Tic e paura della morte in bimbo 7 anni

Inviata da alberto il 19 lug 2015 4 Risposte  · Fobie

Buongiorno, da circa un anno mio figlio di 7 anni presenta un tic che consiste in una emissione sonora di aria fatta con il diaframma simile ad un colpo di tosse. inizialmente abbiamo dato poco peso anche perche' era presente saltuariamente con anche mesi in cui non avveniva. purtroppo da circa una settimana a seguito di un viaggio per le vacanze si e' ripresentato in modo accentuato sia per frequenza (uno ogni 10sec) che di intensita' accompagnato da una forte agitazione dello stesso bimbo. su consiglio della pediatra abbiamo dato del vagostabil e cercato di fare parlare il bimbo per comprendere il suo disagio e se non direttamente, ci ha detto di avere paura di tutto cio che lo circonda , di morire e quindi di separarsi dai genitori. il tic si dirada per intensita' nei momenti di calma mente diventa incontrollabile in situazioni che lui giudica di rischio come ad esempio il recente viaggio in nave. saltuariamente presenta anche un lieve tic con la bocca (tende a spalancarla) . vorremo sapere se consigliate una visita da uno psicologo o se vi sono dei presupposti per andare da un neuropsichiatra infantile potendo trattarsi di qualcosa di organico e non solo psitico. abbiamo il timore che possa essere il manifestarsi di una malattia mentale. grazie

paura , genitori , consiglio , disagio

Miglior risposta

Buongiorno Alberto,

la situazione merita un approfondimento; sarebbe utile capire cosa è successo un anno fa (avvenimenti, cambiamenti,...) ovvero quando è comparso per la prima volta il sintomo. Il piccolo sta manifestando un disagio che merita di essere accolto, compreso e superato; siete già stati bravi a decifrare cosa si nasconde dietro al sintomo ("paura di tutto ciò che lo circonda, di morire, di separarsi dai genitori"). Probabilmente può essere di aiuto una consulenza che aiuti il bambino ad esternare le emozioni sottostanti e aiuti voi genitori ad aiutarlo.

I migliori auguri.

Dott.ssa Annalisa De Filippo, Psicologa Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

gentile genitore,si può rivolgere al neuropsichiatra infantile per una valutazione globale e successivamente sarà lui a consigliarvi lo specialista più adatto. Le consiglio di non esasperare la situazione,per quanto possibile,e di mantenere un clima equilibrato: i sintomi che presenta il bambino sono segni di un forte disagio che come ha notato si manifestano più intensamente in presenza di stress. Sarebbe utile fare la storia "dei tic" ( la prima volta che si sono presentati,in che contesto ecc...) per capire meglio la situazione. Affidatevi eventualmente anche ad una struttura pubblica,con una equipe multidisciplinare,per avere il quadro completo della situazione. Vi auguro di risolvere al più presto il tutto.
Cordialmente
Dott Anna Pugliese

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

21 LUG 2015

Logo Dott. Anna Pugliese Dott. Anna Pugliese

11 Risposte

3 voti positivi

Caro Alberto,
chiedete al pediatra quale percorso vi suggerisce. E' difficile, in questa sede e senza aver visto il bambino, capire di cosa si tratti.

Vi suggerisco comunque di rivolgervi ad uno psicologo per essere sostenuti nella gestione dei tic e dei disagi del piccolo.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

20 LUG 2015

Logo Dott.ssa Francesca Fontanella Dott.ssa Francesca Fontanella

1030 Risposte

2012 voti positivi

Caro Alberto,
consiglio prima di tutto una visita da un Neuropsichiatra Infantile, sarà lui ad indirizzarvi - se necessario- da uno psicologo/psicoterapeuta o da altre figure professionali.
A mio parere un percorso terapeutico potrebbe essere di grande aiuto per il bimbo.
Un caro saluto ed un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

20 LUG 2015

Logo Dott.ssa Valentina Mossa Dott.ssa Valentina Mossa

159 Risposte

246 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Paura del buio a 7 anni

3 Risposte, Ultima risposta il 25 Agosto 2017

Bimba di 7 anni problemi a scuola

3 Risposte, Ultima risposta il 20 Settembre 2017

Spiegare la morte ai bambini

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Ottobre 2012

Abitudini strane della mia vicina: paura dei ladri?

8 Risposte, Ultima risposta il 01 Marzo 2013

Mia moglie mi ha lasciato, ma io non riesco a lasciarla andare...

2 Risposte, Ultima risposta il 15 Aprile 2019

Risposta a disturbo alimentare

3 Risposte, Ultima risposta il 14 Aprile 2015

Ora sto bene, ma ho passato un inferno!

3 Risposte, Ultima risposta il 18 Agosto 2016

Essere omosessuale

1 Risposta, Ultima risposta il 13 Settembre 2017

Sensi di colpa e confusione totale

2 Risposte, Ultima risposta il 08 Febbraio 2018