Si può provare odio per un uomo che si ha amato?

Inviata da R. · 29 mar 2016 Terapia di coppia

Buongiorno,dopo 7 anni la mia relazione è giunta al termine, e mi trovo ad odiare questo uomo che in passato ho amato con tutta me stessa. Mi ha delusa e illusa parecchio facendomi promesse di cambiamenti che non ha mai fatto. Forse sono stata io ingenua a voler sperare fino all'ultimo che le cose cambiassero, ma così non è stato. E ora ha tanta rabbia nei suoi confronti. E si che per lui ha fatto e dato tanto, ha sempre potuto contare su di me. Davvero l'amore può finire in odio? Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 MAR 2016

Cara R.
diciamo che, al lato opposto dell'amore, c'è l'odio ma, come dice un proverbio, gli opposti si toccano; in fondo l'odio è un sentimento altrettanto coinvolgente quanto l'amore.
Questo suo amore, trasformato in odio, necessita ora di cure per poter farsì che in lei torni un equilibrio emotivo e, con esso, la capacità di affrontare la situazione in modo adeguato.
Forse l'aiuto psicoterapeutico servirebbe a raggiungere questo obiettivo e per aiutarla a raggiunger in pratica nuovi progetti e prospettive di vita dove lei sarà al centro.
A quel punto lei non odierà più questo suo compagno che ha tanto amato, lo vedrà per come è, una persona con le sue difficoltà che non ha saputo trasformarsi e, forse capirà, che anche il suo troppo amore è stato un ostacolo al cambiamento di lui.
Tanti auguri per la sua vita futura
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3083 Risposte

7405 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 MAR 2016

Cara R. , più che ingenua direi piuttosto innamorata. Forse dell'uomo bagliato. Accade a volte, purtroppo.
Inoltre l'amore, in questi casi, si trasforma spesso in odio. Ma nota che il legame non si spezza, si è trasfromato in odio.
Piuttosto dovresti sforzarti di valutare la situazione come se accadesse ad un'altra, e prendere la decisione che riterrai opportuna. Tieni solo conto che le persone non cambiano se non vogliono cambiare. E da quello che dici non mi sembra il caso di quest'uomo.
Con simpatia. Dr. Marco Tartari, Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

755 Risposte

474 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2016

Buongiorno sig.ra R,
Certo, ci sta provare tanta rabbia dopo una delusione, ma è importante riuscire ad andare oltre, nel senso che la rabbia che prova è una rabbia di copertura, una rabbia che copre il dolore. Per poter elaborare la separazione, e quindi chiudere la porta, è importante ascoltare e elaborare il dolore che c'è dietro la rabbia. Questo le permetterà di rivedere con occhi nuovi la sua storia.
Le auguro di iniziare quanto prima questo percorso.
Dr.ssa Mazzini Monica

Studio di Psicologia Franciacorta - Monica Mazzini Psicologo a Provaglio d'Iseo

12 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte