Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non voglio laurearmi

Inviata da Eleonora il 24 mag 2019 Orientamento scolastico

Ho 24 e sono una studentessa di sociologia.

Dopo aver dato tutti gli esami della mia facoltà triennale è arrivato il fatidico momento di laurearmi, e non solo non ci riesco ma sono arrivata alla conclusione che io proprio non voglia farlo.
Ho fatto in modo di posticipare più a lungo il mio ultimo esame per prendermi un anno "sabbatico" da fuoricorso avrei dovuto solo scrivere la mia tesi di laurea e pensare a che magistrale iscrivermi scegliendone possibilmente una più attinente ai miei interessi, diversamente dalla scelta della triennale che è stata più una scelta obbligata dai miei genitori.

Ho cambiato più volte l'argomento della tesi e il relatore, e credo di seguire uno schema preciso.

Mi preparo al meglio per trovare l'argomento perfetto, mi sento fiera dell'argomento trovato, sento il relatore con molta fatica lo contatto per mail, ci ho messo 2 settimane a scrivere la mail perfetta per chiedere un colloquio di tesi.
Sento il relatore mi accordo per la tesi, inizio i primi lavori e poi non riesco più a contattarlo, mi dico di essermi presentata in modo troppo ottimista ho una media di esami bassa, che il lavoro che sto cercando di fare è troppo ambizioso o importante perché proprio io che sono così indisciplinata riesca a portarlo a termine, e rimango ferma per mesi cercando di scrivere una mail al mio relatore per il secondo incontro, ma non riesco neppure ad aprire la mail universitaria senza venir presa dall panico.

E rimando il contattare il relatore ma continuo a lavorare alla tesi, fino a che anche il lavorare alla tesi ormai mi mette ansia e non importa più quante volte sposto e cambio la cartella della mia tesi non riesco neppure più ad aprirla senza un piccolo attacco di panico.

E ora mi trovo a procastinare/ posticipare/ ignorare  il chiedere aiuto per la tesi il lavorare alla tesi e il pensare a che magistrale prendere. 

Il tutto mentendo ai miei sul lavorare alla tesi tralasciando il "quando" mi laurerò , la mia copertura è l'essere lenta nello scrivere e di "non pensarci troppo alla magistrale". E sì un po, me ne vergogno ma non mi sento poi così in colpa, tutti questi miei drammi non li capirebbero e finirebbero per peggiorare la situazione.



Ora come obbiettivo primario mi sono posta di affrontare la situazione nel modo corretto, mi son detta che qualunque cosa io ne faccia del mio futuro qualsiasi magistrale io scelga lo voglio fare in modo tranquillo rilassato e consapevole, e con solo la salutare soglia di stress.

Ora la mia domanda è non come risolvere tutti i problemi sovra elencati, son troppi per una domanda online.

La mia domanda è Cosa posso dirmi /ripetermi per rassicurarmi/ in che stato mentale devo entrare per riuscire a ricontattare il mio relatore scrivendogli una seconda mail?

Perché credo che quella sia l'azione di partenza che mi serva compiere per sbloccarmi il mio futuro sereno e rillassato.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Eleonora,

come dice lei i problemi sopra elencati sono troppi per una domanda online. Per poterla aiutare avrei bisogno di ulteriori informazioni, sulle sue fragilità, sul percorso di studio e sulla sua vita in generale. Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1555 Risposte

1143 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20300

domande

Risposte 80000

Risposte