Relazione a distanza, lui sparisce poi mi lascia

Inviata da Chiara · 30 apr 2019 Terapia di coppia

Buongiorno,

avevo già scritto tempo fa per chiedere aiuto in merito alla mia relazione a distanza, 32 anni io e 30 lui, relazione a distanza (500 km) da 8 mesi, dopo i primi 4 mesi di premure e attenzioni smisurate mentre faceva un dottorato all'estero, lui è tornato a vivere con i suoi in Italia ed è diventato totalmente un'altra persona: assente, distaccato, negli ultimi tempi anche aggressivo e rabbioso. La mia reazione è stata di totale disorientamento, ero spaesata e non capivo con chi realmente avevo a che fare, e più lui si staccava e più io mi attaccavo in modo morboso (forse ho sbagliato, ma d'altra parte ero sconvolta da questo cambiamento dal giorno alla notte). Ora, due settimane fa lui mi ha lasciata, perché non tollerava più i litigi, e la mia "pressione e insistenza" (vivendo a 500 km io gli chiedevo di organizzare gli incontri… mi sembrava il minimo, dovendo io prendere ferie), non mi vuole più in alcun modo ma al tempo stesso al telefono piange, è furioso con me e mi accusa di aver rovinato tutto, dicendo cose rabbiose del tipo "è tutta colpa tua, se solo tu mi avessi creduto, ora staremmo ancora insieme e felici, invece hai distrutto tutto, non ti perdonerò mai e ti odio per questo!". Sentendo quanto sta male, nei giorni scorsi ho provato infinite volte a dire che non c'è nulla di irreversibile, siamo entrambi ancora innamorati e soffriamo, si poteva ricucire, ma lui ricominciava "No, ormai è tardi, hai voluto distruggere tutto ed ecco ora le conseguenze!!! lo hai voluto tu!". Io proprio non capisco questo suo atteggiamento ambivalente, e ho rischiato di andare giù di testa. Ripenso ai momenti bellissimi insieme e sto male, ma è proprio questo il punto: i weekend insieme sono stati estremamente belli, ma quando lui ripartiva era un'altra persona, era irreperibile al telefono, sfuggente e freddo, quando gli chiedevo quando ci saremmo visti la prossima volta mi diceva "Mi stai sfiancando con questa domanda! non ti sopporto più, se vai avanti così non ti voglio vedere affatto per tutto il prossimo mese!". Ecco, io ora sto male per una persona così, sfuggente e altalenante, che mi fa sentire in colpa per la rottura. Sono solo tranelli di una persona instabile? Aiuto.

Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 MAG 2019

Sembra proprio che la rottura sia definitiva. E se non lo fosse si prefigura un futuro di colpevolizzazione. Lui è veramente persona instabile. Se ne guardi e vada oltre. Merita di più. Buon cammino!

Dr. Paolo Ciotti Psicologo a Carate Brianza

57 Risposte

51 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAG 2019

Salve Chiara, una relazione dove l’altro sfugge e incolpa non è una relazione.
Ti stai accanendo su qualcosa che non esiste più! Cancella il telefono e i contatti di questa persona guardati intorno e comincia ad organizzarti per conto tuo!
Auguri!

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

799 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte