Ho paura di aver tradito

Inviata da xilayale · 5 ott 2018 Terapia di coppia

Soffro da sempre di ansia e ossessioni /paranoie, tutte incentrate sul mio ragazzo, che amo alla follia, che non mi riescono a far vivere serenamente il mio rapporto con lui. In particolare durante i rapporti intimi ho sempre la sensazione di tradirlo perché mi si figurano immagini di visi di persone che incontro abitualmente nel quotidiano (lavoro, ecc..). Ho paura che questi possano piacermi, attrarmi, di conseguenza mi paralizzo, mi spavento quando mi capitano tali episodi, e più tento di scacciarli, ovviamente, più non se ne vanno. In terapia mi è stato "consigliato" di assecondarli, il punto è che mi sembra poi di stare facendo l'amore con la persona di turno, non con il mio ragazzo...!!! In certi momenti riesco a non pensarci, in altri no, poi mi arrendo e lascio che scorrano, portandomi però ad enormi sensi di colpa per aver tradito il mio ragazzo, tale è la sensazione di non aver fatto l'amore con il mio ragazzo, bensì con l'immagine di turno... So che può sembrare assurdo, ma la cosa mi crea grossa ansia, senso di colpa, come se avessi realmente tradito, perchè il pensiero, poi, non è così spiacevole...preciso che AMO il mio ragazzo, ma sono molto combattuta dal non riuscire a vivermelo come un tempo... Vivo i momenti di intimità con il terrore che si possano ripresentare episodi simili che, puntualmente, accadono. L'ho tradito? Sento che queste cose si risolverebbero solo se gliele confessassi, cosa che ho fatto molte volte, ma non é servito a nulla, poiché riaccadono sempre.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 OTT 2018

Gentile Jaia,
ciò che le accade dipende dalle sue insicurezze, da un lieve tratto ossessivo-compulsivo e da una eccessiva censura operata dal suo Super-io per cui si sente erroneamente in colpa anche per pensieri e/o fantasie spontanee che è sbagliato e controproducente tentare di scacciare o eliminare.
In questo senso è giusto il suggerimento che le è stato dato di lasciare fluire liberamente questi pensieri e immagini.
Ciò che le accade non equivale certo ad un tradimento per cui può stare tranquilla e di ciò è consapevole anche il suo ragazzo che sicuramente conosce questa sua fragilità e non sembra aver reagito male.
Ad ogni modo, se lei non è più in psicoterapia, è consigliabile che la riprenda per essere aiutata a gestire meglio quanto le accade senza rovinare i suoi momenti di intimità.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7604 Risposte

21254 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 OTT 2018

Carissima Jaja,
credo sia importante per te non abbandonare il percorso di psicoterapia che correttamente avevi deciso di intraprendere al fine di poter lavorare sugli aspetti ossessivi del tuo carattere. Solo ricostruendo in prima persona la storia che ti ha portato ad essere quella che sei oggi con l'aiuto di un esperto potrai trovare la giusta spiegazione a tanti comportamenti e pensieri, nonchè alle tue ruminazioni di carattere sessuale. Sicuramente un nodo centrale del lavoro psicoterapeutico sarà accettare di trasgredire senza togliere valore al sè.. Quindi non aspettare! Io sono a disposizione per eventuali consulenze telefoniche e via Skype.
Ti abbraccio

Dr.ssa Daledo Simona

Dott. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

88 Risposte

91 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2018

Gentile Jaia,
il consiglio della sua terapeuta è quello di vivere con più naturalezza questi episodi ricorrenti, perché non corrispondono sicuramente al reale desiderio di tradire il suo ragazzo che mi sembra di capire ne sia a conoscenza.
Probabilmente i tratti ansiosi ed ossessivi del suo carattere, mantengono questo disagio. Pertanto è importante che continui la psicoterapia, per ridurre tali ruminazione e trova maggior benessere, in particolare nell’ambito della sfera affettivo sessuale.
Un caro saluto
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1261 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2018

Gentile Jaia,
È necessario seguire il consiglio che le è stato dato in terapia e proseguire il percorso iniziato. La ruminazione ossessiva la infastidisce ma trattasi solo di fantasie sessuali da elaborare allentando il senso di colpa e il giudizio severo su se stessa.
Nel momento che lei accoglie questi pensieri, emozioni o sensazioni vedrà diminuire il disagio, abbia fiducia nella propria terapeuta e ne segua le indicazioni.
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2768 Risposte

2321 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2018

Cara Jaia, forse il problema della nostra epoca è che si parla tanto di sesso a livello di stereotipi ma c'è poca cultura sui meccanismi, spesso contraddittori, che ci stanno dietro. Questo per dirle che le fantasie di cui parla sono più normali di quello che immagina. Da un lato ci sono i valori, le nostre convinzioni razionali che ci parlano di noi in un modo. Poi c'è tutto il nostro universo emotivo che ci parla di noi anche in altri modi e questi modi non sempre sono in linea con ciò che crediamo di noi. Le fantasie sono un esempio classico. Le fantasie extra coppia sono frequentissime e prese da sole, non sono indice di un qualche problema di coppia.
Detto questo, c'è però un'altra parte di se che si sente affaticata da ansie e paure. Continui a lavorare su questo, se la merita un po' più di serenità. Le mando un caro saluto. Luisa

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

434 Risposte

473 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19000

psicologi

domande 30550

domande

Risposte 104700

Risposte