni come siamo stati abituati, perché - 0e non solo per i celiaci - il grano, se eccessivamente ingerito, può influire negativamente sulla nostra vitalità, andrebbe perciò ridotto a una o due volte la settimana.

Come il grano se non sei vegetariano o vegano, così la carne.

Evita l'abuso della carne, non ne hai bisogno!

Ora ne sta decisamente abusando, senza tener conto delle condizioni in cui questi animali, nella maggior parte dei casi, vengono allevati. Ad ogni modo la carne appesantisce il corpo per molte ore ed è bene ridurne il consumo, a prescindere. Così come è fondamentale mangiare un'insalata al giorno o comunque delle verdure fresche; non farti ingannare dalla pubblicità dei cibi spazzatura, il tuo tempo è certamente prezioso ma anche il tuo corpo lo è!

Mangia solo quando hai veramente fame

Mangiare solo quando si ha veramente fame è molto importante, così come assaporare i sapori, essere calmi durante il pasto e masticare bene tutti i cibi, questo aiuta l'organismo a digerire e aiuta te a stare decisamente meglio dopo mangiato. Se pensi di avere bisogno di applicare questi accorgimenti alla tua dieta e alla tua tavola, non c'è un momento migliore di adesso; ti sentirai presto meglio con te stesso, col tuo corpo e ovviamente con la tua mente.

psicologi
Linkedin
Scritto da

Francesca Regni

Lascia un commento

Ultimi articoli su Crescita personale