Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mio suocero non ci lascia vivere e io non so più come fare

Inviata da chiara il 7 mag 2018 Terapia familiare

Salve a tutti, io e il mio fidanzato stiamo insieme da 4 anni, lui vive con suo padre e io vivevo con i miei. 9 mesi fa abbiamo avuto una figlia. Quando sono rimasta incinta, ho espresso il mio desiderio di andare a vivere insieme, lui non mi ha mai dato una risposta chiara, ma ha detto che avrebbe iniziato a ristrutturare l appartamento che sta al piano di sotto di casa sua.
i lavori sono iniziati e nel frattempo siamo arrivati ad agosto ed e nata la nostra bimba. io mi sono trasferita a casa di lui e del padre.
Suo padre ha 68 anni ed e in grado di fare di tutto ma purtroppo non lo fa, si fa accudire dal figlio, si fa fare qualsiasi cosa da lui, ogni tanto dice che sta male e chiama l ambulanza per un mal di pancia o si fa portare al ospedale, i dottori hanno appurato che non ha nulla ma lui ogni giorno sta nel letto a strillare oddio aiutatemi, e lui non fa nulla neanche in casa, non tiene neanche un secondo la bambina se magari io ho da fare, si intromette nelle nostre cose e invade la nostra privacy, ci apre la porta della stanza e entra come nulla fosse. Se a volte ci va di uscire lui sta sempre a chiederci dove andiamo a che ora torniamo, dice che dobbiamo tornare presto e spesso lo chiama al telefono perché deve tornare.
Ho visto la mia vita stravolta dal arrivo di un figlio e dal altro lato ho un compagno che fa di tutto per il padre e meno per me e sua figlia. lui sa del mio malessere e del fatto che ho l esigenza di andare altrove, ma se la prende con me per ogni cosa. mi ha detto che se voglio andarmene lo devo fare e lui non si muove e non abbandona suo padre.
io non ce la faccio proprio più e non so cosa devo fare,soffro di ansia e continui attacchi di panico, vorrei tanto andarmene ma non so dove, i miei genitori sono lontani e io ho il lavoro qui.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Chiara,
sia per quanto riguarda il concepimento della bambina che il trasferimento presso la casa ove il tuo compagno vive col padre anziano, penso ci sia stato anche il tuo consenso.
Credo anche che ora, nell'interesse di tutti, sarebbe preferibile che tu non andassi a scontrarti col suocero ma trovassi un accomodamento possibile facendo capire con calma al tuo compagno l'esigenza di completare i lavori dell'appartamento per avere una maggiore privacy senza che lui debba allontanarsi dal padre.
Per questo motivo e per risolvere i tuoi problemi di ansia e panico, ti sarebbe utile un percorso di psicoterapia individuale o, in alternativa, una terapia di coppia se il tuo compagno si dice d'accordo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6777 Risposte

18958 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20700

domande

Risposte 80350

Risposte