Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Problemi di depressione

Inviata da Antonella Leo il 5 ago 2018 Depressione

Buongiorno Dottore, è da circa due anni che subisco sul lavoro continui richiami e continui rimproveri, sfociati poi in tre contestazioni, adesso sono in malattia e il mio psicologo ha capito che si tratta di mobbing. Il tutto iniziato dopo una violenza subita da un mio diretto superiore ed aiutato da alcune complicità anche del sindacato, in quanto lui è un ex Rsu. Sto male, anzi malissimo.... ho tanta paura.... Mi sento impotente e soprattutto ho paura del domani.... ho paura di lavorare lì mi sento inadatta e incapace, vivo in uno stato di angoscia perenne, con crisi di panico volte al pianto..... Insonnia e un enorme senso di vuoto e non vedo una via di uscita da questo tunnel nero, così nero che spesso ho degli incubi dove io sprofondo nel vuoto e cado giù sempre più giù ma è tutto nero e non riesco a vederne la fine. Non ho certezze per il mio futuro.... Vorrei mollare tutto, scappare via..... Vorrei risvegliarmi e questo fosse stato solo un incubo, invece è la realtà.... Tutti i giorni così.... Senza più progetti e sogni ne sul lavoro e nemmeno nella vita privata.... Sono, anzi mi sento come fossi il niente.... Spesso mi succede di distaccarmi dal mio corpo e vedermi come fossi un altra persona..... E questo mi fa paura.... Sto intraprendendo la causa per mobbing, ma molti sono gli ostacoli da superare e mi chiedo se mai tutto questo finirà prima o poi è potrò ritornare a vivere di nuovo..... Adesso pur essendo in malattia ed in cura.... Mi aspetto la lettera di licenziamento da un giorno all'altro.... Perché sono certa che il fine della mia azienda sia quello, visto che gli avvocati hanno provato la conciliazione ma senza nessun risultato.....

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Antonella,
i problemi che nascono sul posto di lavoro sono spesso causa di sofferenza ma è necessario capire bene se essi sono la causa oppure l'effetto del malessere del lavoratore.
Pertanto occorrerebbe entrare nei dettagli e capire volta per volta in cosa consistono e in particolare in cosa è consistita la violenza che lei dice di aver subìto dal suo diretto superiore.
Sarebbe anche interessante sapere se prima di intraprendere questo lavoro lei aveva già problemi di ansia e panico oppure no.
Infine sarebbe interessante sapere in che modo gli avvocati hanno provato a chiedere una conciliazione e quali ostacoli l'hanno impedita.
In ogni caso credo che sia prioritario per lei affrontare e superare i suoi disagi psicologici tramite la continuazione del suo percorso di psicoterapia in attesa degli esiti della vertenza legale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6673 Risposte

18711 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Antonella,
sta vivendo senza dubbio un momento di forte sconforto e depressione.
Le consiglio di continuare a richiedere l'aiuto del suo terapeuta e le cose miglioreranno.
Cordialmente,
Dr. Gianmaria Lunetta,
Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79200

Risposte