Paura di vivere fuori sede

Inviata da Mary · 21 gen 2018 Ansia

Salve, ho 25 anni e una laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche . Il mio sogno da un po’ di anni è quello di voler proseguire gli studi in una città del nord Italia ( sono calabrese) e vivere dunque fuori dalla mia città natale. Ci ho provato già una volta, ho effettuato il test per l’ammissione alla specialistica, superato al primo colpo. Mi sono trasferita in questa nuova e grande città e , nonostante le novità, i colleghi, la bellezza del luogo, non mi sono trovata a mio agio. Soffrivo ogni giorno, fino ad arrivare a dei veri e propri attacchi d’ansia. I miei genitori mi dicevano di tener duro, che questa fase sarebbe passata, che è normale avere paura, nostalgia o ansia i primi tempi fuori casa... ci credevo e ci speravo, ma un giorno, presa dallo sconforto, non ho retto, ho rinunciato agli studi, ho preso il primo aereo e sono scesa a casa mia.
Ovviamente, me ne sono pentita subito dopo.
Ho provato a risalire, ma appena si avvicinava il giorno della partenza, l’ansia aumentava sempre più, fino a bloccarmi, non riuscivo a partire.
Adesso mi ritrovo nella mia solita città, con la mia solita vita e mi sento oppressa, frustrata. Frequento qui l’università, con successo, ma il mio cuore desidera altro. Ho voglia di partire, e nonostante siano passati due anni, il mio sogno rimane quello di poter frequentare quella facoltà in quella città . Non so come fare, non so come eliminare questa paura.... inoltre temo sia troppo tardi, ho già perso un anno a causa di questo mio casino, ho paura di perdere tempo ulteriore e di deludere nuovamente la mia famiglia e me stessa.
Grazie in anticipo per l’attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 GEN 2018

Gentile Mary,
Il tipo di attaccamento che ha sviluppato in famiglia le rende difficile allontanarsi dal paese di origine. Tuttavia se desidera veramente autorealizzarsi ed allontanarsi definitivamente occorre un atto di coraggio e responsabilità.
Un adeguato percorso psicologico le fornirà il sostegno di cui necessità e la aiuterà ad affrontare gli ostacoli. Decida in piena autonomia!
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2254 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GEN 2018

Dovresti ascoltare la saggezza dei tuoi genitori e tenere duro. Il problema viene, però, proprio dai tuoi genitori, che dicendoti "tieni duro", ti fanno sentire inconsciamente allontanata da loro, non voluta. Il problema della separazione da loro si potrà presentare di nuovo quando dovrai formarti una nuova famiglia.Allora, tanto vale affrontarlo e risolverlo adesso. Torna nella grande città e per un po' di tempo, all'inizio, vai da uno psicologo, che ti ascolterà, ma che soprattutto, ti farò da sostituto genitoriale fino a che ne avrai bisogno. Buona partenza.

Dott. Luciano Malerba Psicologo a Torino

125 Risposte

43 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte