È possibile che il mio ragazzo sia più attratto dalla pornografia che da me?

Inviata da Alessiaime · 26 ott 2021 Problemi sessuali

Salve, ho 24 anni io ed il mio ragazzo ne ha 25.
È da un po’ di mesi che ha perso l’eccitazione nei miei confronti e abbiamo relazioni sessuali massimo una volta a settimana (non viviamo insieme ma ci vediamo spesso).
Da circa due mesi ha iniziato a soffrire di eiaculazione precoce, cosa mai successa in un anno e mezzo di relazione.
So che guarda pornografia e che lo eccita parecchio mentre con me sembra quasi sia forzato a farlo per poi durare non più di due minuti, cosa che non capita con preliminari dove ci mette molto tempo.
Ne abbiamo parlato e lui nega tutto, dicendo che gli piaccio parecchio ed è sempre eccitato, che non sa perché ha iniziato a durare così poco e specificando che non ha alcun tipo di ansia da prestazione.
Mi sento poco desiderata e sto iniziando a pensare di essere io il problema e purtroppo sta passando anche a me la voglia di provare a creare situazioni ecc proprio perché non mi sento affatto sexy nei suoi confronti.
Grazie mille se potrete rispondere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 OTT 2021

Carissima Alessia,
bisognerebbe capire se il suo ragazzo ha sempre guardato pornografia o se ha cominciato ora e perché. Se è questo il motivo per il quale distoglie la sua attenzione e il suo desiderio verso di lei o, al contrario, ci sono questioni che attengono alla vostra relazione, le quali possono riguardare altre dimensioni, non solo prettamente quella sessuale, ma che si riversano su di essa.
Visto che questa situazione arreca non poco disagio e malessere, sarebbe importante approfondire quello che sta accadendo alla vostra relazione attraverso una terapia di coppia.

Mi auguro di esserle stata d’aiuto.

Un caro saluto

Dott.ssa Valentina Rea

Dott.ssa Valentina Rea Psicologo a Pomigliano d'Arco

42 Risposte

25 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Buongiorno Alessia,
rispondendo alla sua domanda direi di sì. La pornografia in genere disturba gravemente il rapporto di una coppia come sembra esse il vostro caso. Questo perché la pornografia online offre all'utente una infinità di video con le più belle ragazze rinnovabili ogni giorno, offrendo le possibilità di eccitazione sempre più spinte e hard. C'è un percorso simile al uso di una droga o alla patologia dei giochi d'azzardo. Una donna in carne e ossa non può competere! Anche se lei fosse la più sexy del mondo non c'è la farebbe. Sei una! Le donne dei video sono semplici oggetti intercambiabili, con le quale l'utente non stabilisce nessun rapporto affettivo come invece avviene nella coppie reale. La eiaculazione precoce del suo ragazzo è un segnale del disturbo. Lei deve parlare seriamente con il suo ragazzo che lui ha bisogno dì un trattamento, di una psicoterapia. Potrebbe essere anche valida inizialmente una terapia di coppia. Se lui non l'accetta lei ha due alternative. O subire questa situazione che tenderà a peggiorare o lasciarlo e magari trovare un rapporto più soddisfacente. Se lei ha qualche dubbio non esiti di contattarmi. Buona giornata.

Studio Dr. Gilberto G. Villela Psicologo a Roma

165 Risposte

69 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Cara Alessia,
posso solo immaginare il suo disagio, non deve essere semplice convivere con questa situazione.
E' importante parlare col suo partner, come ha già provato a fare. Può riprovarci attraverso la tecnica dei Messaggi IO: ovvero, provare a esprimere cosa lei, Alessia, sente e prova, ex: "Mi sento in colpa, mi sento poco attraente quando abbiamo dei rapporti.. ecc". Non la conosco e ho provato a intuire un possibile dialogo. Credo che sarebbe importante ritagliare uno spazio per voi due o eventualmente anche solo per lei.
Mi faccia sapere come va.
Resto a disposizione anche online e le auguro il meglio.
Dott.ssa Monteleone

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

249 Risposte

153 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Ciao Alessiaime, grazie per aver scelto di raccontare qualcosa di te.
Dalle tue parole si percepisce tutta la frustrazione di non sentirti desiderata dal tuo partner.
Probabilmente per il tuo fidanzato essere così attratto dalla pornografia è un modo per poter dar sfogo alle sue fantasie sessuali.
Prima com'era la vostra intesa sessuale?

Vi consiglio di intraprendere un percorso psicologico di coppia per comprendere ed analizzare come e perché è cambiato nel vostro rapporto e trovare un nuovo equilibrio.
Il consiglio che mi sento di dare a te è quello di non incolparti.

Resto a disposizione, anche online.
Dottoressa Barbara Piscitelli

Dott.ssa Barbara Piscitelli Psicologo a Napoli

34 Risposte

14 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Buongiorno Alessiaime,
Seguo con attenzione la tua preoccupazione.
Deve essere fastidioso e brutto non percepirsi sexy agli occhi del partner.
Credo da ciò che hai esposto che il tuo ragazzo abbia una dipendenza da pornografia.
Per migliorare il benessere di coppia vi consiglierei di intraprendere un percorso da un psico sessuologo.
Se non si dovesse convincere, fagli capire che non è lui il problema ma che ciò sta intaccano la vostra relazione di coppia.

Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1395 Risposte

396 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Buongiorno.
Sono il dott. Massimiliano Castelvedere, di Brescia. Sono tra quei professionisti che ritengono che il cambiamento personale sia un processo lungo e complicato. Purtroppo non ci sono scorciatoie percorribili e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un paziente serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per trattarlo e cercare di risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
Illudersi che si possa fare qualcosa scrivendo in una chat serve solo a perdere tempo e significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Se lei è una persona veramente motivata a capirsi e a cambiare, le do la mia disponibilità per fissare un appuntamento (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

671 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 OTT 2021

Buongiorno,
Per rispondere direttamente alla sua domanda le dico che è possibile e che è un disturbo che si cura.
Può incoraggiare il suo ragazzo a farsi aiutare per migliorare il suo benessere e quello della coppia.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

803 Risposte

488 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte