Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Un ragazzo ricambia i miei stessi sentimenti ma si allontana. Perché?

Inviata da Flavia · 3 mar 2015 Terapia di coppia

Salve! Mi chiamo Flavia, ho vent'anni. la mia storia incominvia dai primi di Novembre, quando un giorno entro in chat e trovo un messaggio di un ragazzo. Lui ha 25 anni. Fin dall'inizio non volevo rispondere ma decisi di provare, almeno una volta, e gli risposi freddamente. Lui rispose in modo carino e cordiale e da quel giorno cominciammo a parlare,a corteggiarmi ed inoltre ad inviarmi foto sue. A un certo punto mi pone una domanda un po provocatoria proponendomi anche di vederci, alla quale rispondo un po timorosa perché non sapevo neanche chi era. Ci scambiammo i rispettivi numeri di telefono e per conoscerci meglio parliamo per un po di giorni riguardo a noi, a cosa facciamo e anche a parlare di sesso. Io ero così dubbiosa su chi fosse lui che mi metto a vedere chi sia questo ragazzo, scopro a malincuore che il suo profilo era finto e che aveva come amici altre due o tre ragazze un po scostumate. Io mi sento offesa da ciò e quindi decido di indagare fino in fondo. Cerco e cerco, ed infine lo trovo. Lo racconto a mia madre e mi dice di smetterla di sentire questo ragazzo. Io lo blocco, poco dopo lui mi contatta per messaggio al telefono e decido di fargli confessare tutto a partire dal nome che era falso, lui cercò di salvarsii rifilandomi il suo " vero" nome, vedendo se io abboccavo o meno ma a quel punto vedendo che continuava a mentire io gli dico il suo nome e cognome. Lui si offende perché dice che ho violato la sua privacy e che lui stesso non si sarebbe mai permesso di fare una cosa del genere, continuamo a litigare. Poco dopo si scusa e conferma tutto quello che io avevo scoperto. Ci salutiamo bruscamente e mi dice che non devo stare sempre sulla difensiva perché , in succo quello che dice, rimmarrò zitella. Non ci parliamo per un po quando un giorno decido di contattarlo e di chiedergli scusa, giustificando il mio gesto, lui mi accetta e continuamo a mesaggiare come se non fosse successo niente prima, parliamo di tante cose anche del fatto che per me, lui sarebbe il primo ragazzo, il mio primo in tutto. A lui questo fa piacere e mi rispetta perché dice che é stanco delle solite ragazze facili. A me sembra che se la tiri un po ma non gli dico nulla. Un giorno ci eravamo fissati un appuntamento per vederci, ma lui non si fa vivo, nessun avviso, niente di niente ne rispondeva al cellulare... Poi mi contatta e dice che era stato tutto il giorno in polizia, io gli chiedo spiegazioni e lui mi dice perché si era scordato lo zaino con tutto il resto in un bar e che aveva fatto la denuncia. Ma dato che sono una che comprende e cerca di venire incontro alle persone, direi sono buona e anzi ingenua talvolta, lo perdono. Così passano i giorni e rilitighiamo e poi ci ricontattiamo poi smettiamondi sentirci senza nessuna ragione. Decidiamo di vederci ma alla fine non concludiamo niente o per colpa mia o per colpa sua. Io dopo avergli detto che volevo una cosa se non seria almeno rispettosa e cioé almeno stare insieme ma non per questo dovremmo durare per sempre ed aver ricevuto una riposta negativa, sempre col suo "non mi sento di poter dare quel tipo di relazione a nessuna ragazza", ho accettato col cuore a pezzi , in parole povere una trombamicizia, cosa mai fatta. Un altra cosa che mi ha fatto riflettere é il fatto che dice di essere stato fidanzato o é fidanzato, ancora non capisco, la presunta ragazza dovrebbe stare all estero e tra loro dice che c' é un patto sul fatto che entrambi possano frequentare altre persone. Io rimango perplessa perché per me questo non é amore, tanto vale lasciarsi. Nel frattempo che non ci sentivamo lui ha cominciato a frequentare una ragazza che poi dice di aver lasciato, anche questo é stato un motivo di litigio fra noi perché io non volevo condividerlo ne tantomeno essere l altra mentre lui voleva avermi mentre stava con lei, anche se alla fine per non perderlo avevo accettato il fatto che lui non voleva niente di serio con me. Ora lui é a quanto pare single, ci sentiamo e pochi giorni fa, all improvviso mi ha proposto di vederci, venendo lui da me una sera. Ci siamo visti, lui mi ha fatto i complimenti dato che, a suo dire, ero più bella di quanto si aspettava. Ci siamo baciati,io non sapevo come comportarmi ma ho seguito lui. É stato un momento magico che aspettavo da tanto. Poi siamo andati oltre un semplice bacio, sembrava che non avesse mai abbastanza di me. Poi ho affrontato di nuovo il tema, gli ho detto che non voglio che mi prenda in giro e che se anche non siamo niente la sincerità vale per qualsiasi rapporto, in più gli dissi che sapevo che dopo quella sera sarebbe sparito, lui é diventato serio e mi rassicurava che non l avrebbe fatto io gli dissi che ovvimente un giorno non ci sentiremo più ma non adesso e lui mi dice che magari sarò io a sparire. Avviandoci per la via del ritorno mi domanda sorridendo se ne parlerò con le amiche di questo nostro incontro, io gli rispondo freddamente di no perché non avrebbe senso dato che non siamo niente e che nessuno sa di lui ( bugia grossissima perché lo sapevano le amiche e mia madre) lui, mi sembra, rimane un po deluso e dice seriamente che neanche lui lo dirà poi si gira e rivolto a me sorridente dice che é un nostro piccolo segreto. Mi é sembrato che ci sia rimasto male da, forse aveva cambiato idea. Ci siamo salutati con molti baci, e non mi aspettavo che dopo essere partito si sarebbe fermato e mi avrebbe tirato a sé per baciarmi di nuovo.É da 13 giorni che non si fa sentire, io gli avevo proposto di vederci la prossima settimana dato che lui sembrava libero e dall altra parte voleva ma mi accennó che doveva studiare. Da quel giorno silenzio, nessuna risposta. Cerco in tutti i modi di trovare una scusa, magari lo studio, gli esami,magari é troppo impegnato... Ho provato a mandargli messaggi ma non visualizza ne risponde. Quindi approfitto per cancellarli come se non ne avessi manadto nessuno. Un altra cosa che mi é sfuggita di dire é che siamo amici su facebook ma con un suo altro profilo finto, io mi chiedo se si vergogna di me, sennò perché fare tanti profili finti per cercare ragazze, e dato che lui sa che io so chi é lui perché non mi contattata col suo vero profilo di facebook... Mi sento una stupida che dopo tutto quello che mi ha fatto, io l ho perdonato e ora ne sono anche innamorata. Inoltre mi ripeteva e mi ripete sempre che non vuole farmi soffrire ma io racchiudendo i miei sentimenti gli dico che non provo niente per lui, così da rassicurarlo e non essere un peso, ma che solo amo la sua presenza. So che é un bravo ragazzo ed è dolce,abbiamo molte cose in comune e la pensiamo allo stesso modo. Perché lui fa così? So che devo lasciarlo perdere, ma ne sono innamorata. Che devo fare per strapparlo dal mio cuore? So che vuole sembrare forte facendo così ma ho capito che è più fragile di me. So che in passato ha sofferto, me l ha raccontato. Forse teme che possa accadere ma lui non ha capito che in quel caso sarei io a soffrire dato che non ho avuto storie con nessuno. La mia corazza forte l ho costriuta vendendo i ragazzi vhe mi piacevano mettersi con altre ragazze e neanche farlo apposta capitava che si scambiassero effusioni in mia presenza, purtroppo questo ragazzo é riuscito a rompere questo mio scudo e ad entrarci. Ne sono davvero innamorata e non voglio perderlo perché so che ho una chance con lui. Che posso fare per fargli capire che posso essere sua amica, amante, madre, sostegno...? Un grazie immenso per l'ascolto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 MAR 2015

Buongiorno Flavia,
leggendo il suo post ho avuto l'impressione che lei sia innamorata e disillusa nello stesso tempo e che si senta fortemente legata a questo ragazzo poichè ha visto in lui tutto ciò che voleva vedere. Nonostante si sia presentato sotto falsa identità, nonostante le abbia raccontato vagamente della sua vita, nonostante non desiderasse una relazione seria o continuativa, nonostante avesse altre relazioni contemporaneamente alla vostra, nonostante ora si neghi ... ecc.ecc. I suoi sentimenti sono sicuramente autentici ma è sicura che è questa la persona che ama? E non piuttosto quella che le piacerebbe che fosse? Non deve strappare dal suo cuore le cose che prova ma donarle ad una persona degna di tali sentimenti, un bravo ragazzo, dolce, con il quale condividere cose e per il quale essere amica, amante, madre, sostegno.. Ora che ha provato queste cose sa come cercarle..
Un caro saluto
Dssa Daniela Sirtori - Monza

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

218 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 MAR 2015

Buongiorno,
per rispetto della sua persona e della mia professionalità
preferisco non dare consulenze senza avere informazioni più dettagliate
sulla sua situazione. Se ha bisogno può contattarmi ai miei recapiti.
Cordiali saluti. Cristiano Grandi.

Dott. Cristiano Grandi Psicologo a Modena

22 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2015

Cara Flavia,
la tua accurata descrizione delle vicende con questo ragazzo mi porta a dire che tu abbia già fatto molto per dimostrargli il tuo interesse ed il tuo desiderio di essergli vicina.
Al contrario, mi sembra che il suo modo di fare, evasivo ed incoerente, abbia alimentato in te insicurezze e timori, facendoti sentire di non essere o non aver fatto abbastanza.
Non domandarti cosa puoi fare di più, ma prova a considerare se è giusto sentirti così o se invece non valga la pena sopportare il dolore che questo distacco ti sta dando, per aprirti a rapporti nuovi e più positivi per te.
Dott.ssa Chiara PAssarelli-Roma

Dott.ssa Chiara Passarelli Psicologo a Roma

5 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2015

Mai pensato che in realtà questo ragazzo non sia nemmeno quello che credi di aver scoperto e che non sia invece una tua amica? Una persona che si approfitta così tanto di te non vale nemmeno la tua attenzione, credimi. Non fidarti di questo individuo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 MAR 2015

Gentile Flavia, la tua giovane età ti ha probabilmente portato ad enfatizzare una amicizia fugace con una persona che conosci poco. Può capitare a tutti di innamorarsi, ma per essere felici occorre anche analizzare bene la realtà. Probabilmente conosci poco questo ragazzo e probabilmente lui ti ha nascosto qualcosa della sua vita. Penso, in tutta franchezza, che dovresti aspettare un suo passo e farti cercare da lui e se non lo fa probabilmente non condivide la passione che tu hai per lui ed in questo caso è comunque meglio passare avanti. Capisco benissimo che una persona innamorata può vedere come impossibile un allontanamento, ma da questo può dipendere la tua felicità e la tua dignità di donna. Prova a parlarne con tua madre o con una persona di cui puoi veramente fidarti, al limite anche con uno psicologo, per verificare il modo giusto di comportarti. In bocca al lupo, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

138 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte