Non sò socializzare e non mi piace ciò che sono.

Inviata da Andrea · 28 mar 2019 Relazioni sociali

Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni, e non sò per niente socializzare o creare discorsi con le persone; questo mi succede sia se sono da solo con una persona o con gli amici, rimango sempre fuori dai discorsi e me ne stò in disparte perché non sò mai cosa dire, come se non avessi mai nulla da dire o da commentare e quelle poche volte che dico qualcosa non riesco mai a trarne un discorso con "botta e risposta". Spesso mi metto a pensare sul cosa potrei dire per poter creare un discorso o semplicemente per parlare un pò, ma più delle domande classiche tipo "come va il lavoro o cosa mi racconti" purtroppo non trovo mai nulla da dire e quando mi viene chiesto a me qualcosa, rispondo ma senza mai riuscire a fare in modo che il discorso vada avanti quando invece magari poi vedo altre persone che quando gli si fà la stessa domanda poi continuano a parlare.
Sono triste perché non sò esattamente cosa voglio nella vita, in questo momento ho un lavoro che mi piace ma allo stesso tempo non ne sono felice, ho rinunciato a delle possibilità in passato per una ragazza che poi mi si sono ripresentate e ho fatto nuovamente quell'errore.
A casa mia sinceramene non sò che dire esattamente perché i miei sono separati (e di questa cosa non ne ho mai parlato con nessuno perché non ci riesco ), io vivo con mio padre e mio fratello, non ho mai creato un legame esatto ne con uno ne con l'altro, mi trattano bene ma allo stesso tempo non sò il perché ma non riesco a restare in casa, indipendentemente che ci siano loro o che io sia da solo quando sono a casa non mi sento a mio agio e preferisco uscire e starmene piuttosto da solo da qualche parte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 MAR 2019

Gentile Andrea,
mi colpisce dal suo racconto il fatto che non si sente a proprio agio in casa,sia in compagnia dei familiari che da solo. Questa separazione dei genitori non è probabilmente stata elaborata. Lei riporta inoltre difficoltà nella socializzazione, preferisce l'isolamento.
Uno spazio d'ascolto empatico ed accogliente le potrebbe essere molto utile in questo momento. in ogni caso resto a disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento.
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2691 Risposte

2217 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2019

Gentile Andrea, sono molto d'accordo con la risposta della Collega: lei ha bisogno di aiuto! La sua famiglia non l'ha aiutata nel modo giusto, e dunque ha un' autostima insufficiente, con elementi depressivi. Queste difficoltà di relazione nascono appunto da una scarsa dimestichezza a stare con la gente, sarebbe importante che frequentasse regolarmente un ambiente (sportivo, culturale o volontariato) in modo da migliorare le sue abilità, anche se le costa fatica. ma sopratutto dovrebbe avviare una terapia. Ha bisogno di essere ascoltato ed aiutato. Cordialmente
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

906 Risposte

378 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2019

Buongiorno Andrea,
non riuscire a socializzare, isolarsi, aver vissuto la separazione dei suoi e non riuscire a parlarne, sono condizioni che meritano un pensiero del tipo: ho bisogno di un aiuto! Proverei a considerare che potrebbe esserle di gran beneficio rivolgersi a uno Psicoterapeuta e farsi aiutare a guardare, conoscere ciò che si muove dietro tutto questo.
A disposizione per approfondimenti.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia Milano

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

455 Risposte

141 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte