Sono geloso della mia migliore amica (?)

Inviata da Paolo · 13 ago 2018 Relazioni sociali

Salve,
vi espongo rapidamente il problema; ho una persona importante nella mia vita (non la chiamo subito migliore amica, poi capirete il perchè), si chiama A. ci siamo conosciuti all'incirca 4 anni e mezzo fa, all'inizio del rapporto mi ero preso una cotta che gli dissi subito e, convinto che non mi considerasse più, per via della gente che frequentavo al tempo, si, gente di m***a, il fatto che continuasse a starmi vicino e anche solo a parlarmi mi fece capire la persona che era. Ora, lei per me da quel momento è diventata in tutto e per tutto mia sorella, ed il fatto che io sia figlio unico per me vuol dire davvero tanto.
Avevo anche una migliore amica in quel periodo, un rapporto piuttosto intimo e quando decisi di chiudere con lei pensai che non dovetti mai più "catalogare" le persone come migliori, alla fine è stata proprio una persona che ritenevo migliore a deludermi. Con A. abbiamo avuto sempre un rapporto stupendo, fatto di risate, cavolate, ma anche di cose serie e quando le serviva una mano, o quando serviva a me, non esitavamo a cercarci e ad aiutarci a vicenda parlandone e cercando di ragionare. Non ho mai avuto peli sulla lingua con lei, sono stato sempre sincero al 100%, ho sempre messo lei prima di me, cosa che, secondo il mio carattere, non mi è consono dato che secondo me l'unica persona alla quale si deve dare importanza prima di tutti è se stessi. Con A. non ci riuscivo/riesco, forse, dato dal fatto che un annetto fa ho rischiato di perderla, e non intendo di rovinare il rapporto ma proprio perderla, a momenti ci lascia la vita in un incidente e da quel giorno mi son reso conto quanto fosse davvero fondamentale per me.
Ora, il problema è questo, lei si è lasciata con il suo ex ragazzo con il quale stava da 4 anni a tira e molla, a me non è mai stato a genio per come si comportava con lei e per il fatto che la prendesse per il c**o riguardo la loro relazione, lei, ovviamente, ci sta ancora male e cerco di starle vicino il piu possibile, solo che adesso, che sta conoscendo un ragazzo nuovo, che, a sua detta, non potrà essere nulla di che per il momento dato che lei ha ancora la testa occupata col suo ex, io mi sento non so....messo da parte...ho paura che possa sostituirmi (paura data dal fatto che con altre persone mi è capitata sta cosa)...ho paura di perderla per colpa di un Pinco Pallino qualunque, che arrivi da un momento all'altro e che lei non mi consideri più...per questo sono geloso...ovviamente ne ho gia parlato con lei a lungo e su sta cosa è stata molto chiara, lei non mi abbandonerà mai e questo lo so bene, ci teniamo troppo al nostro rapporto noi, è solo che ho sempre questo timore che poi sfocia in ansia e inizio a stressarla....mi scuso per i vari errori grammaticali non di mia intenzione, di solito sono molto preciso su ste cose ma sono le 9 di domenica mattina e sto scrivendo di primo pugno...grazie mille per l'attenzione e buona giornata!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 AGO 2018

Gentile Paolo,
il fatto che tu sia molto geloso della tua amica e tenda ad avere con lei un rapporto esclusivo mi sembra preoccupante relativamente al rischio di una dipendenza affettiva che è pur sempre una forma di dipendenza.
Questo rischio esiste anche in quanto a differenza di lei non sei fidanzato e pertanto non hai un affetto alternativo.
E' anche insolito che sei partito dal prenderti una cotta per lei e poi ( non essendo stato corrisposto) questo interesse si è trasformato in amicizia fraterna. Come mai? E' stata una forma di ripiego per non doverla perdere completamente?
Credo che un percorso di psicoterapia sarebbe utile per approfondire questi temi e trovare le risposte adeguate.
Cordiali saluti.
Dr.Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6918 Risposte

19228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2018

Buonasera Paolo,

Al fine di poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori elementi della sua vita e del rapporto con A. Sarebbe necessario comprendere e approfondire la paura che riporta, ovvero quella di poterla perdere dovesse iniziare una nuova relazione con un altro uomo. Ha mai pensato di provare qualcosa per A? Più di un'amicizia intendo? Resto a disposizione per eventuali chiarimenti,mi scriva .le consiglio un percorso psicologo, online o da un professionista della sua zona.

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1663 Risposte

1173 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84150

Risposte