Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Sono attratto da una ragazza che mesi fa era interessata a me

Inviata da Anonimo · 22 mar 2016 Terapia di coppia

Buongiorno,
Cercherò di essere breve nello spiegare la situazione in cui mi trovo. Più di 7 mesi fa è finita la mia relazione durata più di quattro anni, episodio che ha generato molta sofferenza; quasi a un mese di distanza ho avuto la fortuna di conoscere una ragazza davvero ottima il problema è che, nonostante lei cercava di aprirmi gli occhi sul fatto che insieme stavamo bene, io soffrendo ancora perché il tempo trascorso era breve e le ferite ancora fresche non riuscii ad aprirmi col risultato che lei ci rimase molto male e per un periodo ci allontanammo senza più sentirci. Dopo due mesi circa ci siamo rivisti e appresi che lei era fidanzata..nel momento in cui ci siamo rivisti è stato un bel momento in cui abbiamo superato gli eventuali rancori, lei addirittura ha scelto di presentarmi una sua amica che io ho accettato di conoscere a livello di amicizia, anche se in seguito mi sono trovato molto bene assieme ma, dopo un iniziale interessamento da parte sua, la situazione era diventata tiepida e in effetti non c'era tutto quel coinvolgimento che mi aspettavo. La cosa mi ha dato dispiacere però l'ho presa con filosofia e mi sono fatto subito una ragione di come è andata senza troppi problemi. Il problema vero è che, in realtà, da quando mi sono allontanato con quella ragazza conosciuta mesi prima, mi è rimasto il rimpianto di non aver voluto capire che lei era la possibilità di poter tornare a stare bene e quella persona che realmente mi coinvolgeva. Attualmente, ogni tanto, ci vediamo e ci sentiamo e sento sempre quella sensazione di benessere e sicurezza che mi da lei, di sentirmi a mio agio e mi piace quando la sento o vedo. Però è una situazione scomoda perché lei dice di stare bene adesso che è fidanzata e io invece ho capito che lei era ed è tuttora la persona che vorrei accanto e mi sono pentito di aver sprecato questa situazione. Qual è il vostro consiglio in merito a questa situazione?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 MAR 2016

Gentile Anonimo,
non penso che lei abbia molto da rimproverarsi essendo comprensibile che dopo la fine di una relazione sentimentale durata 4 anni può essere necessario del tempo per recuperare il giusto equilibrio psicologico.
Purtroppo l'altra ragazza non le ha concesso molto ed è stata impaziente mentre ora dice di stare bene in un'altra relazione.
Il mio consiglio è di non sentirsi in colpa né rimpiangere un treno passato troppo in fretta e che le sembrava il migliore; ci sono tanti altri treni che può prendere con più calma.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico,psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6881 Risposte

19181 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 APR 2016

Caro anonimo
ora è inutile starsi a torturare...ormai le cose sono andate così, inoltre non è detto che tu davvero sia innamorato di questa ragazza, forse è solo il fatto di averla persa che te la fa desiderare.
Adesso la cosa migliore che puoi fare è dedicarti a te stesso ed essere fiducioso nell'arrivo di un nuovo amore.
Fai spazio dentro di te e cerca di stare sereno e confidare che la persona giusta arriverà.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6928 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2016

gentile anonimo,
occorrerebbe sapere e capire meglio perchè mai non vi siete trovati al'inizio, quando vi siete conosciuti. Le spiegazioni che lei dà di solito non sono sufficienti, la ragazza potrebbe avvertire che la situazione non è cambiata e pertanto essere del tutto restia a tornare sui suoi passi.
Le consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta che possa valutare quanto sia effettivamente chiusa la sua storia precedente. Se infatti non è stata chiusa correttamente lei si troverà perennemente in una sorta di "limbo" che le precluderà ogni seria storia sentimentale.
Al riguardo può trovare un articolo sul mio sito professionale sulle storie sentimentali non chiuse. Tenga presente che solo uno psicologo esperto, e non l'interessato, può valutare correttamente la situazione.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

718 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2016

Gentile Anonimo,
una lunga relazione che finisce è sempre un evento difficile da digerire. Si può quasi paragonare a un lutto, un lutto che ha bisogno del suo tempo per poter essere elaborato. La sua reticenza nel farsi coinvolgere in una nuova storia dopo soli pochi mesi, pertanto, è più che normale e comprensibile. Non si tratta neanche tanto di non voler capire che la persona che abbiamo davanti, in teoria, andrebbe bene per noi. Si tratta piuttosto di non avere ancora la disponibilità mentale per far entrare una nuova compagna nella propria vita e nel proprio cuore.
E' stata sicuramente una sfortuna, per lei, incontrare una persona così interessante e così adatta a lei quando era ancora troppo presto. Tuttavia, non poteva certo fingere una convinzione che non aveva e impegnarsi con lei per forza!
La cosa che mi colpisce, però, è che lei manifesti un grande disagio per questa "occasione sprecata". Forse ha paura di non riuscire più a incontrare un'altra ragazza che le piaccia davvero?
Potrebbe essere una buona idea fare due chiacchiere con uno specialista psicologo, per fare il punto della sua situazione e capire meglio i sentimenti che prova e che la fanno star male.
Per qualunque cosa, mi consideri a sua disposizione. Saluti,
Dott.ssa Federica Casale, Torino

Dott.ssa Federica Casale - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Torino

51 Risposte

85 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAR 2016

Buongiorno Anonimo,
quello che mi viene da consigliarle è di trovare un modo per confidare questi pensieri alla ragazza che desidera e vedere cosa succede. Può essere che anche a lei sia rimasto un rimpianto oppure no, solo parlandone insieme lo potrete scoprire. Restare però eternamente nel dubbio non credo le gioverebbe, meglio essere chiari ed andare avanti sapendo di averle provate tutte.
Un caro augurio

Dott.ssa Claudia Vian - Psicologa - Mirano (Ve)

Dott.ssa Claudia Vian Psicologo a Mirano

49 Risposte

50 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16400

psicologi

domande 22500

domande

Risposte 83650

Risposte