Mi sento un ripiego

Inviata da alessia · 29 nov 2016 Terapia di coppia

Salve,
Ho iniziato una relazione con il mio attuale ragazzo un anno e mezzo fa, quando lui era agli sgoccioli con la sua ex storia durata sei anni. Nei primi otto mesi lui mi dedicava pochissimo tempo un rapporto basato sul sesso da parte sua. Dopo cinque mesi io mi dichiarai dicendogli che mi ero innamorata di lui, piano piano le cose cambiarono un po' e dopo altri tre mesi lui chiuse con l'ex. Mi chiese di andare piano dato che era uscito da una relazione lunga ed essendo un mio collega di lavoro tenemmo nascosta la relazione. Sia io che lui conoscemmo i rispettivi genitori fin da subito e sembrava procedere bene, pranzi assieme e uscite varie. Ad oggi però che in ufficio tutti ormai sanno lui sembra continuare a voler tenere nascosta la cosa non pubblica mai foto con me sui social, per strada lo infastidiscono atteggiamenti che lascino intendere qualcosa di più, una volta gli lasciai un commento su facebook e disse di averlo cancellato per sbaglio. Gli ho detto che ho intenzione di chiudere con lui ma mi dice di amarmi di voler andare a convivere e di dargli un'ultima possibilità. Non riesco perciò a capire il perché dei suoi comportamenti.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 NOV 2016

Gentile Alessia
purtroppo non abbiamo la sfera di cristallo e non possiamo capire cosa passa nella testa di un'altra persona. Possiamo però chiederlo apertamente, cercando un dialogo che non sia accusatorio ma chiarificatore; mostrare le proprie emozioni, parlare dei propri desideri, dei progetti che vorremmo realizzare.
Probabilmente per lei è arrivato il momento di far questo, senza più nessun indugio.
Volersi bene significa proprio questo: scegliere solo quello che riteniamo giusto per noi stessi, perchè bisogna riconoscersi il proprio valore, la propria dignità di Persona.
Cerchi di far questo con il suo ragazzo, chiarisca la sua posizione ed esiga che lui faccia lo stesso. Si apra ad un dialogo che sia però di apertura e comprensione, e non rabbiosa e di chiusura a prescindere.
Solo sapendo come stanno veramente le cose potrà prendere una decisione sul da farsi.
Cordialmente

D.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara

Dr.ssa Cristina Giacomelli Psicologo a Lanciano

294 Risposte

556 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2016

Ciao Alessia, prova a parlare apertamente al tuo ragazzo delle tue emozioni riguardo ai suoi comportamenti e se entrambi vi amate e volete un futuro insieme sarà importante trovare dei compromessi tra ciò che vuoi tu e ciò che vuole lui al fine di rendere la relazione più soddisfacente per entrambi.
In bocca al lupo!
Dott.ssa Sara Cadei

Dott.ssa Sara Cadei Psicologo a Verona

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2016

Salve Alessia, la storia è complessa. Da una parte il tuo ragazzo dimostra di amarti e di tenere a te, dall'altra parte per motivi suoi personali non vuole pubblicizzare. Dici che oramai tutti sanno...la domanda alla quale tu devi rispondere è se tu stai bene con questa persona. questa storia ti appaga? sei felice con lui? se la risposta è si, il resto non conta, ognuno ha i suoi tempi. Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

802 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2016

Credo che il consiglio migliore che ti si possa dare è di parlare chiaramente con lui di tutti questi dettagli, che poi dettagli non sono, che ti fanno vacillare...soprattutto prima di intraprendere una convivenza. Esprimi i tuoi dubbi con calma ma fermezza.
E poi chiediti se tutto questo può andare bene per te, se le sue risposte possono andare bene per te!
In bocca al lupo!

Dott.ssa Rebora Simona Psicologo a Genova

21 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte