Come combattere le mie ossessioni?

Inviata da carolina il 17 set 2014 Disturbo ossessivo compulsivo

Scusi la lunghezza.....salve sono una ragazza di 22 anni. Volevo chiederle un parere su ciò che mi assilla e soprattutto, mi sono riferita a lei per capire se realmente soffro di questo disturbo.
Sono fidanzata con un ragazzo da 3 anni esattamente.
Inizialmente con lui avevo trovato il giusto equilibrio, quando lo guardavo sembrava mi guardassi allo specchio ,insomma era tutto perfetto.
Ma tutto cominciò 3 anni fa, quando un mio amico si lasciò con la sua ex ragazza.
Per me. maccheronicamente parlando questo ragazzo è sempre stato un pallino, ma quasi non ci pensavo più. Era in classe mia e quando seppi che si lasciò con lei.. devo ammettere che mi fece un pò piacere. Non vorrei fosse mai arrivato quel giorno!
Per farla breve, cominciai ad ossessionarmi di domande...."perchè mi ha fatto piacere?...come sarebbe una vita con lui?....allora perchè stando con il mio ragazzo non ci pensavo più?...pero ha un bel sorriso ....ha dei begli occhi ...e una persona splendida ....questa situazione cominciò ad ssessionarmi le giornate....non so se mi sono convinta di amarlo ....ma so solo che al mattino nn avevo piu voglia di andare a scuola, volevo farmi bocciare, perché la mia ossessione mi portava paura e panico nel vederlo...per paura di provare qualcosa e poter perdere il mio attuale ragazzo...e cominciai tipo con una depressione.Infatti quell anno sono stata anche bocciata.
Ma tornando a noi, per cercare in tutti i modi per non far finire la storia col mio ragazzo ,in quanto allora era la cosa in cui credevo maggiormente,mi cervaco di mettere alla prova con una serie di rituali mentali...fino ad ossessionarmi anche in presenza del mio ragazzo (con le domande elencate e non solo),e quindi una sorta di paragoni...fino a far diventare questi pensieri istintivi ...fino ad oggi che e una routine e mi sento apatica....e fino a farmi notare solo il marcio in me e nella storia,nei miei comportamenti.e nelle mie sensazioni..non so spiegare e non può capire il dolore e i sensi di colpa che non mi facevano dormire la notte e vivere serenamente ,ma soprattutto comportamenti e pensieri che mi hanno portato a perdere il mio ragazzo piu volte...per poi andare a riprendermelo...e non puo immagginare i pianti che mi sono fatta!!
Pero mezza cosa l ho capita ,che io penso continuamente all altro ...facendomi addirittura venire attacchi di panico e forte ansia...avendo fatto varie nottate ...avendo cominciato a fumare....e quasi nn riuscendo a respirare...per i sensi di colpa...per nn voler accettare il mio comportamento e pensieri ....inizialmente razionali(per poi far nascere dentro di me un qualcosa)...comunque sono stata davvero male (ma non nego che l altro mi piaccia) ma forse ho esagerato un po.
Il problema che io ho cominciato ad avere strano comportamenti tipo dal nervosismo facevo strani movimenti facciali,perche questi pensieri erano fastidiosi,di conseguenza a cio ....tutti i miei cattivi pensieri ...il problema che dai pensieri si sono trasformati in sensazioni......nei confronti del mio ragazzo...che purtroppo ho fatto soffrire per colpa dei miei comportamenti.ovvero....Io"amore voglio una pausa ....devo vedere se vedendo la l altro sono gelosa ...come mi sento" e magari ...un po per emozione e un po per paura (perche come ripeto andavo appositamente ,per darmi delle conferme e vedere cosa mi poteva fare) stavo ancora peggio di prima....perche mi apllicavo su ogni minimo comportamento....perche ogni "prova " che mi davo non andava mai come io desideravo....e vedendo l altro ...provavo forti e mozioni e gelosia .....cosi forti ...che non le ho mai provate con nessuno manco con questo ragazzo stesso o.O Ma la conseguenza di ciò e stato ad avere la mia stima sottoterra ...non fidarmi piu di me stessa....e ultimamente mi sento cosi distaccata dal mio ragazzo senza avere troppa ansia .....ma a paragonarlo con altri o con l altro (con l altro perche e il mio ideale di persona...e perche sono ossessionata dal fatto che potrei star bene anche con un altro o meglio addirittura....che non riesco a vivere la mia relazione in santa pace.....in quanto mi e venuta un altra ossessione ...ovvero di stare con lui per colmare un vuoto ...cioe per ripiego perche l altro non mi vuole....),e solo in rare frazioni di tempo sento di amarlo ancora!Ma comunque c e quella vocina che mi dice...di essere un illusa e di stare li ad essere poco corretta nei suoi confronti.
Mi alzo al mattino angosciata,xche penso di amre u n altro o nessuno o di essere una persona inutile ...e siccome mi sono convinta di non amarlo e adesso infatti ne sono convinta (anche se quando ci siamo lasciati i problemi nella mia testa non sono andati via...ma comunque lo cercavo spesso ,e a volte piangevo...ed una volta lui mi stava lasciando e fece la pazza)...ma comunque è come se la mia mente avesse creato un velo,intonro al pensiero di lui rendendolo sempre piu evanescente,e mi sento come se fossi stremata da tutta questa lotta contro me stessa da non farmi capire piu niente,nemmeno su quello che voglio dalla vita in generale.....l ultima volta che ci lasciammo ero abbastanza convinta...e stavo male perche non volevo fosse cosi......comunque per una settimana non sono stata male per lui ...anzi all improvviso per l altro.....dopo questa settimana ...mi sveglio e comincio a piangere per lui .....piangevo e dicevo " a me non me ne frega piu nienteeeee" e continuavo a piangere come una demente...poi un giorno lui mi chiama e mi dice che se lo fermo ...vuol dire ch elo amo ......altrimenti partiva e nn si sapeva quando tornasse.....io al momento ero cofusa...poi piu parlavo del fatto che dovesse partire con in miei parenti e piu piangevo come una stupidina >.< ma tornati insieme ....dinuovo apatia totale....."ma io voglio l altro" ...poi "ma cosa dico?" forse entrambi?" forse nessuno" perche ti ossessioni?" se pensi questo stai sbagliando e sei una t....che lo prende in giro per non restare sola" fino a diventare questi pensieri....."sensazioni vere e proprie"ricordo che all inizio di tutto questo E come se ci stava una forza che mi diceva " tu ci devi pensare seno sei falsa ... tu devi vedere ....devi vedere il profilo facebook degli altri ...peche devi vedere sei sei gelosa di altri .... potresti provare a tradirlo per vedere se ci stai o se ti tiri indietro..dovrebbe succedere qualcosa di brutto al tuo ragazzo per capire se realmente gli staresti vicino e lo ami).
E un inquietudine causato da una mia percezione d amore ovvero : ma a l altro lo amerei di piu perche e il mio ideale.....ma non c e piu novita nella nostra storia , tutto scontato perche ci conosciamo a fondo in tutto e per tutto ....quindi tendo a vedere tutto il marcio e tutto nero....e quindi mi chiedo continuamente: cosa si deve provare adesso....pero se faccio questo dovrei provare questo ....se faccio quello dovrei provare questo.....come se mi mettessi paradossalmente in mano ad un metro invisibile,che misura tutto cio che faccio ...e lo paragono a se lo facessi con l altro, e purtroppo l ha sempre vinta.....Per quanto mi riguarda...un altro fattore e un idea che ho dell amore e che mi suscita guardando le altre coppie (dove tempesto le persone di domande per vedere se si comportano come me ....se amano poco ....perche io mi sono convinta cosi ) che mi fa vedere che tutto deve essere perfetto e senza un minimo dubbio altrimenti non lo amo!!!!!!!!e che mi comporterei con l altro come si comportano gli altri in coppia....
Non riesco a vedere piu niente di positivo anche se c è ......a volte penso che vorrei che morisse ...anche se so che ci starei male.......ho avuto attacchi di ansia fortissimi ho iniziato a dubitare di tutto ...mi sento un egoista....ho una famiglia di merda (scusi il termine)....e per non finire ...mi applico su minime cazzate addirittura arrivai a pensare..."ma sicuro che una persona svampita fa per me??"vorrei che mi amasse di meno perche vorrei si trovasse sul mio stesso piano ....ho messo in discussione la mia gelosia pensando che mi piacerebbe essere tradita....ma x mettermi alla prova ....gli ho anche detto di farmi ingelosire appositamente per vedere la mia reazione.........e devo dire che a volte e riuscito a farmi ingelosire.....mi faccio 1000 domande al giorno e a volte sogno le persone e i fatti che ho pensato ....perche stare con lui ???non lo merito?? perche non mi manca come prima ??? perche con un altro sarebbe piu bello?? la novita? perche mi sembra di essere poco corretta nei suoi confronti?? perche per altri ho provato emozioni piu forti?e quello giusto? mi piace il contatto fisico con quella persona o mi infastidisce?e a volte mi infastidisce inoltre ho sbagliato a parlare e a confidarmi con troppe persone....perche gia essendo una persona di mio molto insicura ho ascoltato il parere di troppa gente....e mi sono fatta condizionare....ci sono stata male....anzi malissimo ....1000000000000000 domande ......ma tante tante .....adesso ne ho elencate poche si puo dire.....a un altra cosa ...a volte vorresi che io stessi ma le...anche se fosse una brutta malattia ma poi mi prende la paura.....a volte mi sono anche fissata col mio ex...che inoltre in passato mi ha trattata non bene...e la cosa piu grave e che quanto sono a rapporto col mio ragazzo.....mi vengono in mente quest altri e mi passa la voglia del mio partner...quindi ho un altro blocco.....che ...in questo periodo invece tutto quello che avevo pensato di fare col mio ragazzo ....non sento di volerlo piu ...cioe un figlio che lo sognavo uguale a lui stesso naso stessi occhi ....stesse lentiggini ...ma invece quando penso di farlo con l altro ....mi viene la pelle d oca....e sembra volerlo davvero.....(ma se questi pensieri non li avevo mai fatti prima con lui ...anche quando ero single?? e potevo davvero fare cio che volevo??? ma se non ci sono mai stata insieme??? forse perche adoro quel lato del suo carattere che mi fa star da dio??? e allora e lui l uomo giusto per me? ) provo un senso di inadeguatexxa anche quando sono con i genitori del mio ragazzo perche penso di prendere in giro tutti ....e pensate ....mi sento uno schifo.....molti mi hanno detto che ho delle ossessioni o me l hanno chiamato doc....in quanto sono molto ansiosa...poi mi hanno detto testuali parole:" pensi che un'altra ragazza si osserverebbe come fai tu, oppure è una cosa che avviene inconsciamente?
Mentre scrivi, analizzi te stessa e hai paura di perdere il controllo.
Prima cosa: non ti innamori controllando in continuazione. Al massimo aumenta la confusione perché aumenta la paura e la suggestione"...in poche parole e come se io fossi spettatrice della mia vita .....cioe analizzo e studio ogni mia sensazione...comportamento e quel che sia.......un fatto di coraggio non lo e ...perche al mio ragazzo l ho lasciato piu volte...quindi non e che non ho il coraggio...una volta parlai con uno psicologo del mio disagio...e mi sentivo falsa perche forse ho capito di amare un altro e non voglio ammetterlo perche non mi vuole....e lui mi disse.....se era cosi non sarei andata da lui....e poi mi disse"sei una grande giocatrice di scacchi ...prevedi le mosse prima che capitino.....e mi fascio la testa prima di rompermela...."ma comunque la mia situazione attuale e questa : una confusione pazzesca....o forse lo so e non voglio ammetterlo ...non riesco ad essere tranquilla.con me stessa....e quando non stai bene con te stessa e la.cosa piu brutta.......non trovi pace....purtroppo mi sembra di essere arrivata al punto o mi sono plaggiata da sola dopo tre anni e mezzo di pensieri e sensazioni...davvero non so che cavolo fare......il mio ragazzo improvvisamente mi sembra un estraneo come se non mi interessasse niente piu di lui ... sotto tutti i punti di vista ...ma non sono pensieri ormai....sono stanca ...sono vere e proprie sensazioni...improvvisamente mi sento superapatica ..non riesco piu a capirmi ....mi chiama e mi infastidisce ...
...ho gli occhii spenti le mie giornate sono tutte uguai e non ho la forza di reagire e di far niente ..perche penso che lo fare solo con l altro........non ho una vita piena...
Sento la certezza di amare un altro ...sto male perche penso di amarlo .....e mi sto prendendo in giro perche lui sara l uomo della mia vita altrimenti meglio farsi suora o.O e ne sono gelosa e vorrei condividere tutto con lui...ma la cosa piu strana e che vorrei fare tutto cio che ho fatto con il mio ragazzo....mi spiego meglio...quando penso in un ipotetico futuro insieme penso stesse ambientazioni...canzoni emozioni ...posti e giornate che ho trascorso col mio ragazzo ...insomma tutto cio che ho fatto con lui come se volessi riviverlo...ma ho un blocco verso il mio ragazzo......quando voglio fare un gesto verso di lui mi blocco perche penso di illuderlo e che con l altro sarebbe piu bello e allora non mi vivo un cavolo......succede che ho voglia di portare il caffe e le sigarette al mio ragazzo a lavoro perche mi piace farlo perche e stanco......e per fargli piacere ...ne son ogelosa...poi non lo sono ...poi vorrei dormisse da me due secondi dopo vorrei non dormisse piu da me...e poi se lui mi dice non voglio restare da te a dormire mi incazzo.....mha.....poi appunto mi viene in.mente l altro e dico che con lui sarebbe tutto piu bello perche solo a vederlo mi genera sensazioni ed emozioni bellissime e penso sia il piu bello.in tutto nel mondo e lo amerei cm nessuno mai..poi penso e lascio il mio ragazzo x lui? E dico ok lo faccio ne vale la pena ...poi mi manca il coraggio.....po sto male perche se ho pensato questo....ecc ecc poi un nodo in gola...vampate di calore.....apatia....non vivo piu comunque ..ho anche degli istinti omicidi...come se provassi piacere nella sua morte cosi me lo toglierei davanti...mi sento uno schifo giuro...solo a volte che si sentiva male tremavo come una foglia...bho ma che cavolo ho?..ci sarebbe molto altro da dire...anche se mi sono prolungata abbastanza...io spero in delle vostre risposte al piu presto....e vi ringrazio in anticipo.....buona giornata a tutti!!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Carolina,
ti confesso che ho fatto molto fatica seguire il filo logico e le richieste nella tua email. Ciò che appare chiaro è che sei molto angosciata e sofferente e che tale angoscia, che ti porta a fare insoliti comportamenti e pensieri a tratti ossessivi e compulsivi, è rivolta agli altri o meglio stai cercando i tutti i modi di trovare la causa all'esterno: sarà per il mio ragazzo e per il presunto amore verso l'altro? Credo che tu ti stia facendo male e parecchio? Tu suggerisco di rivolgerti ad un professionista della tua zona il prima possibile, per interrompere quanto meno questo circolo di sofferenza e violenza verso te stessa. Mi ricordi un cane che si morde la coda....e solitamente il cane lo fa perché non comprende che la coda fa parte del suo corpo. Un caldo saluto Dott.sa Paola Madesani

Dott.sa Paola Madesani Psicologo a Brescia

82 Risposte

133 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Carolina,

lei mi sembra "straziarsi" in un cortocircuito in cui confliggono un: DOVREI SENTIRE MOLTO DI PIU' e un NON DOVREI SENTIRE CERTE COSE. La prima posizione la porta a rappresentarsi in modo iperbolico (o idealizzato) "il paradiso dell'amore perduto" o non vissuto, la seconda la porta a un dubbio infinito sull'autenitcità o inautenticità di quanto si vive nella sua attuale (o non più attuale) relazione, quindi sulla liceità o non liceità di scelte che portino alla rottura di un legame che ha dovuto continuamente mettere alla prova sfinendosi nella domanda: c'è o non c'è un legame? In questo ossessivo rimuginio mentale ha di fatto perso progressivamente il contatto con le sue emozioni giungendo a una condizione di apatia che ulteriormente aggrava il quadro.

Alla base ci sono paure, sensi di colpa, potenti autosvalutazioni su cui occorrerebbe lavorare per "smantellare" il meccanismo ossessivo che la controlla.

Non pretendo con questo di aver inquadrato la complessità dell' "essere Carolina". Ho solo accennato una formulazione del problema.

CORDIALMENTE LA SALUTO E LE AUGURO OGNI BENE!

Dott. Franco Fusi Psicologo a Milano

25 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Credo di aver capito che realmente provo qualcosa.... ma non lo voglio accettare... sono stanca mentalmente e ho gli occhi spenti..ma io credo che l'ossessione ci sia ma forse perché lo amo realmente?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Secondo voi quindi....possononessere frutto di ossessioni? E perche le sensazioni per l altro mi sembrano cosi reali? Come dovrei comportarmi se ho l impulso di andare dall altro...di volerlo sposare e invekkiare cn lui anche non essendoci mai stata insieme?io ho avuto l ossessione anche per altri......ma la cosa che mi fa pensare e che questo davvero mi e sempre piaciuto e non l ho mai avutp...sempre un pallino.....e poi quando ho avuto l ossessione di amare i miei ex ...non e durata tutto questo tempo......poi quando mo fissavo con i miei ex dimenticavo questo ragazzo....poi mi passava e mi rritornava in mente quest altro...a volte mi do delle prove ...cioe provo e vedere se vedendo gli ex mi puo ritornare l ossessione per loro....e invece non mi capita piu...forse davvero perche ako quest altro? Oddio stonper scoppiare ...se questo ragazzo mi dicesse si ho la sensazione e l impulso che ci cadrei...oddio :(

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Carolina, dalle tue parole si "sente" un forte stato di sofferenza che invade la tua vita. La tua sofferenza è evidente che deriva da una serie di pensieri e convinzioni che ti sei "costruita" nel tempo, che ti invadono la mente attraverso un processo di rimuginazione che ti impedisce di chiarire i tuoi pensieri ed i tuoi sentimenti.
Ti consiglio vivamente un percorso psicologico /psicoterapico.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Carolina,
aver letto la tua richiesta, solo una volta non mi da la certezza di poterti rispondere in modo utile 'su due piedi'.
Personalmente, data la mia lunga ma sempre fresca esperienza nel campo, ritengo fondamentale che tu mentre scrivi, immagini di trovarti di fronte ad un/singolo/a terapeuta e non ad un gruppo da quale ricavare più risposte..sarebbe solo una confusione (impossibile vedere la propria immagine rispecchiandosi in più specchi contemporaneamente). Io rileggerò con attenzione, cercando di crearmi un setting virtuale, poi,magari domani, sarò in grado di stabilire un contatto significativo con te da qui. Se lo ritieni opportuno sai come trovarmi. Ciao
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

615 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Carolina,
le sue "ossessioni" non si possono bloccare "a distanza". Sempre di persona con contatto reale con uno psicoterapeuta capace. Preventivamente va individuato la tipologia dei pensieri e le cause. Successivamente gli interventi clinici personalizzati in base ai risultati della valutazione
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1551 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte