Perché non riesco ad innamorarmi del mio ragazzo?

Inviata da Sasà · 5 gen 2022 Terapia di coppia

Ho conosciuto il mio attuale ragazzo 4 mesi fa, ci sentivamo in chat condividevamo ogni momento della giornata, mi ha corteggiata senza doppi fini e dopo un mese di conoscenza ci siamo visti ed è scoccata la scintilla. Lui è del mio stesso paese ma vive al nord per lavoro, inizialmente ero pazza di lui e non mi creavo problemi nel vivermelo. So che sono solo 4 mesi però sto iniziando a vivere la storia con razionalità, a non provare le farfalle nello stomaco come i primi due mesi, mi terrorizza il fatto di un eventuale trasferimento da lui perché immagino la mia vita nella mia amata terra. Con lui ci sto bene, anche per quanto riguarda l'ambito sessuale, ma non riesco a provare qualcosa di più importante, lui mi dimostra davvero tanto credo stia iniziando a provare un sentimento più profondo, io continuo a pensare che forse la decisione migliore sarebbe quella di chiudere, ma allo stesso tempo ho paura di perderlo e di farlo star male. Gli inizi credo debbano essere vissuti con magia e leggerezza se già inizio a vivere con angoscia questo rapporto come potrei stare con il passare del tempo? Quando lui è qui nella nostra regione sono tranquilla, quando riparte e mi propone di andarlo a trovare nella regione in cui lavora inizio a star male... Non credo sia normale vivere gli inizi di una storia davvero magica così con angoscia, lui è davvero straordinario la persona che ho sempre desiderato ma non riesco ad essere alla pari dei suoi sentimenti, non riesco a pensare ad un trasferimento futuro e penso sempre di voler continuare la mia vita qui in Puglia. Sono davvero triste e angosciata per questa situazione, così in poco tempo ciò che provavo inizialmente sta scemando repentinamente. Mi domando se in questa storia mi condiziona la paura di iniziare una nuova vita lontana da casa o se non provo effettivamente nulla se non un'attrazione fisica.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 GEN 2022

Cara Sasà,
forse "l'ansia" del trasferimento sta prendendo il sopravvento sui tuoi sentimenti? Il fatto che menzioni più volte questa eventualità lasciando intendere che la cosa ti spaventa, mi fa pensare che, forse, sia proprio questo il motivo reale. Ne avete mai parlato? Probabilmente 4 mesi di conoscenza non sono sufficienti per maturare scelte tanto importanti: cerca di chiarire con te stessa cosa ti fa realmente paura in questa relazione, cosa ti aspetti da voi due e a che posizione della tua lista delle priorità si trova la vostra storia. Questo potrà aiutarti nel prendere la decisione migliore, anche con l'aiuto di un professionista. Stare insieme solo per non ferire o per non affrontarne le conseguenze di certo non farà bene a entrambi, sarebbe solo un procrastinare infruttuoso.
Buona fortuna,
Rosanna Palmeri

Dott.ssa Rosanna Palmeri Psicologo a Trieste

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2022

Ciao, ci possono essere tante variabili che incidono sul modo in cui ti senti rispetto alla relazione, e su ciò che pensi rispetto ai tuoi sentimenti. Sicuramente la lontananza e ciò che comporta è uno di questi fattori, ma certamente non l'unico. Per poterti aiutare servirebbe una conoscenza più approfondita di te e della relazione. Quindi considera questo messaggio come mero commento indicativo. Se hai piacere puoi contattarmi per un colloquio.
Dott.ssa Ilenia Caggiu

Dott.ssa Ilenia Caggiu Psicologo a Padova

1 Risposta

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2022

Gentilissima,
Mi dispiace che questa situazione contribuisca a portarle una forte tristezza e angoscia. Io credo che debba fare un passo alla volta, ogni cosa ha bisogno del suo tempo, diversamente la fretta la può portare solo alla situazione attuale ovvero intrappolata nei suoi pensieri che non la consentono di fare una scelta.
La invito a viversi la sua relazione con il suo ragazzo, senza soffermarsi sui progetti futuri di un possibile trasferimento. 4 mesi non sono pochi ma non sono neanche molti, conoscetevi per poi capire vicendevolmente se c'è il desiderio di condividere una progettualità.
Non si faccia logorare da paure correlate, non ha un ultimatum o una scadenza.
Resto a disposizione per ulteriori approfondimenti.
Cordiali Saluti
Dott.ssa Serena Celentano

Dott.ssa Serena Celentano Psicologo a Massa Lubrense

23 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2022

Cara Sasà,
l'amore non segue regole razionali. O c'è o non possiamo imporcelo.
Quando si prova un grande sentimento d'amore si desidera sopra ogni cosa stare il più possibile con la persona amata e le altre relazioni con la famiglia, amici, ambiente passano in secondo piano rispetto alle priorità.
Se sente che non è così, fa bene a chiudere subito.
Se trova troppo difficile farlo da sola può rivolgersi ad un professionista per un sostegno.
Un augurio
Giordana Milani

Dott.ssa Milani Giordana Psicologo a Biella

313 Risposte

107 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2022

Buongiorno Sasa',
mi dispiace per la situazione che stai vivendo.
Immagino quanto sia difficile lasciare una persona che ti faccia stare bene.
Tuttavia il fatto che non sei innamorata è un buon motivo per lasciarlo sia per il tuo bene e il suo.
Non è facile prendere una decisione, ti consiglierei di intraprendere un percorso psicologico per cercare di trovare il giusto supporto per prendere la decisione che vorrai per il tuo benessere.
Resto disponibile se vorrai crearti uno spazio tuo personale di ascolto e supporto per gestire al meglio questa situazione che ti fa soffrire emotivamente.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1788 Risposte

549 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2022

Buongiorno Sasà,
mi pare di comprendere dal suo racconto che una serie di dubbi,l sulla quantità del sentimento che prova per il suo compagno, un serie di pensieri su un ipotetico e futuro trasferimento in un'altra regione e altri, le stanno impedendo di godersi la passione e la novità di una relazione ai suoi inizi.
Ritengo utile per Lei un consulto con un terapeuta per identificare le migliori strategie per gestire questi pensieri e permettersi di godersi la relazione.
Resto disponibile online e in studio per qualsiasi chiarimento, o se vorrà dedicarsi un suo spazio di ascolto personale.
Cordialmente

Dr.ssa Maria Beatrice Brancati

Dott.ssa Maria Beatrice Brancati Psicologo a Padova

369 Risposte

93 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GEN 2022

Salve, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè posso comprende il disagio sperimentato. Ritengo che sia importante richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente. Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo in atto la sofferenza percepita.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Anonimo-181068 Psicologo a Roma

1811 Risposte

527 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20950

psicologi

domande 35650

domande

Risposte 121100

Risposte