Conflitti tra il mio fidanzato e la mia famiglia

Inviata da Di Bonito Filomena · 26 feb 2018 Terapia di coppia

Salve ...mi chiamo Mena e ho 29 anni...sino fidanzata da.3 anni con Gaetano e volevo un vostro parere riguardo alla mia situazione.
Io mi trovo in una fase difficile della mia vita...tengo molto alla mia famiglia...tengo molto al mio fidanzato...
Fin qui tutto bene ma il problema è che io e il mio fidanzato litighiamo spesso a causa della mia famiglia nel senso che io sono molto attaccata a loro e non riesco a distaccarmi...lui non ha una buona opinione di loro e questo ci fa litigare spesso.
Vi spiego perché...
Mio padre ha perso il lavoro da più di 10 anni...inizialmente ha cercato altro arrangiandosi poi man mano si è adagiato su me e mio fratello..(A casa siamo 3 figli abbiamo anche una sorella ma non lavora e non studia...adagiata anche lei)...
Da quel momento in poi che mio padre ha perso il lavoro è iniziato.il calvario della mia famiglia i soldi mancavano...non riuscivamo a pagare il pigione le bollette...e per questo abbiamo cambiato tante case perché arrivavamo al punto dello sfratto.
Io e mio fratello abbiamo dato una mano ma non riuscivamo a coprire tutte le spese.
Addirittura eravamo arrivati al punto che loro chiedevano i soldi...sempre più frequentemente fino a qualche anno fa.
Diciamo che per me era normale aiutarli...ma poi man mano mi sono resa conto che x me non facevo nulla ...e per loro io non facevo abbastanza o quasi niente.
Da quando sto con Gaetano...e successo che gli ho raccontato un po' la mia vita un Po la mia storia...e a lui certe cose non andavano e non vanno giù (lui ha 32 anni)...mi attacca dicendomi che io sono troppo buona con loro...e che mi devo distaccare.
Io sono un estetista...e a breve aprirò un centro tutto mio...e questo accade grazie al mio fidanzato e alla sua famiglia che mi stanno aiutando a realizzare il mio sogno.
Stanno pagando tutto loro...ho trovato una seconda famiglia.
I miei genitori in tutto ciò non stanno dando una mano perché non possono non avendo possibilità economica...solita storia da sempre.
Più andiamo avanti e io e Gaetano litighiamo perché lui sostiene che io sono troppo attaccata a loro e che mi devo distaccare...
Io ancora oggi do una mano economica non come prima...ma ogni tanto capita..
E il mio fidanzato s'incavola!
Per terminare sperando di essere stata chiara sulla situazione...voglio dire che sono molto combattuta perché mi sento in conflitto...non so cosa fare e come muovermi.
Se faccio una cosa a loro mi sento in colpa verso di lui... E viceversa mi sento in colpa verso di loro!
Un casino!
Io gradirei molto un vostro parere...
Cosa posso fare per uscire da questo intreccio?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 FEB 2018

Cara Filomena, da come ti racconti sembra che la tua corsa disperata per soddisfare le esigenze di tutti ti stia facendo perdere di vista un aspetto importante: tu dove sei? Sembra che il tuo valore sia legato a quanto sei "brava" ora con la famiglia ora con il tuo fidanzato, in base a chi tira di piû la corda in quel momento...mi arriva anche un senso di solitudine, e mi chiedo quanto ti senti davvero compresa in questo conflitto. Sicuramente, il tuo modo di porti in relazione con loro dice di te: come ti fa sentire l'idea di seguire solo i tuoi bisogni e di non dover per forza assecondare gli altri? Cattiva, sbagliata, insoddisfatta? Un percorso psicologico potrebbe essere un modo funzionale per trovare uno spazio di sfogo esterno imparziale e di sostegno. Auguri per la tua vita, dott.ssa Daniela Cannistrâ.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

328 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21250

psicologi

domande 36500

domande

Risposte 124700

Risposte