Perché mi sembra di essere sbagliata?

Inviata da Denise Corona · 6 gen 2022 Autostima

Sono una ragazza di 22 anni che ha un lavoro stabile, amicizie solide, dei genitori che mi supportano e mi impegno in attività di volontariato. Apparentemente sembra che io abbia tutto sotto controllo, che sia sicura di me e delle mie azioni.
In realtà quando mi interfaccio con le altre persone, anche con i miei amici, mi trovo costantemente a ripensare ad ogni parola, gesto o azione che ho fatto. Mi sembra sempre di sbagliare nei toni, nei modi, nelle espressioni. Ogni volta che devo iniziare una nuova attività che mi porta a contatto con persone estranee mi sento in ansia, ho paura di dire o fare la cosa sbagliata, paura che loro non conoscendomi non capiscano effettivamente cosa io volessi dire, che seppur non volendo io finisca per ferirli o turbarli. Vedo sempre le migliori intenzioni negli altri e anche quando questi si rivolgono a me in modi poco carini non gli do mai troppo peso e cerco sempre di trovare una giustificazione alle loro azioni. Perché non riesco ad essere altrettanto buona con me stessa? Perché nelle mie relazioni con gli altri mi sembra sempre di sbagliare? E nonostante i miei amici più stretti provino a rassicurarmi quando esprimo i miei timori, mi sembra sempre di divenire un peso, che alla fine mi dicano che tutti questi problemi che mi faccio non ci sono, che ho detto la cosa giusta, che non c'è un errore solo per cortesia, nonostante infondo io sappia che lo dicono con onestà. Anche nelle cose che faccio, dalle più banali come un dolce ad attività che hanno maggiore importanza, non sono mai soddisfatta del mio lavoro. Trovo sempre qualcosa che non va, l'errore che mi impedisce di essere soddisfatta di me stessa. Lo stesso vale per il mio aspetto fisico. Non importa quante volte mi complimentino per quel dolce, per quel gesto o per il mio aspetto, io sono sempre convinta che lo facciano per cortesia e non perché lo pensino davvero. Perché non riesco ad accettarmi per come sono?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 GEN 2022

Gentile,
mi sembra di capire che la sua insicurezza si agganci a diverse sfere della sua vita come il lavoro, l'amicizia, la percezione che ha di se stessa. Sicuramente una tendenza a lungo andare spiacevole, soprattutto se si ha l'idea di non avere motivi per essere così insicuri e timorosi.
Probabilmente bisognerebbe capire in che momento della sua storia questo meccanismo si è agganciato a lei e accudire quella parte in modo che possa iniziare a vivere la sua vita in modo sereno anche internamente.
In questo la incoraggio a intraprendere un percorso psicologico, questo la potrebbe supportare e alleggerire, oltre che guidare nella comprensione.
Le mando un caro saluto e resto a sua disposizione anche per una consulenza online.
dott.ssa Simona Delli Santi
di "Una Stanza per Sé:servizi per il benessere psicologico"

Dott.ssa. Delli Santi e Dott. Cinieri Psicologo a Oria

186 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 GEN 2022

Buonasera Denise, da quello che leggo vedo tante insicurezze: la paura di sbagliare, di commettere degli errori, di fare una brutta impressione, soprattutto alle persone che non conosci ed il timore di essere mal giudicata. Forse un percorso con uno psicoterapeuta ti potrebbe aiutare ad identificare le motivazioni che sottendono questa bassa autostima e ad acquisire maggiore fiducia in te stessa. Un caro saluto, d.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

194 Risposte

74 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 GEN 2022

Cara Daffodils,
dato che sei molto giovane ti do del tu, posso?
Il più delle volte crediamo di avere il controllo su ogni aspetto della nostra vita, ma è un bellissimo autoinganno: in realtà ci stiamo bloccando in modalità sempre uguali di affrontare o evitare le situazioni, concentrandoci sulla nostra paura anziché su quello che ci accade intorno, perdendo la capacità di modulare le risposte in base al nostro ambiente. Un percorso terapeutico, da questo punto di vista, può aiutarti a sbloccare queste modalità irrigidite, trovarne altre e di renderti capace di affrontare situazioni nuove e diverse.
Sono disponibile sia in studio che online, se vorrai affrontare questi temi
Un caro saluto

Dr.ssa Maria Beatrice Brancati

Dott.ssa Maria Beatrice Brancati Psicologo a Padova

376 Risposte

94 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2022

Buongiorno Denise,
avere una buona autostima è importante per vivere serenamente con se stessi e con gli altri e soprattutto per fare pace con i propri limiti. E' una condizione importante ma non scontata. Se senti di aver bisogno di lavorare su questo prenditi uno spazio per te e contatta un terapeuta che ti ispiri fiducia e starai già mettendo i passi nella giusta direzione.
Resto a disposizione e ti auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1413 Risposte

785 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2022

Cara Denise,
da ciò che hai esposto mi sembra di aver capito che sei soddisfatta e realizzata della tua vita.
Tuttavia vorresti essere più tranquilla e serena nel fare nel cose, invece, una vicina dentro di te ti ipercritica costantemente.
Soprattutto se devi esporti a nuove persone o fare nuove cose.
Resto disponibile se vorrai crearti uno spazio tuo personale di ascolto e supporto.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1788 Risposte

553 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2022

Cara,

la poca indulgenza che ha verso se stessa e il senso di inadeguatezza che la caratterizza, potrebbero essere dovute a esperienze pregresse collocabili nei suoi contesti di appartenenza. Queste andrebbero approfondite, ai fini di risignificarle ed eventualmente ridimensionarle nella loro intensità e portata.
A questo proposito, sono a sua completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

824 Risposte

289 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21250

psicologi

domande 36450

domande

Risposte 124050

Risposte