Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Depressione e voglia di riconquista

Inviata da Alessandro · 16 mar 2015 Depressione

salve a tutti, ho avuto una storia per quasi due anni con una ragazza.. Fino a quando lei si era mostrata confusa e voleva del tempo per sè perché non sapeva che sentimenti provava nei miei confronti (stranissimo, perché nel nostro rapporto è sempre stata lei ad amarmi di piú di quanto facessi io) e dopo stremanti giorni in cui le scrivevo ogni giorno mi sono staccato per non sentirla.. Fino a ieri sera che dopo averle inviato un video montato da me con quello che abbiamo passato.. Mi ha confidato di aver pianto ma che tra noi adesso era finita perché negli ultimi tempi si era rotto qualcosa.. Io davvero da quando è partito tutto sono depresso, non mangio, faccio fatica a dormire alla notte e quelle poche volte che dormo la sogno.. Ho sempre un vuoto e delle fitte che non mi lasciano, vorrei farla tornare da me.. Secondo voi cosa devo fare per farla tornare da me? Non scriverle e far passare del tempo o provare in tutti i modi di farle riaccendere la fiamma? Perché negli ultimi tempi lei è stressata per lo studio e penso possa capitare un periodo di appiatamento del rapporto..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 MAR 2015

Gentile Alessandro,

non ci sono tecniche che le garantiscano il ritorno della sua ex.
Vorrei, tuttavia, salutarla con questa domanda: è proprio sicuro che la cosa più giusta per lei sia questa, avere accanto una donna che non la vuole più al suo fianco?
Separarsi è sempre difficile, specie quando la separazione viene subita, ma è importante accettarla con rispetto e gentilezza.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologo Napoli Soccavo - Pompei - San Giuseppe Vesuviano (NA)

Dott.ssa Valentina Nappo Psicologo a Napoli

41 Risposte

107 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 MAR 2015

credo che la cosa migliore sia parlare con tutta franchezza della condizione attuale rivalutando la storia passata.
non ci sono tecniche o strategie per far tornare persone indietro... ci sono atteggiamenti e pensieri di valutazione che possono mettere sul piatto della bilancia la decisione presa per vedere se è quella giusta.
Spero di esserle stata utile
Dott.ssa Verusca Gorello

Dott.ssa Verusca Gorello Psicologo a Roma

57 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 MAR 2015

Alessandro,
in questa fa se in cui lei si è allontanata e tu l'hai inseguita, lei sentendosi "pressata" credo si sia ritirata ancora di più.
Con il video si è un pò sciolta ma ha bisogno di tempo.
Adesso la cosa migliore che puoi fare è ritirarti e non farti sentire per un pezzo, tipo un mese.
Questo cambio di rotta da parte tua la farà pensare.
Ci sono se vuoi altri suggerimenti.
Un caro saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6896 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 MAR 2015

Caro Alessandro, il dolore lascialo fluire, devi darti il tempo di sentire la forza della dipendenza da questo sentimento che chiami amore. Amore è diverso, è reciprocità
è complicità, è una dualità che si fa unicità. datti tempo, non forzare, respira, vivi, aspetta, scopri altre verità..............

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Gentile Alessandro,

capisco il suo senso di depressione e la voglia di riconquistare la sua ragazza. Tuttavia occorre che lei tenga ben presente questo: al momento qualunque tentativo lei proverà a compiere per riprendere il rapporto è destinato a fallire, oltre che a spingere ancora di più la ragazza su una posizione di "confusione". Le consiglierei pertanto di non forzare ulteriormente le cose. Piuttosto scriva su un diario, tutti i giorni, quelli che sono i suoi sentimenti e le sue emozioni. Le scriva come se volesse scrivere una lettera ma senza spedirla. Scriva tutti i giorni, scegliendosi il momento secondo lei più adatto, e lo faccia tutti i giorni. Nel frattempo pensi anche a tutti i modi che lei potrebbe seguire per convincere la ragazza a non tornare insieme a lei, ovvero pensi a tutti i modi che lei ha a disposizione per boicottarsi. Questo la dovrebbe aiutare.

Con molti saluti,

Dott. Claudio Stambul

Dott. Claudio Stambul Psicologo a Firenze

8 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Caro Alessandro, traspare tutto il grande dolore che provi in questo momento ed è perfettamente comprensibile alla fine di una storia di amore profonda e ricca di significato.
Il fatto che lei si sia commossa vedendo il video sottolinea bene la ricchezza che è appartenuta al vostro rapporto, però in amore capita che i sentimenti si trasformino e cambino per i motivi più disparati.
Adesso riparti da te, da quello che di bello questo amore ti ha lasciato e riprendi te stesso...il dolore che provi è perfettamente normale, accettalo e fa che sia lo spunto per una ripartenza.

In bocca al lupo

Dott.ssa Rebora Simona Psicologo a Genova

21 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Caro Alessandro, si avverte palpabile il tuo dolore, il dolore che accompagna la fine di rapporti, rapporti di profondo amore. Il fatto che lei si sia commossa guardando il video dà la dimensione dei momenti belli e significativi della vostra storia, ma i sentimenti possono cambiare, trasformarsi e questo è spesso davvero difficile da accettare.
Conserva quel che di meraviglioso c'è stato, fanne tesoro e datti il tempo per ripartire, ripartire da te stesso...i sentimenti che provi in

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Gentile Alessandro,
sembra evidente che lei non abbia dimenticato questa ragazza e che vorrebbe riconquistarla.
A questo punto occorrerebbe che uno psicologo le insegnasse delle tecniche di seduzione e nel contempo la aiutasse, sia a capire i motivi dell'allontanamento, sia a migliorare la comunicazione.
Occorre quindi cautela, abilità e probabilmente anche molta pazienza, ma per un rapporto valido vale assolutamente la pena di spendere tempo ed energie.

Le segnalo che la psicoterapia della Gestalt è molto efficace nel trattare i problemi di relazione.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

716 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Caro Alessandro.
Se tu parli di depressione io mi concentro sulla tua depressione.
Quando noi pensiamo solo a una cosa e ne siamo ossessionati, aumentiamo il nostro carico di sofferenza e i tentativi per riottenerla e, tragicamente, questi tentativi sono spesso più goffi di tentativi verso altri obiettivi affettivamente meno carichi.
È un'ottima scelta quella di far passare il tempo, ma non devi stare fermo unicamente a pensare a quando lei tornerà. Fai altre cose, fai moto, leggi, studia, divertiti, conosci gente.
Devi rompere il muro della tua depressione.
Se non per te, fallo per lei quando tornerà...

Dott.tancredi Pascucci Psicologo a Roma

30 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 MAR 2015

Buongiorno Alessandro,
comprendo il dolore per questa situazione, tuttavia non credo che lei possa fare più di quello che ha già fatto.
Certe cose sono spesso poco spiegabili.
Cordialmente,
Dott. Piacentini- Seveso-

Dott. Hermes Piacentini Psicologo a Seveso

38 Risposte

18 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2015

Caro Alessandro, forzare la mano significherebbe creare una barriera che potrebbe definitivamente allontanarvi. In questi casi una pausa di meditazione è la soluzione più idonea. Un caro saluto, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

138 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2015

Caro Alessandro,
mi arriva tutto il terremoto interiore che stai vivendo leggendo le tue parole. Pensando alla parola Amore, che è il sentimento che spesso unisce due persone in una relazione di coppia, sento di dirti che fin quando si mette da parte l'amore per se stessi, non si riesce ad amare o ad accettare il non-amore dell'altro nei nostri confronti.
Pensare a cosa fare, tormentarsi è ciò che spesso ci distrugge totalmente, facendoci precipitare in un pozzo senza fondo dove incontriamo illusioni, speranze vere o false, senso di non farcela più.
Quando una persona ci "abbandona", quando il partner sceglie di lasciarci (consapevolmente o meno, giustamente o no), una o più parti di noi sembrano morire, vanno via con lui/lei. Prova a ripartire da te, dall'amore per te stesso, dalle tue radici e dal tuo equilibrio, non permettendo all'amore che provi per l'altro di distruggere completamente te stesso. Se non sai cosa fare, prova a "non fare".
Se questo periodo continuasse così o peggiorasse ti consiglio comunque di richiedere una consulenza psicologica. Riparti da te!

Dott.ssa Simona Cicala - Taranto

Dott.ssa Simona Cicala Psicologo a Taranto

4 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2015

Caro Alessandro,
la commozione della tua ragazza dimostra che in una relazione i momenti belli lasciano il segno ma i sentimenti nel tempo non rimangono gli stessi e per questo le cose possono cambiare.. E' legittimo che tu ti senta addolorato e che stia cercando di ricucire con lei ma devi capire fin dove spingerti, quanto insistere e se le cose rimangono tali prenderne atto.. Per quanto di bello c'è stato tra voi e per te stesso .. per risollevarti e darti nuove opportunità..
Un caro saluto

Dssa Daniela Sirtori - Monza

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

218 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte